Vai al contenuto

EvaK

Scrittore
  • Numero contenuti

    73
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

62 Popolare

2 Seguaci

Su EvaK

  • Rank
    Alice in Wonderland

Contatti & Social

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. EvaK

    Lockscreen ads su Amazon

    Nessuno ha ancora risposto alla mia domanda ma nel frattempo sono arrivata a capirci qualcosa di più da sola e condivido quello che ho imparato. Per il self publishing (non so se per gli editori è diverso) lockscreen funziona solo su Amazon.com e con i libri in lingua inglese. Un vero peccato.
  2. EvaK

    Ripubblicare vecchi titoli.

    Mi fa piacere apprendere che, contrariamente a quanto ho sentito dire da alcuni editor, ci sono case editrici che prendono in considerazione anche i vecchi titoli. Per quanto riguarda la mia esperienza se avessi voluto ripubblicare un mio vecchio titolo di narrativa con l'editore che ha pubblicato un mio saggio l'avrebbe accettato, ma non l'ho fatto perché ho rotto con l'editore in questione in quanto poco limpido nel presentarmi i rendiconti, per cui attualmente sto sperimentando la strada del self publishing. Probabilmente (e correggetemi se sbaglio) le piccole realtà editoriali non ragionano come le grandi e sono più aperte a dare seconde possibilità. Mi è successo invece di essere contattata da una casa editrice per ripubblicare un vecchio titolo di saggistica scritto a quattro mani con un altro autore, ma è un titolo che ai tempi aveva venduto bene, non era stato più distribuito perché la casa editrice che l'ha pubblicato la prima volta ha chiuso, il titolo però funzionava. Tra l'altro la casa editrice che l'ha ripubblicato è stata segnalata come una casa editrice a pagamento ma vi assicuro che a me non ha chiesto un centesimo e mi ha proposto un contratto assolutamente corretto, senza clausole ambigue. Suppongo ciò sia dovuto al fatto che quel libro ai tempi aveva venduto bene, certo non è dovuto al mio nome (non mi chiamo Galimberti). In quest'ultimo caso comunque è stata la casa editrice a cercare me (il coautore aveva già pubblicato in precedenza con loro) non sono stata io a propormi.
  3. EvaK

    Scuole di scrittura giuste

    Sapete indicarmi le migliori scuole di scrittura creativa? Intendo quelle che aiutano veramente l'autore a migliorarsi e allo stesso tempo, se ha talento, ad arrivare alla pubblicazione con una casa editrice seria? Qualcuno di voi ha fatto esperienza di corsi di scrittura? Gli sono serviti?
  4. EvaK

    L'editoria ai tempi del Coronavirus

    Ben detto, speriamo bene. Tuttavia temo che le presentazioni dei libri degli autori salteranno comunque per un po', sarebbe assembramento.
  5. EvaK

    L'editoria ai tempi del Coronavirus

    Purtroppo (o per fortuna?) noi siamo in Italia e appunto piuttosto indietro, siamo forse il paese che legge di meno al mondo e tra i più dipendenti dal cellulare (che dall'avvento di whatsapp distoglie più che mai l'attenzione e certo non facilita la lettura). Mai come in questo periodo sono continuamente distratta dai messaggini e le notizie dei media, ma può darsi che se continua la quarantena la gente cominci a stufarsi dei TG, dei continui inviti sulle chat, degli incontri su zoom e affini, e riscopra il bisogno di una sana introspezione tornando a riassaporare il piacere di stare da soli con il proprio libro. Io spero in questo anche se mi è già stato fatto notare che pecco di ottimismo.
  6. EvaK

    L'editoria ai tempi del Coronavirus

    La situazione non sembra confortante, tuttavia ho il sospetto che gli e.book gratuiti influiscano relativamente sulle vendite di quelli a pagamento. Molti scaricano i libri gratis per compulsione ma poi non li leggono, si dimenticano persino di averli scaricati. Se un libro ti interessa davvero, lo acquisti, lo paghi e lo leggi.
  7. EvaK

    Libreria Fieschi, Lavagna (GE)

    Ottima notizia. Come vi regolate in questo periodo di restrizioni dovute al corona virus?
  8. EvaK

    L'editoria ai tempi del Coronavirus

    Non ho doti profetiche e non so cosa accadrà, da parte mia noto che la gente è inquieta e assorbita da un unico argomento: il corona virus. Sia che lo trattino le fonti ufficiali sia i vari opinionisti sparsi su youtube. Su WhatsApp mi arriva di tutto, bufale, teorie del complotto, notizie ufficiali. Mi arrivano anche sketch divertentissimi, la capacità dell'essere umano di affrontare i momenti tragici con ironia la trovo confortante, lo ritengo un sano meccanismo di difesa. Personalmente, come la maggior parte di noi suppongo, all'inizio ero assorbita dall'emergenza corona virus e parte del mio tempo lo impiegavo a tenermi aggiornata, ora ho una crisi di rigetto, non ne posso più di sentire parlare di corona virus, preferisco una buona lettura, un film, una serie TV. Non so se lo stesso, alla lunga, varrà anche per gli altri o se la maggior parte di noi continuerà ad avere spazio solo per le notizie e le tematiche inerenti al corona virus. Se fossero in tanti quelli che, come me, hanno una crisi di rigetto, l'editoria digitale e le librerie on line potrebbero addirittura trarne giovamento. Forse pecco di ottimismo?
  9. EvaK

    Cosa si intende per editing accettabile?

    Comprendo l'arduo dilemma. Nel contratto è previsto un termine entro il quale si impegnano a pubblicare il libro? Forse essendo una casa editrice nascente hanno bisogno di testi da pubblicare per mettersi sul mercato. In bocca al lupo e tienici aggiornati.
  10. EvaK

    Pubblicare all'estero

    Per usare una classica frase fatta è proprio vero che il mondo è paese!
  11. EvaK

    Cosa si intende per editing accettabile?

    Non mi sembra normale che senza la firma di un contratto abbia già cominciato l'editing. Prima di fare considerazioni vorrei capire se l'editore da te menzionato è free o uno che chiede il contributo economico dell'autore.
  12. EvaK

    Un consiglio

    Ho capito, grazie delle informazioni
  13. EvaK

    Un consiglio

    Non lo sapevo, l'ho fatto perché ho notato che in altri post (inclusi quelli di questa sessione) lo fanno per cui non mi è chiaro perché a me mi avete censurata ed altri no... e perché mettete l'opzione inserire altri media se non si può utilizzare?
  14. EvaK

    Lockscreen ads su Amazon

    Salve a tutti, c'è qualcuno in grado di aiutarmi per capire come utilizzare l'opzione "lockscreen ads" di Amazon advertising? Al momento è disponibile solo su amazon.com, se l'attivo la pubblicità del mio libro (in lingua italiana) arriverà anche ai lettori italiani? In ogni caso ci sono moltissimi italiani in tutto il mondo, conoscete una strategia per permettere che questo tipo di promozione arrivi ai lettori di lingua italiana? Grazie
  15. EvaK

    Un consiglio

    Io proverei a contrattare e fare modificare il contratto, se non cedono lascerei perdere.
×