Vai al contenuto

Loryzo

Utente
  • Numero contenuti

    52
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

41 Piacevole

1 Seguace

Su Loryzo

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

271 visite nel profilo
  1. Loryzo

    Neri Pozza [15/05/19]

    @Alice Bassi ma participi con lo stesso con cui sei arrivata seconda e che come dici hai "riscritto in toto"? Se è così mi inchino alla tua forza di volontà ti faccio i migliori auguri.
  2. Loryzo

    Mi presento!

    benvenuta e in bocca al lupo per il tuo sogno
  3. Loryzo

    LFA Publisher

    Ho letto recentemente un loro libro perché mi interessava l'argomento e l'ho trovato davvero di ottima qualità anche dal punto di vista dell'editing. Non so se è merito solo dell'autore o anche della CE ma in ogni caso ne sono stato piacevolmente colpito. Di sicuro non pubblicano libri a caso. Una CE interessante da tenere d'occhio.
  4. Loryzo

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    @e-allora-avanti @Draka congratulazioni a entrambi, potete dirci qual è l'argomento e il genere? (drammatico, umoristico, ecc.)
  5. Loryzo

    Premio DeA Planeta [28/02/19]

    @C_P congratulazioni, ti auguro di ricevere la proposta di pubblicazione da qualche casa editrice, in bocca al lupo
  6. Loryzo

    Premio DeA Planeta [28/02/19]

    @C_P vivissime congratulazioni e grazie del bel messaggio positivo che hai dato a tutti! posso chiederti una curiosità? come mai hai deciso di partecipare sotto pseudonimo?
  7. io anche ho adattato un racconto che già avevo scritto ma che non avevo mai inviato a nessun concorso (in realtà è la prima volta che partecipo), solo che ho dovuto cambiare del tutto l'impostazione sennò dalle prime 15 righe non si capiva niente sul desiderio e sembravo fuori tema... volevo rivederlo tutto ma poi sono stato impegnato col lavoro, è passato tempo e ora mi sembra di peccare di presunzione a rivederlo quindi sono un po' frenato... o magari mi faccio solo paranoie perché in realtà sono pigro ...... come ha detto @Mafra però forse è giusto rivederlo a prescindere perché comunque lo si potrebbe spedire a qualche rivista, non l'ho mai fatto ma non si sa mai
  8. voi avete già scritto anche il resto del racconto o vi siete fermati?
  9. @giona diporto non la mandano, lo hanno specificato su FB nei commenti in seguito a una domanda diretta da parte di un utente
  10. sarebbe bello se poi mettessero online gli incipit scelti, tanto per capire cosa cercavano
  11. Ragazzi posso chiedervi un piacere? Non litigate più, mi piaceva questa discussione ma si sta perdendo. Del resto mi pare vi siate spiegati abbastanza, ora fate pace, stringetevi la mano, limonate, insomma quello che vi pare ma metteteci una pietra sopra e andiamo avanti dai.
  12. Loryzo

    Goodreads e anobii servono a qualcosa?

    da quando ha cambiato totalmente grafica e funzioni, ha subito un calo vertiginoso, io stesso ho finito per abbandonarlo
  13. Avete letto la storia di Fabio Bacà che ha appena pubblicato per Adelphi? Nell'intervista riportata nella discussione su Adelphi, ha dichiarato che aveva mandato il romanzo in giro da solo senza ricevere risposte e aveva perso le speranze. Poi grazie a una sua cugina che lo ha spinto ad andare avanti ha ripreso a farlo girare e grazie a una agente è riuscito a pubblicare. Sto leggendo il suo libro, devo dire che il primo capitolo ha uno stile davvero ottimo che quasi fa passare in secondo piano la trama. Uno stile ricercato in alcune parti ma per nulla artificioso che ti fa gridare subito: siamo di fronte a uno scrittore! Sul resto non mi pronuncio perché ancora non l'ho finito, ma di sicuro anche la trama avrà un suo perché se Adelphi l'ha pubblicato.
  14. Piccola considerazione: l'altra volta ero a una conferenza e parlavano dei concorsi organizzati dalle case editrici. In Italia questa tendenza ha preso da poco ma all'estero funziona di più. Ebbene si diceva che spesso il programma editoriale di una CE importante è completo per almeno uno o due anni, e l'introduzione di un libro da parte di un esordiente può esserci al massimo grazie a un agente potente e di loro fiducia (non qualsiasi agente quindi, ma uno con cui hanno spesso rapporti, un amico in pratica). Ecco quindi spiegato il motivo per cui queste CE rifiutano un esordiente anche se ha un libro interessante ma non perfetto dal punto di vista dell'editing (almeno secondo i loro canoni): hanno il programma già pieno, quindi a meno che non rimangano folgorate e non debbano lavorare sul tuo romanzo con editing e altro, ti dicono di no perché non hanno tempo da perdere (bisogna considerare che un libro quasi mai è perfetto per un editor, e infatti quasi tutti gli autori affermati non consegnano un libro già pronto a una CE, ma ci lavorano insieme...) Grazie ai concorsi, invece, si apre uno spiraglio più ampio per gli esordienti all'interno del programma editoriale. In pratica anche se non arriva un libro già perfetto secondo i loro canoni, ma bello, loro ci lavorano perché hanno già previsto la possibilità di lavorarci, hanno già anche a livello economico previsto tempo e mezzi. Questo almeno quello che si diceva nella conferenza, mi pare uno spunto interessante e una considerazione che ha una sua logica anche se triste. Speriamo a questo punto che più CE organizzino concorsi interni.
  15. Magari valuteranno solo lo stile in queste prime battute. Per un tema così complicato c'è bisogno di più pagine per svilupparlo. O magari no e qualcuno ci riesce in 15 righe, non so, vedremo
×