Vai al contenuto

Lukespacewalker

Scrittore
  • Numero contenuti

    30
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

19 Piacevole

Su Lukespacewalker

  • Rank
    Sognatore

Contatti & Social

  • Sito personale
    https://wordpress.com/view/giappi76.wordpress.com

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Interessi
    Giappone

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Lukespacewalker

    Lettere Animate Editore

    In realtà anche a me avevano proposto l'autopubblicazione, e anche io ho declinato l'offerta. E per fortuna, perché dopo qualche mese è arrivata finalmente una proposta di pubblicazione per il cartaceo da parte di un'altra casa editrice. Spero che lo stesso possa accadere anche a te. Buona fortuna!
  2. Lukespacewalker

    Gesù in romanzi fantasy

    Anche in "Lilim del tramonto" di Bruno Tognolini è presente la figura di Gesù. Il romanzo in questione infatti mescola elementi di fantasy a realtà storico-religiosa ed è strutturato come una "quest" videoludica nella quale il protagonista principale ha come obiettivo la salvezza di Gesù bambino che rischia di essere ucciso, ancora infante, da potenze oscure. Io l'ho trovato molto interessante. L'autore è stato davvero molto abile nel fondere assieme tradizione e innovazione tecnologica. Ne consiglio la lettura.
  3. Lukespacewalker

    Psocoidea

    Davvero solo 10/15 righe? A me hanno mandato una scheda molto più dettagliata, di circa 42 righe...A occhio e croce saranno almeno 1000 parole.
  4. Lukespacewalker

    MBTI e Scrittura

    Tieni presente che l'Mbti tiene in considerazione unicamente la parte genetica del nostro carattere. Ovvero le nostre predisposizioni naturali e innate. A formare il carattere di una persona contribuiscono poi vari fattori tra i quali l'educazione ricevuta, l'ambiente in cui si vive, il background culturale... In questo senso, sì. Siamo più complessi rispetto alle descrizioni fornite dagli archetipi.
  5. Lukespacewalker

    MBTI e Scrittura

    Sì, so che alcune volte può capitare di essere mal tipizzato, ma questo accade se non si interpretano a dovere le domande (e non è così semplice rispondere come potrebbe sembrare a prima vista). Comunque sia, nel caso in cui tu non abbia ancora capito con certezza a quale archetipo tu appartenga, puoi sempre ricorrere alle dettagliatissime schede presenti sul sito. Io ad esempio sono sempre risultato Infj, ma è stato solo leggendo la descrizione che ho avuto piena conferma di esserlo davvero. Al di là di questo, per tornare in tema, navigando qua e là ho notato che ci sono molti siti che si occupano di tipizzare scrittori del presente e del passato. Moltissimi di loro sono per l'appunto infj, infp o intj. Da qui è nata la curiosità che mi ha spinto a sottoporvi questo piccolo sondaggio. Ovviamente, come ho già specificato sopra, non è detto che un Esfp, tanto per fare un esempio, non possa essere in grado di scrivere un romanzo valido. Sono semplicemente meno presenti come categoria di persone perché occupati in attività diverse dalla scrittura.
  6. Lukespacewalker

    MBTI e Scrittura

    Devi cliccare sul codice del sondaggio corrispondente al risultato del tuo test. E' un sondaggio per capire effettivamente se sia vero o meno che determinati archetipi abbiano una predisposizione naturale verso la scrittura come forma di espressione.
  7. Lukespacewalker

    MBTI e Scrittura

    Sì, esatto. Il test ti darà come risultato uno di quei sedici "codici"... Sempre sul sito poi c'è una sezione in cui poter leggere le descrizioni dettagliate di ciascun archetipo.
  8. Lukespacewalker

    MBTI e Scrittura

    Salve a tutti! Questo è il primo sondaggio che pubblico e spero che da ciò possa scaturirne una discussione interessante. Qualche tempo fa lessi che esiste una stretta correlazione tra i risultati del test MBTI (Myers-Briggs Type Indicator) e la predisposizione alla scrittura, appartenendo molti scrittori famosi a ben specifici archetipi di Jung. Ovviamente questo non vuol dire che gli altri tipi non possano essere degli ottimi scrittori, ma come detto poco prima, pare che alcuni di essi siano particolarmente predisposti per natura. Conoscete il vostro archetipo junghiano? Se sì, a quale dei 16 appartenete? Qui di seguito pubblico un collegamento a un sito per effettuare il test:http://www.lastessamedaglia.it/2011/04/test/
  9. Lukespacewalker

