Vai al contenuto

Sigam

Scrittore
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

Su Sigam

  • Rank
    Sognatore

Contatti & Social

  • Sito personale
    www.officinadelfantasy.com

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Firenze
  • Interessi
    Libri Fantasy

Visite recenti

32 visite nel profilo
  1. Titolo: Amnia Vol.1 - Il Sogno del Rinnegato (Saga del Rinnegato) Autore: Simone Gambineri e Aligi Pezzatini Editore: Youcanprint Collana: Saga del Rinnegato ISBN Cartaceo: 9788827866368 ISBN Ebook: 9788831600514 Data di pubblicazione: 16 gennaio 2019 (Cartaceo) | 2 febbraio 2019 (Ebook) Prezzo: Cartaceo €13,00 | Ebook €3,99 Genere: Fantasy Pagine: 416 SINOSSI Nel mondo di Amnia vige una sola regola: l’equilibrio tra Vàlor e Tyran, tra lo Spirito del Bene e lo Spirito del Male, tra il dio che ha creato la razza umana e quello che ha creato la razza dei rettiloidi, dev’essere sempre preservato. Che cosa accadrebbe se Samas, il terzo polo della Triade divina attorno a cui ruotano tutta l’esistenza, la possibilità e la perdita, non riuscisse più ad assicurare che uno Spirito non prevalga sull’altro? Secondo la Profezia dell’Equilibrio, la razza reietta – gli elfi creati della dea Ardesia – deciderebbero di sostenere uno dei due Poli, la Luna si spezzerebbe a metà, Nemesi si risveglierebbe per svolgere il suo compito, oscurando lentamente il Sole. E, una volta arrivato il buio, Amnia ritornerebbe al suo stato iniziale, quando niente ancora esisteva. É il 1492, e tra l’Impero di Anosia, terra degli umani, e l’Egemonia di Tyranian, terra dei rettiloidi, la lotta combattuta dai mortali per conto degli dèi Vàlor e Tyran, attraversa una periodo di relativa pace. Le guerre tra i due schieramenti sono lontane negli anni, e la Profezia dell’Equilibrio non sembra essersi mai realizzata. Ma quando il chierico Keldon di Manis e il tenente dei Paladini di Vàlor Duncan di Brintasien si ritrovano nel Bosco delle Sette Sequoie insieme alla druida Morgase nonché agli elfi Liriel, Firion e Nalatien, il mistero che avvolge il Bracciale Perduto, che le Maschere d’Ombra e uno strano uomo con un’armatura sconosciuta vogliono fare proprio con qualunque mezzo, li catapulta in un passato in cui i segni indicati nella Profezia stanno cominciando a manifestarsi. Ha così inizio una lunga avventura, in cui i protagonisti di questa avvincente – quasi epica – saga fantasy si ritroveranno a vivere in un mondo dove tutto ciò che era bandito sembra aver fatto il suo ritorno, e in cui la lotta fratricida tra gli dèi della Triade divina per la conquista dell’egemonia consente al Rinnegato di uscire dallo Scrigno in cui è stato rinchiuso per millenni per diventare l’unico dio che tutta Amnia possa adorare. QUARTA DI COPERTINA Ricordate! A dispetto di tutte le vostre certezze, delle speranze e delle illusioni, c’è una sola legge che su Amnia deve essere rispettata: l’equilibrio deve essere sempre preservato. Il primo capitolo di un’avvincente saga fantasy ambientata nel mondo di Amnia, dove l’equilibrio tra Vàlor e Tyran, tra Bene e Male, deve essere sempre preservato affinché Nemesi non ritorni a svolgere il suo compito: oscurare il Sole e riportare Amnia al suo stadio iniziale, quando niente ancora esisteva! Amazon (Cartaceo) Amazon (Ebook)
  2. Sigam

