Vai al contenuto

judaskiss00

Scrittore
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

2 Neutrale

Su judaskiss00

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. judaskiss00

    Fantasy o realismo magico?

    ciao buongiorno, la tua domanda e' esattamente la stessa che mi posi io dopo la prima stesura fatta di getto . Era una specie di ibrido dove non si comprendeva bene se fosse totalmente fantasy o piu' realismo magico, la linea di confine ,sopratutto per chi ha basi di realismo magico e' davvero difficile, sta a te comprendere che tipo di mondo vuoi raccontare, io alla fine ho optato per un ibrido come racconto ma strutturato nella trama in maniera da essere quasi impercettibile e ancora c'e' da lavorarci su e da revisionare il tutto.Un altro discorso e' la questione libri fantasy in italia e l'eventuale scelta di pubblicazione. Sappi gia' da ora che una volta finito il libro avrai dei costi da affrontare per la pubblicazione, che sia "terrestre" o virtuale tramite amazon ecc ecc poco cambia perche' come diceva un altro utente, in pratica devi diventare anche se in piccolo impreditrice di te stessa. Ma qui poi dipende anche dal tipo di obbiettivo che vuoi raggiungere in base alla tua vita. Io se puo' esserti utile sto pensando ad una via differente dalle solite per pubblicare, anche se molto simile. Comporta lo stesso delle spese e del tempo per vendere il libro, ma ho deciso di partire in solitaria tramite la creazione di una campagna pubblicitaria per i prossimi 6 mesi e di pubblicare autonomamente online tramite uscite a capitoli,per adesso e' solo un idea ma sta prendendo corpo, ho la fortuna di poter gestire tutto io dalla grafica ai contenuti web e pubblicitari in quanto e' il mio lavoro ma in ogni caso non e' detto che prenda piede, ilprodotto deve piacere edinitalia ilettori sono pochi in generale, poi una parte di questi legge fantasy, anche per questo ho deciso di rimanere sull ibrido come aspetto magico.In ogni caso fiduciosi, fai un buon lavoro
  2. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

    @Violante Renard Ciao violante scusa se ti rispondo solo adesso ma i denti mi stanno dannando questa settimana. In questo momento ho un attimo di pace. Per quanto concerne il libro invece e la sua trama ti dico che mi manca poco e che comunque e' ben definita dentro di me la serie di eventi fino alla fine. Inizialmente la trama la scrissi di getto e quasi tutta poi dovetti ampliare il mondo, dalle razze al sistema di trasporto, dalla moneta alla tipologia di vita sociale e senza cercare di protrarsi troppo ma raccontarlo attraverso i personaggi e gli eventi. Al momento devo finire di completare la parte finale che comprende una lunga battaglia di giorni... una cosa che mi chiedo e' la lunghezza dei capitoli..esistono delle regole per questo oppure alcuni possono essere molto lunghi, alcuni medi e altri brevi?
  3. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

    Ciao grazie per gli incipit e le info, in effetti ho compreso che devo trovare una via dimezzo, non troppo lungo, ne troppo corto. Maze runner neanche a me ispira molto come tanti altri, ma siamo lontani da quel genere sto valutando se postare una parte di capitolo in frammenti ma sonosolo 3500 caratteri non renderei lo stesso l idea
  4. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

  5. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

    Ciao Black grazie mille per il tempo dedicatomi, avevo letto in un altro post una discussione sulla lunghezza di un fantasy e si parlava degli standard per un libro fantasy, in ogni caso le tue info sono state utilissime. Per quanto riguarda la questione manga/filler/libro devo darti ragione difficilmente in un libro vengono inseriti filler, cerchero' di inserirli nella trama nel modo migliore possibile. I poteri invece e' un discorso piu' complicato, intendevo dire il contrario black, cioe' che nei manga e' piu lunga nel tempo l'acquisizione del potere mentre nei libri trovi qualcuno che si appresta ad acquisire un potere o gia lo possiede. Per la trama perdonami ho cercato di dare meno info possibili, stupidamente ne sono molto geloso al momento:) Ciao Fantom grazie mille per il tuo commento, devo dare ragione anche a te, non uso sogni, flashback o stacchi improvvisi che tornano nel passato, durante la storia principale ho inserito dei personaggi che parlando racconteranno alcune cose del passato, in un altro capitolo "filler" invece introduco due personaggi importanti ,cerchero' il piu' possibile di renderli continui, ti ringrazio siete stati utilissimi
  6. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

    Be', ti ringrazio tanto, la giusta dose di ironia e' sempre importante. Il titolo puo' portare a cio', a pensare subito a Faust, anche se non e' il titolo del libro ma di un capitolo. Ti comprendo bene nella questione manga, ma e' inevitabile per noi appassionati fare riferimento a loro. Spero di poterti far leggere qualcosa, perche' e' molto profondo come fantasy
  7. judaskiss00

