Vai al contenuto

scionscion

Scrittore
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di scionscion

  1. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Titolo: Piccole infamie vista mare Autore: Fernando Lizzani Casa editrice: Aporema Edizioni ISBN: 9788832144451 Data di pubblicazione: 8 maggio 2020 Prezzo (cartaceo): € 13,90 Genere: giallo dei sentimenti Pagine: 276 Quarta di copertina o estratto del libro: Favonea Marina è una piccola località turistica, la cui vita sociale viene sconvolta dall'uscita di un romanzo che ne mette alla berlina vizi e meschinità. Dopo mesi di polemiche e reciproche accuse tra gli abitanti, tutto sembra ripiombare nella monotonia di sempre, fino a quando, qualche anno dopo, dal libro si decide di trarre un film. Valentina, la regista incaricata di girarlo, si incontrerà e scontrerà con Giovanni, l'autore, e con i fantasmi di un passato impossibile da cancellare. A far da sfondo alla vicenda, le strade di un paese sempre in bilico tra vecchio e nuovo, e la misteriosa sparizione di un'avvenente ragazza dell'est. Link all'acquisto: https://www.aporema.eu/store/product/piccole-infamie-vista-mare-fernando-lizzani https://www.amazon.it/Piccole-infamie-vista-Fernando-Lizzani/dp/883214445X
  2. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Grazie @Pincopalla, spero che la lettura abbia portato un po' di leggerezza in un anno da dimenticare.
  3. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Voglio ringraziare anche qui Marcello per la pazienza e per la disponibilità, oltre che per le belle parole della recensione. Grazie anche a Kikki per il coordinamento del lavoro e a Writer's dream per l'importante aiuto alla crescita che ci regala. Sempre più contento di aver scoperto questa community così vitale.
  4. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Il prossimo weekend ci vediamo a Fiuggi, al Trovautore, il festival della piccola e media editoria. Io sarò allo stand di Aporema Edizioni per parlare del mio libro sabato e domenica. Spero di incontrare anche altri sognatori letti da queste parti.
  5. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Una splendida recensione di Carmine Gazzanni dal quotidiano "La notizia" di sabato 13 giugno 2020.
  6. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Per dare qualche suggestione in più, ecco il booktrailer.
  7. Nome Romanzo: Piccole infamie vista mare Autore: Fernando Lizzani Editore: Aporema Edizioni Genere: giallo dei sentimenti Pagine: 276 Disponibilità del formato: cartaceo Quarta di copertina: Favonea Marina è una piccola località turistica, la cui vita sociale viene sconvolta dall'uscita di un romanzo che ne mette alla berlina vizi e meschinità. Dopo mesi di polemiche e reciproche accuse tra gli abitanti, tutto sembra ripiombare nella monotonia di sempre, fino a quando, qualche anno dopo, dal libro si decide di trarre un film. Valentina, la regista incaricata di girarlo, si incontrerà e scontrerà con Giovanni, l'autore, e con i fantasmi di un passato impossibile da cancellare. A far da sfondo alla vicenda, le strade di un paese sempre in bilico tra vecchio e nuovo, e la misteriosa sparizione di un'avvenente ragazza dell'est. Link al Topic di promozione nella sezione LIBRI: RECENSITO
  8. scionscion

    Piccole infamie vista mare

    Favonea Marina è una piccola località turistica, la cui vita sociale viene sconvolta dall'uscita di un romanzo che ne mette alla berlina vizi e meschinità. Dopo mesi di polemiche e reciproche accuse tra gli abitanti, tutto sembra ripiombare nella monotonia di sempre, fino a quando, qualche anno dopo, dal libro si decide di trarre un film. Valentina, la regista incaricata di girarlo, si incontrerà e scontrerà con Giovanni, l'autore, e con i fantasmi di un passato impossibile da cancellare. A far da sfondo alla vicenda, le strade di un paese sempre in bilico tra vecchio e nuovo, e la misteriosa sparizione di un'avvenente ragazza dell'est.
  9. scionscion

    Piccole infamie vista mare

  10. scionscion

    Aporema Edizioni

    Eccomi a raccontare la mia esperienza con la casa editrice, individuata proprio grazie a questo forum. L'accettazione della mia proposta è arrivata a una velocità per me sorprendente. Che cosa avessero trovato nel mio primo romanzo me lo hanno accennato nel primo contatto ma, anche se mi ero ripromesso di approfondire in seguito, col tempo ho preferito non sfrugugliare ed evitare possibili ripensamenti godendomi il bel risultato. Da subito sono stato sommerso dalla loro passione per il lavoro e da una quantità di informazioni (anche sul contratto) tale da chiarire dubbi che nemmeno pensavo di avere. Anche sulle successive fasi e sulle prospettive d'impegno nell'ottica di un traguardo comune non c'è mai stata ambiguità e men che meno buonismo. Tutto all'insegna di un'onestà e di un realismo che mi hanno rassicurato e messo nelle condizioni ideali per procedere. Siamo arrivati così al lavoro vero, un doppio editing piuttosto impegnativo e puntiglioso che mi ha portato a scoprire molti vezzi e difetti della mia scrittura. Anche quando non ho condiviso alcune scelte, magari perché dovute a un diverso approccio al racconto, ho cercato di prendere il tutto come esercizio in un linguaggio per me abbastanza nuovo, avendo sempre scritto ma in altri settori e lavorando in un settore ben diverso. Ci sono stati momenti anche sgradevoli quanto a gestione dell'amor proprio ma ho trovato un'enorme quantità di spunti di riflessione che mi hanno portato a migliorare non solo il libro ma il mio modo di scrivere in generale (almeno spero e credo), cosa di cui sarò sempre grato a Terry e Alessandro. Dopo le ultime fasi di lavorazione, velocizzate paradossalmente da questo strano periodo che stiamo ancora vivendo, il libro è andato in stampa in una veste condivisa in ogni aspetto ed è in distribuzione in questi giorni. Mi trovo tra le mani un oggetto che mi piace al 100%, ma al riguardo penso di non essere del tutto obiettivo. Credo di esserlo, invece, nel pensare che è stata un'esperienza che mi ha arricchito e stimolato a crescere (pur non essendo certo un ragazzo) più di quanti mi fossi immaginato. Grazie ad Aporema e grazie a Writer's Dream per avermeli fatti incontrare.
  11. scionscion

    Compagni di sogni

    Ciao a tutti, compagni di sogni. Sono uno che, come molti qui dentro, ha sempre scritto con la speranza di farne la propria attività principale. In qualche periodo ci sono anche riuscito ma poi la vita mi ha portato a dedicarmi a un altro settore. Da un po', però, mi è tornata la voglia di scrivere e così, scoperto questo forum, è un annetto che leggo con grande interesse le tante storie di chi non vuole abbandonare piccole e grandi ambizioni. In breve, grazie a voi e alle vostre esperienze, tra qualche giorno verrà pubblicato il mio primo romanzo da una casa editrice individuata proprio qui. Tra un po' di tempo ne seguirà un secondo. Provvederò a raccontare la mia esperienza nella discussioni dedicate ma intanto volevo ringraziare pubblicamente per tutte le informazioni preziose che ho scoperto qui dentro, impegnandomi a ricambiare, nel mio piccolo, con qualche spunto che spero possa essere utile a qualcun altro. Bentrovati e a presto per chiacchiere.
×