Vai al contenuto

@NN@1979

Scrittore
  • Numero contenuti

    30
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di @NN@1979

  1. @NN@1979

    Argento Vivo Edizioni

    Buongiorno io ho firmato a Ottobre il contratto e ancora nulla... Mi scrissero che l'editing sarebbe potuto iniziare anche prima dell'estate.
  2. @NN@1979

    Delos Digital

    Ciao a tutti, a me hanno risposto ieri (avevo mandato un manoscritto i primi di Ottobre che poi ho modificato e sistemato un milione di volte, ma a loro non ho spedito le nuove versioni). Mi hanno gentilmente comunicato che hanno capito il grande lavoro e impegno ma il testo non è adatto, i personaggi poco sviluppati e la trama poco avvincente. Mi hanno dato dei consigli preziosi, e ne farò di certo tesoro. Al termine della mail sono stata comunque felice, perchè il manoscritto è stato letto e perchè quelle stesse lacune evidenziate da loro le avevo notate anch'io - da una parte vorrei mandare loro il testo rivisto solo per sapere se ora lo approverebbero, ma non voglio far perdere tempo a nessuno, anche perchè cinque giorni fa ho firmato con una CE no EAP che mi pubblicherà fra qualche mese, quindi...bene così. Questi sono i rifiuti che mi piacciono.
  3. @NN@1979

    Argento Vivo Edizioni

    Sulla loro pagina ci sono i manoscritti ricevuti/in valutazione/in editing in tempo reale. A quanto pare hanno molto lavoro da sbrigare. Io ho spedito forse un mese fa e ieri mi hanno chiesto di rispedire perchè il file era difettoso. Sono curiosa di sapere l'esito. La primissima raccolta che gli mandai, gli piacque, ma essendo passati mesi, avevo già pubblicato con una casa editrice siciliana. Essendo di Roma come loro, mi piace l'idea di essere "vicini". Vedremo...e in bocca al lupo a chi sta aspettando come me ! :-)
  4. @NN@1979

    Clown Bianco Edizioni

    Buongiorno, sto trovando difficoltà nel trovare l'indirizzo a cui spedire il mio manoscritto, qualcuno può aiutarmi? Sul link indicato mi veicolano in: "PAGINA NON TROVATA" del loro sito. Grazie
  5. Ciao a tutti, anche io ho partecipato con un romanzo molto corto e pseudo adolescenziale, avevo mandato l'opera anche a qualche CE e solo pochi gg fa una di queste mi ha scritto dicendo che era interessata alla pubblicazione. Ho voluto chiedere cosa avessero apprezzato perchè di fatto non avevano scritto altro se non che da parte mia si aspettavano massimo impegno nella promozione dell'opera anche coinvolgendo io in prima persona librerie e spazi simili per promuovere il mio testo (?), e che avevo trovato io stessa punti fragili nel libro, loro hanno risposto glaciali che non esiste libro perfetto, ma tutto sommato scorreva piacevolmente. Allora per onestà ho accennato al concorso letterario - senza dire quale fosse - e se fosse stato possibile aspettare un pochino prima di pubblicarlo perchè ero (e sono) convinta che non mi piazzerò al Calvino, ma non voglio ritirare l'opera senza nemmeno tentare (e perdendo 100 euro). A quel punto la CE si è irrigidita. Mi ha risposto secca che potevo fare quel che volevo ma certo non mi avrebbero aspettato e dunque mi auguravano buona fortuna. Mi è dispiaciuto perchè mi hanno dimostrato che non erano poi così interessati al mio lavoro. A questo punto sono curiosissima di leggere la scheda di valutazione del Calvino. Buona fortuna a tutti.
  6. @NN@1979

    Macabor Editore

    Buonasera, ho mandato il mio manoscritto e ho ricevuto un'email in cui l'editore manifestava il suo interesse alla pubblicazione. Interesse infarcito con frasi del tipo "patti chiari amicizia lunga, noi ci impegneremo alla promozione ma anche lei deve metterci del suo facendo promozioni in giro perché in questo mondo molti promettono tanto ma è solo fumo e bla bla bla". Premesso che per me è folle che sia l'autore a procurarsi le presentazioni in giro, non saprei proprio da dove iniziare e non è mia responsabilità, ho comunque deciso di rispondere per avere ragguagli sul mio testo, dal momento che ci trovo ancora dei punti fragili. Mi hanno risposto secondo voi? No. Ma lo avranno davvero letto poi? Altra cosa: ho partecipato a un loro concorso letterario, la scadenza era prevista a fine maggio di quest'anno. Ebbene ancora non si conoscono gli esiti. Ho scritto due volte e non mi hanno mai risposto. Invece questo manoscritto che dicono di voler pubblicare gliel'ho spedito circa due settimane fa. Non so proprio che pensare.
  7. @NN@1979