    Psocoidea

    A distante di circa 4 mesi dalla data di invio, oggi ho finalmente ricevuto una loro risposta contenente la valutazione del mio manoscritto. Sono davvero soddisfatto. L'analisi, seppur un po' severa in alcuni passaggi (severità comunque pienamente condivisibile da parte mia), è ben strutturata, incoraggiante, a tratti lusinghiera e ricca di consigli su come migliorare il testo, al punto che sarei quasi tentato di richieder loro un preventivo per un editing professionale se non avessi già ricevuto una proposta di pubblicazione da parte di una casa editrice... Sono un po' combattuto sul da farsi, ma davvero molto soddisfatto. Non ho idea di come lavorino a livello di agenzia letteraria, ma in quanto a critica letteraria e analisi del testo, promossi a pieni voti. Davvero.
  10. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Nessuno lo mette in dubbio. Quello che non comprendo, è per quale motivo richiedano, dopo aver letto sinossi e presentazione, l'invio del manoscritto e dopo soli pochi giorni decidano di comunicarti che hanno deciso di non proseguire con la lettura dello stesso. Se l'idea di base è buona ma lo stile non convince, si potrebbe intervenire con l'editing. Credo che un'idea sulle capacità dello scrittore e sulla qualità del testo si riesca a comprendere anche da una semplice presentazione. Un testo di oltre 700.000 mila caratteri inoltre non lo puoi valutare leggendo i primi due o tre capitoli. Non so, questa cosa mi lascia alquanto perplesso. Ho ricevuto altri due rifiuti fino ad ora, ma questo è quello che ho trovato più incomprensibile. Nel mio caso hanno specificato "per il momento", non so se lo abbiano scritto anche a te. Pure questa cosa, mi ha lasciato interdetto. Che significa "per il momento"? Che lo riprenderanno se non dovessero trovare di meglio? O è solo un maldestro tentativo di indorare la pillola? Mistero!
  11. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Può darsi che sia come dici tu, ma a questo punto non mi interessa neanche avere delle ulteriori spiegazioni da parte loro. Accetto il responso negativo e non li disturberò ulteriormente. Comunque sia, per esperienza personale, in qualità di lettore, posso affermare che esistono romanzi che partono in sordina e poi esplodono nei capitoli successivi, rivelando scenari del tutto inaspettati.Ho scritto una storia che veicola un messaggio. Non lo si può comprendere se non lo si legge tutto, dall'inizio fino alla fine. Sono perfettamente conscio di non aver scritto un romanzo perfetto, ma ricordiamoci che nessuna opera letteraria arriva sugli scaffali delle librerie così come l'ha pensata l'autore. Anche i più grandi e famosi devono subire un processo di editing, più o meno corposo a seconda dell'esperienza dello scrittore stesso. Se l'idea è buona od originale e la forma di scrittura tutto sommato gradevole e grammaticalmente corretta, penso sia compito dell'editore riuscire a comprendere il valore dell'opera, un po' come quando il gemmologo si trova davanti a un diamante grezzo e deve scegliere il taglio adatto per far sì che la pietra da opaca possa rifulgere in tutto il suo splendore. A volte poi è anche questione di fortuna, di incontrare il gusto di chi legge e ha l'arduo compito di dover esprime un giudizio insindacabile. A prescindere da tutto ciò, grazie per il supporto morale.
  12. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Mi sono attenuto alla procedura presente sul loro sito. Ho quindi inviato prima una presentazione dell'opera e in seguito, dopo una loro mail in cui mi si richiedeva, l'intero manoscritto. A questo punto la tua ipotesi credo sia la più plausibile.
  13. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Il manoscritto che ho inviato loro è un fantasy, quindi credo possa essere tranquillamente collocato all'interno della collana Aurendor, a cui l'avevo destinato. Il finale potrebbe essere considerato aperto... Non so se a questo punto il problema possa essere stato rappresentato da ciò. Da quello che avevo capito io, Plesio non sarebbe interessata a pubblicare saghe i cui primi capitoli siano già stati pubblicati da altri editori. Può darsi pure che non li abbia convinti il contenuto del romanzo...Ma sinceramente una settimana scarsa (non credo che leggano pure nel fine settimana) mi pare davvero troppo poco per poter valutare un romanzo di oltre 700.000 caratteri.
  14. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Mi è stata data la seguente e lapidaria spiegazione: siamo spiacenti ma al momento non siamo interessati ad andare avanti con la lettura del suo romanzo. Questa risposta ha generato in me un po' di confusione, perché non riesco a capire se il problema sia l'opera in sé oppure se più semplicemente il mio manoscritto non rientri nei loro attuali piani editoriali.
  15. Lukespacewalker

    Plesio Editore

    Purtroppo ho ricevuto un rifiuto in data odierna. Sono stati veramente molto rapidi nel rispondere.
×