Vai al contenuto

Sarettyh

Scrittore
  • Numero contenuti

    340
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    2

Sarettyh ha vinto il 20 gennaio

Sarettyh ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

124 Popolare

Su Sarettyh

  • Rank
    Commessa esasperata in vena di realizzare un sogno
  • Compleanno 15/05/1989

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Napoli/Forlì
  • Interessi
    Scrivere: una passione nata ufficialmente 5 anni fa ma che covo dentro dai tempi delle scuole medie senza essermene mai resa conto. Scrivacchio un romanzo che non so se vedrá mai la fine.
    Leggere: preferisco i romance, da cui posso apprendere qualcosa per far sì che il mio non sia una ciofeca, ma leggo di tutto, l’importante è che sia un Buon libro. Se già dalla prima pagina sbadiglio, allora ciaone! Lo finisco per principio, ma “per me resterá sempre no!”
    Trucco e parrucco: amo prendermi cura di me e la passione per il makeup, le unghie, i capelli (da brava femminuccia), portano via un po’ di tempo alla mia giornata, ma tranquilli, non sono una che ci mette 7 ore per preparasi. La bellezza sta nelle piccole cose ;)
    Musica: bella, tutta. Dal rock, al punk, al neomelodico; dalla pop, alla classica alla commerciale. Dipende dal mio stato d’animo, ma c’è e ci sará sempre una colonna sonora nella mia vita.
    Viaggi: ho fatto qualche viaggetto ma adorerei conoscere il mondo, le culture e non per il semplice gusto di far rosicare le persone (mmmh un po’ sì dai), ma perchè non c’è insegnamento migliore. Viaggiare con l'anima ti rende una persona migliore (io viaggio con l’anima perchè nun c’ho ‘na lira). xD
    Cinema: appassionata di film (di qualsiasi genere, tanto piango anche per la pubblicitá della Mulino Bianco), l’importante è che sia un Buon film (come per il buon libro o la buona musica). Mi azzeccano le serie tv, quindi preferisco vederle a stagione completata in modo da fare una full immersion no stop! Tanto di cappello anche ai classici Disney (mi considero una Cenerentola con l'indole di Biancaneve)
    Animalista: Adoro gli animali, tutti gli animali (ho un gatto e una tartaruga d’acqua ed entrambi mangiano più di un esercito di soldati - Liquirizia e Michelangelo) e odio la divulgazione di maltrattamenti sui social: “condividi questo schifo” assolutamente no! Non condividete mai, o finirete per arricchire di views i creatori di questi scempi.
    Pigra: amo dormire, oziare, abbuffarmi di schifezze, poltrire fino a tardi. Ma non faccio nulla di tutto ció! (Anche se ogni tanto la mia indole mi sopraffà).
    Cibo: adoro mangiare, mischiare dolce e salato; mi piacciono le abbuffate di pesce, ma cappelletti e lasagne sono il mio punto debole!
    Amore: credo nel Principe Azzurro, e credo di averlo trovato (anche se ogni tanto rimpiango il giorno in cui era solo un girino, e lui di essersi fatto baciare!) Credo molto nell’importanza di amare se stessi prima di ogni cosa per vivere in serenitá con il resto del mondo. Una filosofia che ho adottato da poco, non è facile volersi bene, ma è un concetto interessante e a mio avviso, vero! (Da usare con moderazione, o si rischia di fare la fine di Narciso!)
    Sogni: diventare una ballerina de La Scala, andare sulla luna, insegnare matematica, diventare scrittrice e in seguito regista del film basato sul mio romanzo, creare una fondazione per salvare le nutrie, portare cibo e istruzione ai bambini del terzo mondo, diventare architetto, fare l'ostetrica, creare un garage in cui brevettare ciò che rivoluzionerà il mondo (alla Steve Jobs), tutelare le mamme lavoratrici, salvare gli animali randagi, trovare una cura per tutte le malattie rare, essere la batterista di un gruppo rock, suonare il piano e partecipare a xfactor. In sostanza: mi limito a fare la commessa e sogno a occhi aperti.
    Moda: come la gran parte delle donne mi piace vestire bene ma facendo shopping nei negozi dei cinesi (non posso permettermi altro), anche se ogni tanto sfoggio la mia Louis Vuitton comprata sugli Champs-Elysees (soldi buttati nel cesso!)
    Sincerità: io in primis sono una persona che dice sempre quello che pensa ma che ha imparato a contare fino a dieci prima di aprire bocca. Con la mia schiettezza ho ferito molte persone, ma la verità non è mai direttamente proporzionale alla bontà.
    Auto: mi piacerebbe possedere una Mustang, giusto per restare umili, altrimenti andrei su Lamborghini o Mclaren. Non disdegno anche una bella Challenger così da poter fare il mazzo a Toretto! (certo... ho la patente da dieci anni e non mi sono potuta permettere nemmeno il pandino del 1988)
    Sono strana, invento parole a caso, dico spesso frasi senza senso e mi diverto con poco.
    Drogata di vita e seppur quest’ultima non è stata sempre “gentile” con me, dico chissene, perchè ció che sono oggi lo devo a ció che ho vissuto, e nella mia “poca modestia” mi considero migliore di quelle persone che hanno sempre avuto tutto senza sacrificarsi mai, che non lottano per ció che desiderano perchè ogni desiderio è un ordine; coloro che non hanno sofferto e ridono per le disgrazie altrui; quelle persone egoiste che ti dicono di esserti amiche e non ti chiedono mai: “come stai?”.
    Io sono diversa in tante cose, lo sono sempre stata fin da bambina e spesso le persone con la loro compassione mi hanno fatto sentire tale; pazienza! Vivo con i miei pregi, ma anche tantissimi difetti la mia vita giorno per giorno, step by step. CARPE DIEM mi dico sempre. Vivo cogliendo ogni attimo cercando di godermelo fino in fondo perché, ogni tanto, bisogna anche far decidere al cuore!