    LuoghInteriori

    Io ho partecipato al premio Città di Castello, sia con un'opera edita che con una inedita, 20 euro per ogni sezione. La prima non ha avuto seguito, la seconda sì, mi hanno detto che pur non rientrando fra i finalisti, il mio lavoro era valido e se avessi voluto loro avrebbero potuto mettermi in contatto con questa CE di cui state parlando per la pubblicazione. Ho chiesto se fosseuna CE a pagamento o a doppio binario, mi ha risposto che immaginava nessuna delle due eventualità o a costi inferiori rispetto a qualsiasi offerta avrei potuto ricevere. Ho chiesto ancora maggiori dettagli, ma l'ho fatto dopo svariati giorni, non ho ricevuto risposta. Spero di essere stata utile.
  8. @NN@1979

    Montag

    lei aveva fatto un esempio di acquisto di 30 copie, non di cosa le urta i nervi o meno, e sull'eventuale acquisto di 30 copie io le ho detto che da contratto un autore ha diritto allo stesso sconto di una libreria (avrebbe diritto allo stesso sconto anche se ne acquistasse 11). Solo ad onor del vero: (mi sono evidentemente spiegata male) io ho criticato il punto relativo alle royalties, indicando che se avessi acquistato per esempio 30 copie, (scontate, va benissimo, ma non era quello il punto che volevo sottolineare), NON avrei raggiunto le famose 50 copie di cui sopra. Ho scritto questa cosa per il semplicissimo fatto che NEL MIO CASO SPECIFICO, non ho, ahimè, molte persone che amano acquistare sui siti, ma ho molti amici e conoscenti che preferiscono acquistare in contanti, ergo NEL MIO CASO SPECIFICO, avrei sì garantito un tetto minimo di 50 copie, ma attraverso l'acquisto DA PARTE MIA, che però, seppur garantito da uno sconto del 30%, non sarebbe stato conteggiato da voi come raggiungimento delle famose 50 copie. Ho voluto precisare questo punto solo per chiarezza, detto ciò la saluto caramente. ps I can per l'aria li mena lei.
  9. @NN@1979

    Montag

    Non è necessario scaldarsi. In passato ho pubblicato con una piccola CE, che non aveva nessun canale se non il suo sito. Ho venduto 10 copie online e 53 copie brevi mano (queste 53 copie acquistate da me e poi vendute a quanti me le chiedevano) . Molti miei amici e conoscenti non potevano o non volevano usare il sito e la loro carta di credito. Ho così pensato che se, per esempio, anzichè questa CE a cui mi rivolsi, fossi stata pubblicata dalla Montag, non avrei maturato le royalties perchè di fatto ad oggi soltanto 10 persone hanno acquistato il mio libro sul sito di questa CE. Inoltre, sempre immaginando che avessi pubblicato con Montag, dal momento che le royalties maturano solo dopo le 50 copie vendute, i 120 euro (il mio libricino costa 12 euro) sarebbero andati tutti alla CE ed io non avrei percepito nulla. Che poi uno mica lo fa per i soldi, ci mancherebbe, però se posso scegliere tra un contratto che mi da 10 e uno che mi da 100, chiaramente scelgo il secondo. Altra cosa, relativa allo sconto. Io avrei comprato anche 100 copie, ma sentirmi dire che lo sconto mi si applica solo se ne acquisto 10, mi urta i nervi. Penso, ok ne acquisto 8? Pago prezzo pieno, e cioè 14 euro (prezzo del libro) x 8 = 112 euro. Chiaramente è uno stimolo a far acquistare almeno 10 copie all'autore che così va a spendere 98. Ripeto: VA BENISSIMO, scelta vostra SACROSANTA, avrete i vostri buoni, ottimi, giustissimi motivi, che come dite non puntate certo la pistola alla tempia di nessuno e nessuno è obbligato a pubblicare con voi. Sono certa che la VS realtà crescerà ancora e ancora e chissà che un giorno le condizioni per i nuovi autori siano sempre migliori. Buon tutto.
  10. @NN@1979

