Vai al contenuto

Poeta Zaza

Scrittore
  • Numero contenuti

    4.807
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    11

Risposte risposto da Poeta Zaza


  1. Walter: viva chi prevale, che sia l'uno o l'altro.

     

    da Alter, alter, tertium non datur.

    o  l'uno o l'altro, non esiste alternativa. Alter, in latino, indica uno dei due corni del dilemma. Per tale motivo alcuni puristi ritengono errata l'espressione "non esistono alternative". L'alternativa riguarda infatti la scelta tra due e due sole possibilità.

     

    UCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY

    • Mi piace 3

  2.  

    4 ore fa, Ippolita2018 ha scritto:

    Ti ho letta volentieri. Avrei evitato il massiccio uso del corsivo.

    Ho preferito distinguere il brano sul ladro dall'episodio sul treno, anche visivamente.

     

    4 ore fa, Ippolita2018 ha scritto:

    Mi piacciono le storie con i riconoscimenti: tipici delle commedie greche e latine. Concordo con Giovanni, che definisce il tuo racconto una "pietra grezza". Come già ti scrissi, la tua concisione, ottima in poesia, in prosa a volte crea scompiglio. Ma il "garbo" di fondo è intatto. Grazie e un saluto, @Poeta Zaza.

     

    Mi è sempre utile e gradito il tuo intervento, @Ippolita2018  :)


  3. 1 minuto fa, nescio ha scritto:

    Eccomi ragazzi, ma per pochissimo :)
    Sono stato un po' impegnato, ma la verità è che sto attraversando un bel periodo di crisi ed ansia esistenziale! :D

     

    Succede a tutti di passare un periodo "no". Da parte mia, ti faccio i migliori auguri per uscirne presto e più forte di prima.

    Sai cosa c'è scritto aprendo il forum del WD? L'hai letta, vero, quella frase di Rita Levi Montalcini? Dice:

    Non temete i momenti difficili. Il meglio viene da lì.

     

    Ti abbraccio :hug:

    Zaza

    • Mi piace 1

  4. 1 minuto fa, Massimo Crispi ha scritto:

    Chiedo perdono per la mia distrazione. Sa, sono nuovo qui e devo capire come funziona il labirinto. Allora, visto che di vocabolario fantastico si tratta aggiungiamo la X e scriviamo Xanticoncezionale e Xanticoncezionalismo. 

     

    È semplice, @Massimo Crispi , basta guardarsi alle spalle. Se lo fai, vedi che anche la X è già stata assegnata. E addirittura tu ne hai aggiunte due! Fermati, ti prego! :D

    • Mi piace 1

  5.  

    Bentrovato, @Domenico S. :).

    Penso tu abbia voluto fare un sonetto classico in endecasillabi di rime alternate ABAB ABAB sia nelle quartine e due terzine CDC DCD,

    Detto questo, per la metrica con sinalefe e dialefe, trovo che non tutti i tuoi versi siano endecasillabi.

    Esamino strofa per strofa:

     

    Il 26/6/2020 alle 18:22, Domenico S. ha scritto:

    Mi poggio, comincia un’altra notte

    sedotto dal pensiero d’obliare

    ogni ora, speranze più ridotte

    è bello, più bello che esultare.

     

    Il primo verso è un decasillabo: mi-pog-gio-co-miin-ciau-n'al-tra-not-te

    Il terzo pure: o-gnio-ra-spe-ran-ze-più-ri-dot-te

     

    Nota: ho verificato spesso che il Contatore di sillabe sbaglia il computo della metrica con sinalefe, ma stavolta, se vuoi la prova, l'ha fatto giusto, te lo copio-incollo:

    Divisore in sillabe normale:mi-pog-gio-co-min-cia-un-al-tra-not-te (11 sillabe) - (sillabe grammaticali)
    Divisore in sillabe tenendo in conto le sinalefe: mi-pog-gio-co-min-ciaun-al-tra-not-te (10 sillabe)" (sillabe metriche)

     

    Passiamo alla seconda strofa:

    Il 26/6/2020 alle 18:22, Domenico S. ha scritto:

    Ognuno che ritorna dal suo mondo

    onesto, o uccello da rapina

    Importa? Siamo tutti sullo sfondo

    il buio pian piano s’avvicina.

     

     

    Il quarto verso è un decasillabo. Peccato, perché bastava scrivere piano piano per fare il verso esatto:

     

    Terza strofa:

     

    Il 26/6/2020 alle 18:22, Domenico S. ha scritto:

    E se non sempre ritorni com’eri

    pensaci, era il tuo obiettivo

    fare l’adulto, di quelli seri.

    Secondo e terzo verso sono due decasillabi.

    Purtroppo, il Divisore di sillabe, che ha già problemi (è una macchina) nel riconoscere la sinalefe, con la dialefe va in tilt.

    Te le divido come credo sia giusto:

    pen-sa-ci-e-rail-tuo-o-biet-ti-vo (dieci sillabe con dialefe e sinalefe e accenti)

    fa-re-l'a-dul-to-di-quel-li-se-ri (dieci sillabe).

     

    Quarta strofa:

    Il 26/6/2020 alle 18:22, Domenico S. ha scritto:

    E poi, cambia la preoccupazione

    ma il dì è sempre lavorativo

    e speri, e cadi in tentazione.

     

    Secondo e terzo verso sono decasillabi:

    mail-dì-è-sem-pre-la-vo-ra-ti-vo

    e-spe-rie-ca-di- in-ten-ta-zio-ne.(sinalefe e dialefe).

     

    In conclusione, se volevi fare un sonetto classico, la metrica non è perfetta, a mio parere. 

    Se invece volevi alternare decasillabi a endecasillabi, è tutto ok.

     

    Il contenuto mi piace! Bravo @Domenico S. :)

     

    Solo il titolo avrei cambiato: A ogni giorno la sua pena.

     


  6. 1 ora fa, Superficialità ha scritto:

    Ho trovato questa piattaforma grazie ad un'altra piattaforma. Leggere è la mia vita. Ogni cosa a tiro, la leggo. Dal Nietzsche impolverato alla lista della spesa. Spero di godermi questa permanenza.

     

    Con una presentazione così, e da un tuo commento, non capisco il nick-name che hai scelto ma mi adeguo, @Superficialità  :si:

     

    :benvenuto: al WD! :)

    • Grazie 1

  7. Avvio la Telecronaca dell nuovo incontro :)

     

    Dopo il botta e risposta nella schermaglia di riscaldamento pre-partita della Sfida 32 al Penna e Spada :duello:

    il Guanto di sfida è lanciato e Campionessa e Sfidante si schierano in pedana:

     

    Essendo un genere a sfumatura rosa fiondato su  un poliziesco,  @Ton  è a sfondo rosa e @mercy  ha la pistola in firma (carica :si:). 

     

    L'Arbitro-Giudice @AdStr, amico di entrambi

    Spoiler

    (chissà nel caso non lo fosse stato cosa faceva :umh:)

    ha proposto una vera e propria sfida a handicap.: uno dei due protagonisti non deve parlare. Non sapendo ancora chi, i due per ora tacciono, prendendosi le misure a distanza. 

     

    Il parterre attende :pop:

    • Divertente 3
×