Vai al contenuto

Ton

Sostenitore
  • Numero contenuti

    920
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

253 Strepitoso

Su Ton

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 13 giugno

Visite recenti

1.339 visite nel profilo
  1. Ton

    Guanto di Sfida

    Io me le faccio sempre le domande, ma mi do sempre le risposte sbagliate
  2. Ton

    Guanto di Sfida

    @mercy tanto @AdStr non risponde che è occupato, vero @AdStr? Caviamocela da soli: il personaggio può essere muto a fasi alterne, selettivo, estemporaneo o a supercazzola. Il senso generale della trama va bene Mi è appena venuto un dubbio: ma se voglio taggare @AdStr in modo che @AdStr legga i miei messaggi, @AdStr riceverà una notifica per ogni tag per @AdStr o solo una? Proviamo: @AdStr
  3. Ton

    Guanto di Sfida

    Ulteriore domanda dato che il mio carissimo @AdStr è impegnato in ben più importanti questioni (tipo scaccolarsi il naso). Tema: "Quello che i soldi non possono comprare." è da intendersi in senso stretto (tipo bisogna mostrare un tentativo di transazione centrale nel racconto) o in senso generale (tipo "ok vado a zoccole e pago ma il cuore di una zoccola non si compra")? Suppongo la domanda si possa rivolgere anche alla (momentaneamente) cinturata @mercy
  4. Ton

    [Off Topic] Telecronaca delle Sfide

    La traccia mi andava pure bene, ma co sta cosa del mutismo mi tocca riscrivere il racconto Altrimenti potrei eliminare a cazzo tutti i dialoghi del protagonista. Che il racconto sembra pure più introspettivo, e via
  5. Ton

    Guanto di Sfida

    @AdStr prima domanda al sommo giudice mio grande amico ed essere umano conclamato: muto non vuol dire che non può pensare, VERO? Non può rispondere o dialogare ma i pensieri ce li può avere. Bene. Grazie per il chiarimento!
  6. Ton

    Guanto di Sfida

    E non solo quella Mh ma che cazz... Ricapitolando: una storia dove il denaro non compra tutto, che sia d'amore ma anche poliziesca, con uno dei due muto, che però deve avere il lietofine, in neanche un racconto lungo. Mi pagate per partecipare, vero?
  7. Ton

    [Off Topic] Telecronaca delle Sfide

    @mercy ma daaai. Scommetto che sei la classica tipa che tiene Nabokov in libreria e un Harmony sotto il cuscino Qualcosa t'inventerai. Sennò se vuoi te la consiglio io la traccia
  8. Ton

    [Off Topic] Telecronaca delle Sfide

    Forza @mercy forza con sta trama! Io il racconto l'ho già scritto
  9. Ton

    Guanto di Sfida

    Non vedo l'ora non ho la minima idea di cosa possa uscire fuori, ma me l'hanno servita troppo bene per lasciarmela scappare Dico già da ora che il titolo del mio racconto sarà "Cinquanta sfumature di Rosa", qualsiasi traccia tu scelga.
  10. Ton

    Guanto di Sfida

    @mercy ogni volta che lascio il forum per un periodo, torno e ti ritrovo sempre più ingenua Ringrazio @Marcello per avermi risparmiato la lettura del regolamento e @AdStr per avermi suggerito il genere. .... Paura eh? No, non il "rosa". Sono stato tentato, molto tentato... Massì. In fondo perché no? Ma con un twist! È deciso. Scelgo il genere: Hardboiled Rosa @mercy a te la palla
  11. Ton

    Guanto di Sfida

    @Donny maledetto. Non scrivo da così tanto che non mi ricordo neanche la differenza tra un aggettivo e un sostantivo. @queffe scelgo @AdStr come arbitro (così a random) e siccome non ho sbatti di fare robe troppo complicate, come genere scelgo "Letteratura Americana della Grande Depressione - Viaggio di Faulkner e Bukowski che passano a casa di Sylvia Plath, con un twist sullo psicologico infantile e protagonista bimba orfana di padre polacco morto suicida". Va bene? @mercy
  12. Ton

    [Off Topic] Telecronaca delle Sfide

    Come già detto in chat @mercy le vittorie quelle belle, con squalifica pesantissima dell'avversario all'ultimo secondo e ribaltone stile cupola moggiana Tra poco tocca a me, ma la mia sfida, ovviamente, è con @queffe Non sarà semplice riuscire a far meglio di una mancata espulsione e un -3 di penalità, ma non avendo io ancora letto il regolamento me la gioco
  13. Ton

    [MI 138] L'ombra dei suoni

    @Solitèr mi sa che siamo ai limiti del regolamento, credo, continuando una discussione "accessoria" al racconto. Non ho mai detto che l'autore non debba essere originale, anzi ho specificato proprio che l'originalità in una storia io la cerco in altre cose e non nell"idea originale" (che è quello su cui stavamo discutendo). Va da sé che se tu definisci questo racconto una "non storia scritta in modo originale ma senza un'idea originale", io la definisco "una storia con un'idea" e basta. Che sia originale non sta a me dirlo e neanche mi interessa, appunto P.S. ho visto che hai fatto scappare @Ippolita2018. Non te lo perdono
  14. Ton

    [MI 138] L'ombra dei suoni

    @Solitèr è che abbiamo due definizioni di "storia" diverse, mi pare di capire dalla tua risposta. L'idea originale non è la storia, tutto qua. Una storia si realizza quando i personaggi e i luoghi prendono una coscienza attiva, e ne indirizzano lo sviluppo. Si può partire da un'idea originale per farlo, ma non la trovo una condizione necessaria e indispensabile. Sempre perché, appunto, a me interessa altro in una storia nulla toglie che tu abbia ragione (e credo che molti sarebbero d'accordo con te qui).
  15. Ton

    [MI 138] L'ombra dei suoni

    @Solitèr intanto grazie per i complimenti (o almeno, mi sembra di capire che siano complimenti) Rispondo solo a quest'ultima parte. È un discorso complesso, ma in linea generale non sono d'accordo con te (e con tantissimi altri, tranquillo che sei nella maggioranza in merito). Essere originali nell'idea, nel fulcro della storia, in quello che ti dovrebbe far dire "Aha!", è impossibile. Oggi, credo, l'originalità sia da cercare in altre cose, che per quanto mi riguarda sono ben più interessanti e hanno un maggior peso specifico in letteratura. Sono d'accordo che in una storia breve l'idea di base debba essere forte, molto forte, sicuramente più che in un romanzo dove si ha tempo e modo di esplorare, di costruire un mondo solido attorno all'idea, e di mostrarne la tesi quanto l'antitesi, che è altrettanto fondamentale. E sicuramente è una cosa che a me manca, il fatto di andarmi a cercare l'idea "figa" per poi costruirci attorno un racconto che mi sembrerebbe sempre artefatto, senza ragione di vita se non quella di voler giustificare il racconto in funzione di una sola idea "originale" al centro. In due parole, a me interessa altro. Tutto qua, credo
×