    Montag

    Allora vi prego di accettare le mie scuse. Sullo sconto...sì, vero...ma non del tutto esatto. Però direi di chiuderla qui, per evitare che nuovamente possa divulgare informazioni riservate relative al contratto di cui sopra :-) Di nuovo, buonissima giornata a tutti e buone letture/scritture. AD MAIORA
  11. @NN@1979

    Montag

    Mi scuso con l'Editore, ho agito in buona fede inserendo quel punto del contratto, non immaginavo vi dispiacesse, perchè volevo essere il più chiara possibile. Di fatto, scusate se insisto, a me sembra di aver capito bene: se vendi 50 copie = ti paghiamo, altrimenti no. Non solo sul vos sito? Ok, allora su questo punto ho scritto una cosa inesatta, ma se per esempio io acquistassi 30 copie e le vendessi per conto mio, ecco che NON avrò maturato le royalties. Detto ciò, lungi da me voler polemizzare. Siete anche marchigiani, mi piacete a priori e tifo per voi, quindi IN BOCCA AL LUPO per tutto e buon inizio settimana :-)
  12. @NN@1979

    Montag

    Le royalties maturano, ma se non si arriva a 50, non si percepisce nulla. Punto 7 del contratto: 7- A compenso della cessione di cui al punto 1 l’Editore corrisponderà all’Autore una percentuale del 10% (dieci percento) sul prezzo di copertina sulle copie vendute a partire da un minimo di 50 (cinquanta) copie, comprese eventuali ristampe (escluse le copie acquistate dall’Autore e le eventuali copie inviate in omaggio alla stampa). Per copie vendute si intendono quelle effettivamente pagate dall’ordinante. Qualora l’Opera fosse venduta in un numero inferiore alle 50 (cinquanta) copie, quindi, nulla sarà dovuto dall’Editore all’Autore. Qualora invece l’Opera fosse venduta in un numero superiore alle 50 (cinquanta) copie, la percentuale del 10% (dieci percento) sarà riconosciuta su tutte le copie vendute.
  13. @NN@1979

    Montag

    Ecco la mia esperienza: Ho partecipato al concorso LE FENICI, non sono rientrata fra i finalisti, ma il mio lavoro (raccolta di racconti brevi) è stato ritenuto meritevole di pubblicazione. La CE è totalmente free, avrebbero curato l'editing e si sarebbero ocupati della copertina (loro scelta). La proposta era interessante dunque, tranne in un punto che mi ha portato a scegliere un'altra CE. Per poter guadagnare qualcosa avrei dovuto vendere ALMENO 50 copie dal loro sito, quindi se ne avessi vendute 49 non avrei preso nulla. Se non avessi avuto nessuna proposta da altre CE, forse avrei accettato, ma potendo scegliere ho optato per l'altra. Ho tuttavia apprezzato di essere stata considerata idonea al loro catalogo e li ringrazio di cuore. Buone letture e scritture a tutti. Anna
  14. @NN@1979

    Aporema Edizioni

    Io ho inviato il mio racconto lungo-romanzo breve...Dopo tre gg mi hanno risposto che non sono interessati. Sono rimasta colpita dalla velocità.
  15. @NN@1979

    Gilgamesh Edizioni

    Salve a tutti, io mesi fa ho avuto un rifiuto (per via del fatto che proponevo racconti molto brevi e non un romanzo e loro pubblicano racconti brevi una tantum l'anno) tuttavia l'editore mi ha risposto in modo molto cortese complimentandosi per il mio modo di scrivere e invitandomi a concentrarmi su un romanzo, più appetibile per il loro catalogo. Sarà che è stato il primo a rispondermi, sarà che ha apprezzato il mio modo di scrivere nonostante tutto, io mi sento di parlare bene di questa CE. Non tutti rispondono e non tutti lo fanno in questo modo. Saluti, Anna
  16. @NN@1979

    Habanero

    sì, cercano sempre autori...di continuo.
  17. @NN@1979

    Argento Vivo Edizioni

    Ciao a tutti! Ecco la mia esperienza. Ho inviato i miei racconti il 6 febbraio. Ho ricevuto risposta pochi minuti fa (29 Agosto). Esito positivo, interesse a pubblicarmi. Peccato abbia già pubblicato a Marzo :-) Pazienza. E' sempre una soddisfazione. Saluti. Anna
  18. @NN@1979

    Divergenze Edizioni

    La mia esperienza (in fieri) Io ho mandato un manoscritto (raccolta di racconti) il 16 Luglio, ho ricevuto risposta il 21. Mi sidiceva che avendo ricevuto molti manoscritti, hanno chiesto aiuto a lettori esterni e che il mio lavoro aveva superato la prima fase, quella (parole loro) che "il 90% delle opere non supera". Come ha scritto un altro membro, mi è venuta un pochino di ansia da prestazione e controllo la posto qualcosa come ogni minuto :-) . Che dire? Speriamo bene...mi piace la loro filosofia di editoria e le loro copertine sono molto interessanti, mi ricordano i libri di Salinger. Incrocio le dita e vi auguro tutto il meglio.
  19. @NN@1979

    Buongiorno e felice di essere qui!