Visite recenti

1.942 visite nel profilo
  1. In attesa della scheda di valutazione dell'editor per il Romanzo 1, aggiornamento riguardante la stesura del "Romanzo 2" (il quale spero abbia presto un titolo, sul quale sto riflettendo).

    - Ricerche importanti concluse

    - 14 capitoli scritti

    - 185631 battute

    - Soundrack in lavorazione

    - Altri 265000 caratteri da scrivere in meno di un mese (:aka:)

    La scaletta la stiamo rispettando (a parte qualche piripizza che prende iniziativa e si impossessa del testo), la storia potrebbe filare e pare che io abbia fatto pace con le descrizioni.

    Vedremo... :metal2:

  2. Sarettyh

    su Amazon gratis

    Ciao, @Piovasco. A quanto ho capito, dal social di un'autrice che voleva mettere gratuitamente una novella su amazon, la piattaforma non permette di impostare il costo di 0€, forse per una questione legata alle relative promozioni (deduzioni personali, dato che devo ancora informarmi bene). Ti imposta di default il prezzo minimo consigliato di 0,99€. Magari prova a vedere se Strettlib te lo permette; ciò che pubblichi lì è fruibile anche da amazon.
  3. Sarettyh

    Compleanni nel WD

    Tanti canguri, @Lauram <3
  4. Sarettyh

    Cosa state leggendo?

    Appena terminata la lettura de "La foresta" di Joe Lansdale che mi ha lasciato tanti spunti di riflessione per i concetti narrati e sul modo in cui sono stati trattati dall'autore. dal mio punto di vista con molta verità e saggezza. Comincerò "Gli accoppiati" di Jennifer Miller e Jason Feirer, una commedia (dicono brillante) che, sinceramente, mi ha catturato non per la trama, quanto per la copertina e l'idea che sia un romanzo scritto da marito e moglie (che cosa romantica ).
  5. Ma che classifica col botto! Complimenti a tutti i partecipanti, ai podisti e soprattutto al vuinner, lo scerfiffo delel refuserie, il mio maritozzo, il mio @simone volponi! DANNAZIONE, ce l’hai fatta! È stata un’esperienza fantastica, la prima di una lunga serie (si spera), in cui ho fatto tesoro di tutti i vostri consigli, mi sono divertita e a tratti stupita di quelle capacità che voi mi avete fatto notare. In questo 11 settembre per me molto nostalgico, chiudo la serata con una sferzata di allegria! Grazie a tutti!
  6. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    Grazie! Hai beccato il bersaglio dritto al centro, ottima mira Esatto. Ti concentri su ciò che ti suscita, ma ti consiglierei di non pensare all'autore, ma al protagonista, perché è lui che vive la storia, l'autore gli permette di viverla. Ah, dimenticavo: Si chiama "ossimoro", è una figura retorica. E comunque sì. Prova a rimanere al buio dopo essere stata esposta alla luce e vedi come ti fanno male gli occhi (a me è successo). Ti ringrazio ancora, anche per aver apprezzato il testo, @Alba360. Ci rileggiucchiamo in giro!
  7. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    @M.T. fantastico! Grazie per il commento. @Befana Profana, felice che ti sia piaciuto! Hai ragione: in un rapporto i profumi sono ben diversi, ma qui ho voluto sottolineare con il cioccolato la dolcezza nel complesso mescolato alla vaniglia, la fragranza della pelle di lei. Non sei tu che manchi di fantasia, sono io che sono troppo contorta
  8. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    Ciao, @Mariner P! Ecco, quel mito mi mancava... interessante, come il paragone che hai trovato con il mio testo (accipicchia) In realtà, cavoli, ho iniziato a scriverlo al femminile, ma poi ho pensato: cosa ci fa una donna in una “caverna”? Che l’assaggia... Mh... mi strideva. Quindi ho lasciato indiretti i gesti femminili e lasciato scoprire a questo manzetto il piacere dell’amore. Grazie, a presto
  9. Sarettyh

