Vai al contenuto

Sjø

Lettore
  • Numero contenuti

    310
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

182 Strepitoso

3 Seguaci

Su Sjø

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Toscana-Marche

Visite recenti

848 visite nel profilo
  1. Sjø

    Cosa amate? Cosa odiate?

    Sottoscrivo tutto, a parte il bikini e infradito. Alla lista per Sant'Elena aggiungerei Di Battista. Aggiungo viaggiare e il mare alle cose che amo. L'ignoranza e la prepotenza alle cose che odio.
  2. Sjø

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    @niccat13 anche StreetBook è molto seguito, oltretutto è in cartaceo e lo spediscono a casa degli abbonati.
  3. Grazie a tutti per le risposte, mi ritrovo molto in quello che dite, ma non ne faccio una questione di presenza fisica o di bellezza, è proprio una cosa che mi porto dietro sin da bambino: il non voler stare al centro dell'attenzione. Purtroppo lo faccio per lavoro, e la passione della materia che tratto mi aiuta, ma sto tentando di cambiare. Non è questione di abitudine, altrimenti dovrei essere chissà quale oratore dopo sette anni che parlo in pubblico dal lunedì al venerdì, anzi sempre peggio. Mi ritrovo anche nelle parole di chi dice che non ha voglia di parlare di quello che ha scritto. Allora vi domando: se non avete intenzione di fare presentazioni e state scrivendo, come vi regolate per quel futuro e/o presente, in cui pubblicherete?
  4. Parlo da sociopatico quale sono: vi sentite a vostro agio durante le presentazioni? Vi piace farle? Come vi siete trovati o prevedete di trovarvi davanti a un pubblico numeroso? La considero la parte negativa del provare a fare lo scrittore quella delle presentazioni, il mio sogno sarebbe pubblicare per un editore medio/grande (esempio Fazi), varare poi il libro e lasciarlo al suo destino senza mai apparire in pubblico: un'utopia. Il bello è che il mio lavoro è al pubblico: faccio lezioni tutti i giorni, da sette anni, di fronte a un pubblico variabile dalle quattro alle quindici persone, e ogni giorno odio, e mi mette un po' di ansia, doverlo fare, anche se amo nel profondo la materia (scientifica) che tratto e ciò scavalca il resto permettendomi di andare avanti. In editoria vale la stessa cosa: la volontà di scrivere e condividere una storia annebbia il timore delle presentazioni. Mi farebbe piacere sentire la vostra.
  5. Sjø

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    @loStraniero ottimo lavoro! Per ora posso garantire per la serietà e la puntalità delle riviste con cui ho poi pubblicato e sto per pubblicare: Risme (2 volte), Cedro mag. e StreetBook Magazine. Ottimo il confronto anche in fase di editing. Anche riviste come Crack, che ha per ora rifiutato i miei racconti, è puntuale e cortese nella risposta.
  6. Grazie anche del tuo intervento @Marco Scaldini.
  7. Grazie @Andrea D'Angelo la tua testimonianza come quelle di @Francesco Wil GrandisGrandis e @Silverwillow sono molto utili, per disincantare: la cosa dura da comprendere è il fatto che ti scelgono, ti corrispondono anticipi e poi si eclissanno, in un silenzio che scommetto, se non fosse per lo scrittore che cerca comunque di avere notizie, sarebbe la loro ultima parola.
  8. @Andrea D'Angelo e @Silverwillow se posso chiedere: di quali editori state parlando? Intendo quelli con cui avete avuto quest'esperienza.
  9. Sjø

    Mondadori

    Ok questo fa ben sperare che comunque, nonostante il coronavirus, stiano valutando.
  10. Sjø

    Mondadori

    @Marcell aggiornaci non appena hai notizie 😉. Una domanda: sei un esordiente o hai già pubblicato?
  11. Sjø

    Mondadori

    @Marcell in bocca al lupo! Mi sembra che tu possa ben sperare.
  12. Sjø

    Piergiorgio Nicolazzini

    Grazie @OldRiver_ però non ho capito una cosa: il manoscritto, che era stato preso in carico e inviato agli editori e poi bloccato per la pandemia, non è "bruciato" giusto? È in attesa di tempi migliori...
  13. Sjø

    Piergiorgio Nicolazzini

    Grazie @Busca! @OldRiver_ intendi che hai firmato il contratto di rappresentanza prima della pandemia e che l'agente sta tenendo il tuo manoscritto fermo in attesa di tempi migliori per proporlo agli editori? Sei comunque ancora sotto contratto giusto?
  14. Sjø

    Piergiorgio Nicolazzini

    @Busca grazie e complimenti, eccellente agenzia! Posso chiederti che tipo di contratto ti hanno fatto? A un anno, due? Tacitamente rinnovabile?
  15. Sjø

    Meucci Agency

    Continuo a non comprendere questo metodo d'invio: cosa c'entra il talento letterario con tutto questo? Potrei capire di più un qualcosa del tipo: a mezzanotte di apre una pagina con dieci domande a tematica letteraria e risposta multipla, fra i venti più veloci a compilare si prendono i dieci che ne hanno azzeccate di più. Ma così sembra una guerra fra connessioni.
×