Vai al contenuto

Professor Keating

Utente
  • Numero contenuti

    75
  • Iscritto

  • Ultima visita

3 Seguaci

Su Professor Keating

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Interessi
    Scrivere per sognare,sognare per scrivere

Visite recenti

2.638 visite nel profilo
  1. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Anche nel terzo mondo si cerca di fare del bene e portare la civilizzazione. Basta pensare al Sud Africa e al Congo,o tante altre regioni dove il processo di democratizzazione ha compiuto i suoi sforzi. Pensiamo anche alla recente Libia,e altri stati che si sono resi conto di esser stanchi di vivere sotto dittatura. Fossi in te non affronterei l'argomento con tanta leggerezza Che poi esista anche il male nel mondo non è certo una sorpresa.
  2. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Finchè esisterà l'umanità e la vita sulla Terra i buoni saranno sempre la maggioranza della popolazione. Ed esisteranno ospedali,assistenza per disabili e disagiati,etc.
  3. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Sono semplicemente realista,se quello che tu e Il corvo pensate fosse realtà non esisterebbe nemmeno questo forum,ne nessun altro forum.Sarebbe un mondo alla Ken Shiro e invece per fortuna vostra,di tutti non è così.
  4. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Politici a parte e mafia,teppistelli vari l'Italia è un paese democratico civile e regolato da leggi. Sebbene avvocati e giudici lascino un pò a desiderare ma la giustizia in un modo o nell'altro arriva sempre e punisce i trasgressori.
  5. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    certo tu vivi in un mondo di chaos e anarchia :ahsisi:
  6. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Lasciate perdere i film,eroei e antieroi. È un discorso meramente evolutivo!Se l'uomo si è evoluto in modo da garantire ai buoni di creare leggi e una vita civile pacifica collettiva è perchè i cattivi semplicemente erano perdenti e in netta minoranza. Questo stato di cose non può cambiare per leggi di natura.
  7. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Il cattivo perde perchè crede sempre di essere più forte,ma in realtà parte da una posizione di svantaggio,commettendo azioni ree si inimica non solo i buoni ma l'ordine naturale delle cose,che permettono la vita e l'evoluzione e quindi perde inevitabilmente.Per intenderci fa la fine del homo Georgicus
  8. Professor Keating

    Subite anche voi il fascino del male?

    Direi di no perchè perdono sempre
  9. Professor Keating

    La moda del fantasy...

    Esistono anche fantasy vissuti in prima persona,e storie create da giocatori,come nel caso di Dungeons & Dragons,meritano anche questi il loro peso nell'evoluzione del fantasy moderno
  10. Professor Keating

    Gli uomini (versione cantabile)

    Nanni è veramente stupenda,sia nella forma,nella metrica che nel significato. Ma sugli ultimi versi non riesco a decifrare,potresti spiegarmela,anche in privato se non vuoi qui.
  11. Professor Keating

    Tutto il nostro cercarci

    La poesia ha un suo significato su cui non commento,c'è un momento di vita ordinario e comune,ricorrente nella vita di molti, Ma espresso discretamente bene. Quello che non condivido è la scelta di portare la poesia incontro alla conversazione da bar per renderla più moderna e originale,definirla dissacrante è un eufemismo.
  12. Professor Keating

    Canale di sueZ

    Bella poesia,trasmette l'idea di un uomo prometeo,che si fa salvatore dell`umanità,o forse semplicemente della bellezza. Mi torna in mente questa poesia di Ivan poeta di strada "Chi butta semi al vento farà fiorire il cielo"
  13. Professor Keating

    .......

    Vostra opinione,chiaramente,non trovo questa poesia ne oscura ne criptica ma sembra quasi incompleta,come fosse stata mozzata. E ineffetti questo senso ad alcuni può dar fastidio,è una scelta fuori dagli schemi. Personalmente penso che ogni scrittore compie le sue scelte stilistiche,ed è libero dai vincoli del tempo e delle opere già scritte. Per me la scelta di troncare un poesia già ermetica va motivato,e in questo caso lo è..Come gli attimi si perdono nella memoria e nel tempo così anche la poesia stessa si perde.
  14. Professor Keating

    .......

    Nel silenzio dell'esistenza attimi di vita densi d'emozione danno un senso al divenire nel tempo dell'uomo. Si perdono nella memoria come note nel vento,non vi è modo di raccontarli.L'anima vive di respiri di quella vera vita che scorre,tutti insieme quegli istanti formano un fiume che conduce l'uomo lontano (il divenire)
  15. Professor Keating

    .......

    Sara90 perdonami la franchezza,ma in "M'illumino d'immenso" cosa c'è di tutto quello che hai scritto e cosa differisce come scelta stilistica rispetto alla mia poesia? Sicuramente è una poesia d'Ungaretti,con un significato molto più strutturato e ampio della mia,ma di base poesie ermetiche rimangono e non potrebbero essere differenti per far più piacere ad un tipo di lettore.
×