    Studiare per diventare Dio

    Salve a tutti e buona giornata, vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi commento, incipit o semplice lettura che darete al mio post. Da qualche anno ho intrapreso l' avventura di scrivere un libro (anzi due , ma l'altro e' uno short-book), dopo varie esperienze molto "profonde", ho sentito che avrei dovuto creare qualcosa e questo ci porta ad oggi, a Writer's Dream. Il libro e' un fantasy anche se molto legato alla realta' ed in prima fase di ispirazione scrissi molto della storia anche perche' si tratta di eventi realmente accaduti e quando dovetti trasformarli in fantasy incontrai non pochi problemi. Tra l'altro detto tra noi la parte fantasy sembrava avere piu' senso di quella normale, ma questa e' l'ironia della realta', della vita. La prima cosa che notai era la mancanza di struttura, la trama era li ma mancava il contorno, il luogo, il tipo di civilta', di persone, che tipo di societa' fosse e dettagliarli quel che basta per dare il giusto contorno alla storia. Un altra cosa che notai dopo la prima stesura fu la questione dei poteri che come ho letto in un altro post e' un problema abbastanza comune per i nuovi di questo genere. L' errore che notai era mio, di pensiero, nel senso che la mia mente ormai abituata a vedere certi tipi di potere tramite gli anime ed i manga li associa direttamente ed anche perche' diciamocelo, ormai sono cosi tanti i film, serie tv, fumetti e libri che trattano di super poteri che e' quasi difficile non trovarsi un super eroe fuori dalla porta con l 'avvocato che ti chiede i danni del copyright. Manga e libro sono difficilmente associabili come svolgimento della trama relativa ai poteri, nel manga il personaggio principale ha una evoluzione nel tempo molto piu' dilatata e dettagliata di un personaggio principale di un libro che molte volte lo troviamo gia' con i poteri o che li sta per acquisire, ma mai la sua evoluzione come goku o naruto o rufy. Si possono prendere svariate idee da loro ma non altro. Ho ovviato alla cosa inserendo dei Filler, non sogni o ricordi, proprio dei filler che hanno lo scopo di raccontare cio' che in breve non potrei sul personaggio principale e anche di altri e vorrei sapere la vostra su questa decisione anche perche' risultano molto interessanti ma allungano la storia. E qui veniamo al motivo del mio post, ossia la lunghezza. Prima pero' lasciate che vi racconti brevemente la storia, siamo sul sesto di 7 universi che sono collegati tra loro, il 7 corrisponde al piu' basso sia di grado spirituale che materiale. Questo mondo ha una societa' divisa a caste, ma che si rivolgono sulla singola persona non su una societa' o combriccola. Nel senso che ci sono tre categorie di persone, i mestieranti, i limbici ed i celesti ed in base a questa differenza che si caratterizza la societa' del mio fantasy anche se esiste un impero, le divisioni e le casate che corrispondono a diversi lignaggi celesti. Il tutto si svolge attorno ad una divisione ed i suoi membri. Manca di tantissime cose ma ho cercato in poco di dare un idea. Attualmente ho scritto con impaginazione gia' sistemata circa 200 pagine di word con circa 260000 caratteri. Considerando che ancora devo concludere alcuni capitoli e quasi tutta la parte finale andro' sicuramente sui 400000 caratteri a tenermi stretto.. vi chiedo se sono troppi, se dovrei tagliare dato che ho letto gli standard europei che sono di molto inferiori, in piu' vi chiedo le vostre perplessita' su cio' che ho scritto della trama, ogni pensiero puo' essere importante. Spero di essere stato utile con la mia storia, scusate se ho scritto tanto, grazie mille
  8. judaskiss00

    Verso sud -stralcio-

    ciao, questo e' il mio primo commento ed essendo alle prime armi non entrero' nel dettaglio. Ma bando alle ciance, ho letto con piacere il tuo stralcio, l'ho trovato molto scorrevole e pieno di spunti interessanti. Essendo un frammento potrei sbagliare ma l'unica cosa che ho notato e' nella trama, esattamente nella descrizione del tempo, non risulta chiara. Quando scrivi che in confronto alla terra non si conosce se il tempo che passa e' piu' veloce o piu' lento, a mio avviso dovresti fare chiarezza. Detto cio', prendi tutto con le "pinze" sono new writer:) Inoltre ho letto anche i commenti al tuo frammento e le reazioni al numero di caratteri ai quali sei arrivato. Anche io sto scrivendo due fantasy, uno short-book ed uno piu' lungo ed essendo gia' a 300000 caratteri e non avendo ancora finito mi chiedo se devo tagliare tagliare tagliare. Comunque complimenti
  9. judaskiss00

    Ciao a tutti i Writers

    salve, mi presento sono Noemis, grazie infinite questo bellissimo e istruttivo forum, ho gia' trovato tante indicazioni utili. Porto avanti da qualche anno la scrittura di uno short-book e di uno decisamente piu' lungo (attualmente circa 300000 caratteri) ma di questo ne discutero' nella sezione apposita. Grazie mille e buon lavoro a tutti.
×