    Salve a tutti

    Salve a tutti! Mi chiamo Simone e, insieme al mio amico Aligi, scrivo romanzi di genere fantasy. Siamo da sempre appassionati di fantasy e fantascienza in più o meno tutte le sue forme: romanzi, film, telefilm, animazione... E arrivare a scrivere le vicende di mondi tutti nostri era da sempre il nostro sogno! In verità siamo arrivati un po' tardi, rispetto a molti altri autori, a questo traguardo, che in realtà è più una partenza, perché la vita, almeno all'inizio, ci ha indirizzati verso altre strade. Mi sono laureato in Biologia, poi ho preso il dottorato in Etologia ed Ecologia Animale, e ho provato la via della ricerca scientifica, pubblicando anche diversi articoli scientifici. Durante questo periodo avevo anche provato a scrivere qualcosa di genere fantasy o fantascienza, ma non sono mai riuscito a completarli forse anche per la mancanza di una vera motivazione, che invece ho trovato quando il mio amico mi ha proposto di intraprendere questa avventura.
  3. Primo volume di AMNIA "Saga del Rinnegato" SINOSSI Nel mondo di Amnia vige una sola regola: l’equilibrio tra Vàlor e Tyran, tra lo Spirito del Bene e lo Spirito del Male, tra il dio che ha creato la razza umana e quello che ha creato la razza dei rettiloidi, dev’essere sempre preservato. Che cosa accadrebbe se Samas, il terzo polo della Triade divina attorno a cui ruotano tutta l’esistenza, la possibilità e la perdita, non riuscisse più ad assicurare che uno Spirito non prevalga sull’altro? Secondo la Profezia dell’Equilibrio, la razza reietta – gli elfi creati della dea Ardesia – deciderebbero di sostenere uno dei due Poli, la Luna si spezzerebbe a metà, Nemesi si risveglierebbe per svolgere il suo compito, oscurando lentamente il Sole. E, una volta arrivato il buio, Amnia ritornerebbe al suo stato iniziale, quando niente ancora esisteva. É il 1492, e tra l’Impero di Anosia, terra degli umani, e l’Egemonia di Tyranian, terra dei rettiloidi, la lotta combattuta dai mortali per conto degli dèi Vàlor e Tyran, attraversa una periodo di relativa pace. Le guerre tra i due schieramenti sono lontane negli anni, e la Profezia dell’Equilibrio non sembra essersi mai realizzata. Ma quando il chierico Keldon di Manis e il tenente dei Paladini di Vàlor Duncan di Brintasien si ritrovano nel Bosco delle Sette Sequoie insieme alla druida Morgase nonché agli elfi Liriel, Firion e Nalatien, il mistero che avvolge il Bracciale Perduto, che le Maschere d’Ombra e uno strano uomo con un’armatura sconosciuta vogliono fare proprio con qualunque mezzo, li catapulta in un passato in cui i segni indicati nella Profezia stanno cominciando a manifestarsi. Ha così inizio una lunga avventura, in cui i protagonisti di questa avvincente – quasi epica – saga fantasy si ritroveranno a vivere in un mondo dove tutto ciò che era bandito sembra aver fatto il suo ritorno, e in cui la lotta fratricida tra gli dèi della Triade divina per la conquista dell’egemonia consente al Rinnegato di uscire dallo Scrigno in cui è stato rinchiuso per millenni per diventare l’unico dio che tutta Amnia possa adorare. QUARTA DI COPERTINA Ricordate! A dispetto di tutte le vostre certezze, delle speranze e delle illusioni, c’è una sola legge che su Amnia deve essere rispettata: l’equilibrio deve essere sempre preservato. Il primo capitolo di un’avvincente saga fantasy ambientata nel mondo di Amnia, dove l’equilibrio tra Vàlor e Tyran, tra Bene e Male, deve essere sempre preservato affinché Nemesi non ritorni a svolgere il suo compito: oscurare il Sole e riportare Amnia al suo stadio iniziale, quando niente ancora esisteva!
×