    Mi presento: mi chiamo Anna ho 39 anni e vivo a Roma, dove lavoro full time in un'azienda Spaziale come impiegata. Ho scritto il mio primo racconto breve a 24 anni per partecipare al concorso letterario "Parole in Corsa", non vinsi ma fui pubblicata, così l'anno dopo per l'edizione successiva. Poi un po' gli studi, un po' la vita, un po' la mancanza di idee, mi bloccati. Ripresi l'anno scorso, e lo feci con assidua ostinazione, non demotivandomi quando non venivo selezionata, ma mandando la stessa opera ad altri concorsi. Del resto le Giurie sono varie e variegate e non è detto che ciò che non piace ad uno non possa non piacere ad un altro. Infatti ho raccolto alcuni discreti successi per concorsi seri come Rocca Flea, Penna d'Autore, ND Maria Santoro. Ma sono soltanto all'inizio di questo percorso e mai come ora desidero migliorare e crescere. Questo sito è una benedizione perchè in questo mondo è molto facile incappare in case editrici "acchiappasoldiebasta", dunque un SINCERO GRAZIE a chi lo ha ideato e "manda avanti la baracca" ogni giorno. Credo di aver detto tutto e non voglio annoiarvi allungandomi. Grazie ancora!
  20. @NN@1979

    Akkuaria

    Non sono 300 euro ma 150. Si tratta di Associazione Culturale con sede a Catania che si occupa di editoria ed eventi culturali, il Presidente è una persona molto in gamba e onesta, nonchè scrittrice e poetessa, la mia esperienza è stata estremamente positiva. Sono stata seguita (le CE a pagamento una volta incassato non perdono tempo a fare editing ed altro), mi sono state mandate bozze da revisionare più volte, hanno curato la copertina mostrandomi più modelli e aiutandomi ad individuare quella più adatta, a breve faremo una presentazione al foyer di un teatro a Roma, inoltre Akkuaria pur avendo base in Sicilia è molto attiva nella promozione dei suoi autori, e partecipe a moltissimi eventi come il Salone del Libro, Più Libri Più Liberi, Libri sotto gli archi, e molti altri eventi in tutta Italia. Io ho conosciuto Vera Ambra e Akkuaria partecipando al concorso leterario Ranieri Filo della Torre, poichè Akkuaria curava l'antologia del premio. Inoltre prima di pubblicare con loro ho dato un'occhiata ai loro libri, cogliendone cura e pulizia, per pulizia intendo nulla lasciato al caso. Che altro aggiungere? Questa è stata la mia esperienza, più in là vi potrò dire cosa è successo "dopo".
  21. @NN@1979

    Buongiorno e felice di essere qui!

    grazie. Ma...ho commesso qualche errore? (ansia...da novellina).
  22. @NN@1979

    Buongiorno e felice di essere qui!

    AHAHAHAHAHAH Diciamo che progettiamo e costruiamo anche tutto l'ambaradan, a seconda... :-)
  23. @NN@1979

    Buongiorno e felice di essere qui!

    TANTAROBA! :-)))))
  24. @NN@1979

    Cicorivolta edizioni

    SCUSAMI, mi sono iscritta ieri, non ho la più pallida idea di come si faccia, mi puoi spiegare? Grazie e perdono!!
  25. @NN@1979

    Habanero

    Ciao a tutti! La mia esperienza: mi hanno risposto dopo pochissimi giorni, hanno scritto la stessa frase citata da uno di voi: "un progetto ambizioso costa... non ce la facciamo da soli e abbiamo bisogno del tuo aiuto....bla bla bla", insomma alla fine mi hanno chiesto 1500 euro (sono scesi rispetto allo scorso anno, vedo). Comuque si tratta di una CE che organizza concerti, e che vende i libri durante eventi fighetti e giovanili, dunque editign zero, copertine accattivanti. Lo staff credo sia sotto i trent'anni. Insomma tutto molto bbbello, tutti molto ggggiovani :-) Non ho accettato.
×