    Compleanni nel WD

    Te li ripeto pure qua: Eppi Bordei tu iu @nemesis74!
  10. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    Ciao. @INTES MK-69! Grazie per le tue impressioni. Sì, quello che ti ha trovato poco d’accordo è stato già espresso; sul terrore, giusto per spiegare il mio punto di vista, sta sulla paura di scoprire un sentimento, avere un rapporto con una ragazza vergine, ma incuriosito comunque dal desiderio di scoprire le sue emozioni. Sul dolce ci sta: ognuno di noi ha la prioria visione di un rapporto Nel caso del protagonista non è una questione di sesso è basta (che può avere altri “sapori”), quanto più è l’ingenuità e la purezza della ragazza a dargli dolcezza. S’è capito poco insomma. Forse avrei dovuto giocarmela meglio, via! Alla prossima!
  11. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    Ciao, @Edu! Aahahah! Capperi, sei stato molto scaltro, hai colto in pieno il senso delle metafore, bravo (e grazie per le pulci sono sempre ben accette!) In parte concordo con te, infatti ero indecisa se metterlo o no il secondo; ho deciso di lasciarlo così, per sfizio... era proprio quello che volevo dire! Mi sono ingarbugliata con i desideri desiderosi desideranti lui certo è spaventato perché si ritrova in balia delle scosse all'interno della caverna, ma non eccessivamente perché sente sempre quella bolla di protezione che lo accompagna (gli abbracci di lei) e la curiosità sta nel fatto che vuole scoprire dove lo porti quel rapporto (che non sarà un semplice amplesso "tanto per", ma la scoperta del sentimento dell'amore). Confesso, come già detto, di averci capito poco anch'io e tanti dettagli fatico a spiegarli perché devono trovare ordine in primis nei miei pensieri... E comunque sì, avrei potuto gestirla in maniera diversa per renderla meno banale, ma anche un'esplorazione del sentimento sarebbe stata fuori traccia, perché non è un luogo fisico. Contenta, però, che tu abbia trovato fantasioso il tutto. Grazie assai
  12. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Quello che veramente vuoi

    Ma daaaaai! Io stavo già sognando il paesaggio, e le rocce e i pesci... ho inchiodato insieme a lui! Mi sto sbellicando! Ti confesso che non amo molto i racconti che hanno come incipit i trattati alla Piero Angela, ma proseguendo mi sono appassionata e il finale e stato da lacimuccia! Bravo @M.T.! Lo dico io che devi partecipà!
  13. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Il secondo avvento

    Una discreta prima prova @Domenico Santoro! Il testo sì, per quanto non sia attinetissimo alla traccia (ma d’altronde non sei l’unico tra i partecipanti - a mio avviso - tranquillo), l’ho trovato carino, mi ha fatto sorridere (essendo anch’io una che spera che prima o poi i Grigi vengano a liberarci tutti! ). Hai fatto bene a metterti in gioco!
  14. Sarettyh

    [FdI 2019-3] Un cuore furioso

    Ciao, @Violante Renard! Grazie per essere passata a commentare. In realtà no. Ho immaginato che fosse la prima volta solo per lei, ma potrebbe essere che lo sia anche per lui. Il paragone con la fabbrica di cioccolato calza, è proprio quello che pensavo quando buttavo giù l'idea, con un risvolto un po' più piccante. D'altronde il cioccolato è o non è afrodisiaco? (niente, non mi fa taggare!) Ciao, Macleo! La tua "quota" mi ha fatto sorridere! Diciamo che tra i miei paradossali viaggi mentali il diamante è la metafora dell'amore. Il ragazzo (che, come già detto, non è alla sua prima volta - più tipo "da una botta e via") si ritrova a fare i conti con la nascita di un sentimento a lui estraneo, quindi le parole che compaiono magicamente sulla pietra preziosa stanno a indicare la calcificazione dell'amore, che non aveva mai, provato nel suo cuore. Felice e riconoscente che al di là di tutto entrambi abbiate apprezzato!
  15. Sarettyh

    Attacco al WD

    @Anastassiya, welcome! Il titolo è fantastico e mi ha incuriosita, per cui sono venuta a leggere lamtua presentazione. Non angosciarti: un anno fa ero esattamente nella tua stessa situazione e questo forum mi ha - e continua a farlo - aiutato parecchio. Non solo troverai persone che sapranno darti dritte e colponi per farti notare i limiti e di conseguenza migliorarti, ma una vera e propria famiglia, degli amici. Occhio alla chat: diventa una vera e propria droga Ti auguro una buona permanenza e non dimenticarti di divertirti!
×