Vai al contenuto

Poeta Zaza

Scrittore
  • Numero contenuti

    5.455
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    14

Commenti sul profilo risposto da Poeta Zaza

  1. C'è di che sorridere :)

    Il mio primo racconto selezionato per la pubblicazione è un Fantasy! :saltello:

    1. Mostra commenti precedenti  3 da mostrare
    2. Emy

      Emy

      Complimenti, Mariangela! :sss:

    3. ivalibri

      ivalibri

      Bravissima! Complimenti!

    4. Silverwillow

      Silverwillow

      Complimenti! Ricordo che ne avevo letto uno tuo di fantascienza e l'avevo trovato molto fantasioso. A volte provando nuove strade scopriamo nuovi talenti;)

  2. C'è bisogno di semplice essenzialità, oggi come non mai da liberare dalle panie e dai lacci delle trite e ritrite ovvietà.

    1. Alberto Tosciri

      Alberto Tosciri

      L'essenzialità comporta la semplice presa di coscienza nel riconoscere l'infinito.

      Chi può spiegare questo a un'umanità demente e connessa a una rete di fandonie? 

    2. Poeta Zaza

      Poeta Zaza

      L'infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte.

    3. Pincopalla

      Pincopalla

      L'essenziale, il "quanto basta", in ogni cosa: l'unica misura per ristabilire equilibrio interiore ed esteriore, individuale e universale.     

  3. Una gioia alla vista e al cuore è vedere la concentrazione della mia nipotina di sei anni mentre legge in silenzio, muovendo appena le labbra, una favola di Luis Sepulveda. 

    1. Pincopalla

      Pincopalla

      Ti capisco, Mar <3 C'è sempre qualcosa di magico in un bambino che si perde  nel mondo del suo libro. :love:

    2. Poeta Zaza

      Poeta Zaza

      Grazie Anna. :) Vero! Mi sono commossa a vederla.  

    3. Pincopalla

      Pincopalla

      Immagino, Mar :) Te li metto qui i cuoricini ... tutti insieme (le razioni quotidiane si esauriscono troppo in fretta!) 

      <3<3<3

  4. Il riflesso di te
    che ti fa cercare dagli altri
    soddisfa anche
    la tua bella solitudine.

  5. La noia è
    andare a capo
    su righe stanche
    di strofe usate
    fuori stagione.

     

    1. Pincopalla

      Pincopalla

      vane stagioni

      se il tempo in noi non cambia

      versi non canti

       

  6. Diamo al giorno la nostra luce.

    1. Ilaris

      Ilaris

      Bello... fa piacere leggere frasi come queste al termine di una giornata così così :)

  7. Ha un altro passo il tempo nella sera e non segue più il nostro, sopravanza,
    come l'ombra che al contrario va verso la luce.

  8. Adagio...

    Il virus scende nelle strade: si stringe addosso, separa le persone...

    1. Pincopalla

      Pincopalla

      Lento come sofferenza che adunghia l’animo: chi piange la separazione, chi spera nell'attesa.

      S’insinua e allontana, eppure, nel distacco materiale, qualcosa unisce per condivisione: compassione umana.

  9. Lo svolgimento e gli avvenimenti della nostra vita individuale possono essere paragonati, quanto al loro senso vero e proprio e alla loro connessione, a mosaici grossolani. Finché ci troviamo proprio davanti ad essi, non riusciamo a riconoscere bene gli oggetti rappresentati e non ci accorgiamo né del loro significato né della loro bellezza; solamente ad una certa distanza risaltano dinnanzi agli occhi.

     

    Soltanto da lontano l'insieme si lascia scorgere meglio (Arthur Schopenhauer).

  10. Fatti scaldare gli occhi dal vento e le idee dai colori.

    Esci dal tuo guscio: è l'aurora.

  11. Vedo questi cartelli fuori dalle aiuole, ovunque:

    "Non calpestare le strade".

  12. Rompe le gabbie

    il pensiero ch'eleva:

    sbattere d'ali.

  13. La Pasqua arriva
    ogni volta che un cuore
    si solleva da cupi
    costrutti
    e batte
    all’aperto del mondo
    in un’alba di buono e
    di luce

  14. La prova arriva
    ti si para davanti
    e ti chiede di farne
    esperienza.
    Reagisci
    col tuo mondo interiore
    accogliendola come un
    valore.

    1. AzarRudif

      AzarRudif

      Le prove sono come le sfide: mai far cadere il guanto di sfida ;)

       

  15. Fammi arrivare il tuo ossigeno: mi serve quell'aria...

  16. Bisogna chiudere i cicli.
    Non per orgoglio, per incapacità o per superbia:
    semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita.
    Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere.
    Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.


    (Paulo Coelho) 

  17. Infinito è spazio che precede e segue l'orizzonte.

  18. I segreti
    sono nuvole
    schiacciate sotto
    l’orizzonte
    di chi ne ha paura
    oppure gonfie
    d’un alone
    di nascosta grazia
    e pure.

  19. Se non conosci il sole, non ti manca.

  20.  

    Diamo soffio e direzione ai nostri “venti venti” ))))))) 2020

     

    1. bwv582

      bwv582

      Ognuno lo augura a suo modo... per me vale un buon 2^2*5*101. :P

      Buon anno a te, @Poeta Zaza. :festeggiamo:

    2. Poeta Zaza

      Poeta Zaza

      È un augurio a chi pensa positivo.

      A chi si orienta positivo, verso venti in direzioni aperte sugli orizzonti del bello, del buono e del vero.

       

    3. Mafra

      Mafra

      Buon 2020 @Poeta Zaza🍾🥳🥂

  21. Il Bimbo arriva,
    con negli occhi la Luce,
    una notte di stelle e di luna,
    e porta
    la sua lieta Novella
    a chi accoglie e a chi ignora
    la Voce.

  22. Non chiederti mai il perché del livello del tuo cielo: è merito o colpa tua.

  23. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.

     

    Be the change you want to see in the word.

     

    (Mahatma Gandhi)

  24. Diamo calli ai nostri piedi (e scrolliamo la polvere).

  25. Di sabbia e catrame è la vita... o scorre o si lega alle dita

×