Vai al contenuto

Athos

Scrittore
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Neutrale

Su Athos

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Interessi
    Letteratura, Classici, Viaggi

Visite recenti

99 visite nel profilo
  1. Athos

    Sellerio

    Scusate ma nel sito della casa editrice non trovo, tra i contatti, la mail riportata qui. è una mail ancora attiva?
  2. Athos

    Proposte & Idee (Varie)

    Sto avendo difficoltà a trovare case editrici (free) che pubblicano romanzi già pubblicati con altri editori. Ho inviato 13 mail ad altrettante case editrici, ho ricevuto solo 5 risposte, di cui 3 negative. Sarebbe utile potersi orientare anche in questo senso sul forum.
  3. Athos

    Argento Vivo Edizioni

    Devi trovate tu i refusi?
  4. Athos

    Eris Edizioni

    Cosa composta per un autore pubblicare opere "sotto Creative Commons"?
  5. Athos

    Proposte & Idee (Varie)

    Buongiorno. Sono da poco su Writer's Dream ma ho consultato molte discussioni sulle case editrici e i relativi commenti. Ho notato che nel commento introduttivo alla discussione c'è lo schema "Nome" - "Genere" ecc. Ci sono però domande che noi scrittori, o aspiranti tali, poniamo sempre e che credo possano trovare una risposta immediata inserendole nello schema iniziale. Mi riferisco ai tempi di valutazione, all'editing (se la casa editrice lo fa o meno o se si aggancia ad esterni) e all'organizzazione di presentazioni (organizzano loro o deve andare lo scrittore ad elemosinare). Mi rendo conto che per ogni casa editrice queste risposte potrebbero essere soggette a variazioni (ma ho letto che i dati vengono aggiornati a seguito di nuove segnalazioni), ma un' indicazione sarebbe molto utile per un più rapido consulto, aiuterebbe lo scrittore ad orientarsi tra le case editrici. Dal mio punto di vista sarebbe un lavoro utile per le case editrici non a pagamento.
  6. Athos

    Edizioni Arpeggio Libero

    Ho contattato l'editore via mail. Sono 5 anni che spero di pubblicare con Arpeggio (ero sotto contratto), ma l'editore mi ha detto che non sanno quando accetteranno l'invio di nuovi manoscritti e che quando accadrà sarà solo per la collana degli storici e dei gialli.
  7. Athos

    Buongiorno

    Buongiorno a tutti. Sono Athos, ho 35 anni. Ho alle spalle una pubblicazione con una piccola casa editrice. Soddisfatto di non dover sborsare nulla, ho firmato, ma oggi non lo rifarei. Non conoscevo neppure l'esistenza del "doppio binario". Sono contro l'editoria a pagamento, è una cosa che abolirei. Nel corso dei 5 anni in cui sono rimasto sotto contratto (durante i quali ho scritto altri quattro romanzi che non ho proposto al vecchio editore e che vorrei pubblicare), ho appreso qualcosa in più sul mondo dell'editoria. Mi piace molto poco, mi sembra una giungla da attraversare con la bussola della passione verso la scrittura. Molti scrittori che si credono Manzoni, altri che si accontentano troppo. è un mondo che ha bisongo di chiarezza, di essere regolamenteto in maniera differente. Sono certo che oggi alcuni capolavori, divenuti classici, come "Il libro della giungla", "La guerra dei mondi", "Jane Eyre", "Il giardino segreto", non verrebbero presi in cosiderazione da molti editori. Che l'economia vinca sulla cultura è avvilente e scoraggiante. Cerco un editore che ami i classici, che abbia il coraggio di puntare su qualcosa di nuovo, che però non rinnega il passato. Quello dei grandi autori di cui non faccio parte, ma a cui mi ispiro. Non ci saranno mai maestri migliori di Dickens, Dumas, Shakespeare.
×