Vai al contenuto

Lmtb99

Utente
  • Numero contenuti

    90
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Piacevole

2 Seguaci

Su Lmtb99

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

307 visite nel profilo
  1. Lmtb99

    Il vostro più grande pregio e il vostro più grande difetto

    Pregi: assenza d'ipocrisia, colto, capace di ascoltare e di consigliare, generoso, intelligente, maturo, molto profondo. Difetti: rigidità mentale al limite dell'inverosimile, pesantezza in certi momenti, assenza totale di diplomazia, disordine, tendenza ad ascoltare musica a volumi che disturbano un filo il vicinato()
  2. Lmtb99

    L'ennesimo io

    (per un errore di copiatura nell'ultimo verso c'è un'involontaria ripetizione della parola " ennesimo", scusate:)
  3. Lmtb99

    L'ennesimo io

    Io, eco d’olio nel mare più agitato. Io, ladro di minuti tracotante ed aggressivo. Io, bimbo distratto nella corsia d’un ospedale. Io, mela ancora immatura dolce come l’aria. Io, spadaccino infallibile tranne qualche eccezione. Io, teologo analfabeta assassino d’allucinazioni. Io, dissimulatore d'ombra nei sussurri d'una carezza. Io, polvere e granello del mio ennesimo Io.
  4. Lmtb99

    Avrei voluto

    @Poeta Zaza Buonasera! A me è personalmente piaciuta molto la poesia. E' uno scritto di una semplicità clamorosa: ma "semplicità" non significa "banalità". In questo scritto vedo una delicatezza quasi struggente, come se quegli ultimi due versi l'Io lirico fosse quasi rammaricato da quel sentimento che non è nato. In un certo senso vedo una sensibilità quasi orientale nei riferimenti alla natura ed al tempo, e questo ai miei occhi è un punto a favore della poesia. Me la immagino scritta quasi di getto, in un sospiro malinconico, forse addirittura in un sorriso triste. Complimenti davvero, davvero bella!
  5. Lmtb99

    Diluvio

    Grazie mille @Ali_spiegate, il tuo commento critico alla poesia mi è piaciuto davvero molto e penso ne trarrò alcuni insegnamenti per i prossimi scritti.
  6. Lmtb99

    Diluvio

    Grazie davvero a tutti!
  7. Lmtb99

    Diluvio

    Grazie mille @Milamorrison27! Hai descritto perfettamente ciò che volevo intendere con questa piccola poesia. Non sento al momento il bisogno di continuarla, ma non è detto che potrei, tra qualche tempo, riprendere in mano questo testo. Grazie ancora
  8. Lmtb99

    Fratellanza

    In quel sorso d'acqua salata già ululavano "Non valicare la terra salvifica". I barbari aspettavano senza pormi neppure un dito. Eppure io, straniera dal cuore negro, volevo solamente librarmi nell'aria alla ricerca d'una Palestina italiana e di almeno una vibrazione di quella che tu, misero, un giorno chiamasti "fratellanza".
  9. Lmtb99

    Mezzanotti opposte

    Salve @Elisa Audino! Sai che la prima cosa alla quale ho pensato mentre leggevo questa poesia è stata che sento una certa influenza della poetica di De Gregori all'interno della lirica. Ora, non so se la mia è un'autosuggestione oppure è qualcosa di tangibile, ma ritrovo in un certo senso il medesimo modo di scrivere. Per quanto riguarda la poesia in senso stretto: beh, l'ho adorata. Frasi semplici, piene di significati nascosti nonostante la totale assenza di termini aulici. Immagini concrete, vivide, che entrano nella mente del lettore e lo colpiscono. Intravedo una sorta di melanconia in ciò che scrivi, tuttavia non una melanconia dolorosa, quanto soffusa, ormai accettata. Forse non mi convince a pieno il verso "Le leggi infami infamano l'amore", che mi è un filo pesante alla lettura, ma in ogni caso, complimenti.
  10. Lmtb99

    Diluvio

    Sì, effettivamente concordo coi tuoi giudizi. Grazie davvero per il commento!
  11. Lmtb99

    Diluvio

    E viene dal cielo acqua che lava sete. Goccia che benedice il sommerso, pioggia che svela il mendace. Diluvio.
  12. Lmtb99

    Parole perdute

    Buonasera(o sarebbe meglio dire buonanotte @Sira Mi è piaciuta davvero molto questa lirica. Innanzitutto mi ha colpito molto la forza ritmica: a me in un certo senso(credo sia una suggestione mia molto personale) rimanda a certe composizioni jazz. In particolare gli ultimi 2 versi, con l'allitterazione della lettera s mi sono piaciuto davvero molto a livello sonoro. Dal punto di vista del significato do un interpretazione molto personale(che potrebbe non essere corretta): sembra quasi ci sia una sorta di rancore, un risentimento, tuttavia non espresso in maniera aggressiva. Forse uno stato di passaggio tra il rancore e la rassegnazione. In particolare mi hanno molto suggestionato gli ultimi 2 versi della prima strofa sotto questo punto di vista. Correggimi ovviamente se sbaglio. Buonanotte ancora :).
  13. Lmtb99

    Rosa

    *commento:
  14. Lmtb99

    Rosa

    Ci sono momenti in cui una rosa è più importante di un pezzo di pane Era dolce rosa di carne che nel suo bianco abisso fingeva di godere di essere ignuda, e lambiva con le labbra il confine dei miei timori, fino a sfiorare il filo delle mie tenebre. Ed io, solo per un attimo, credulo, cedetti ai suoi petali: dimenticavo che quando cogli una rosa le tue dita diventano infinito dolore.
  15. Lmtb99

    Leader di silicone

    Ricorda tanto questa canzone di un gruppo che consiglio a tutti Per quel che riguarda il contenuto nulla da eccepire: ormai ci stiamo avviando verso una società dove conta sempre di più l'immagine e non l'essere. Inoltre sono il primo ad essere contro i social(non possedendo nemmeno un account su alcun social network e ne vado oltremodo fiero) Per quel che riguarda la forma: è totalmente diversa da ciò che leggo di solito. Usa infatti un linguaggio contemporaneo che raramente vedo in poesia, e questo mi incuriosisce molto. Forse l'unico "difetto" della poesia è che è tutto scritto e c'è poco spazio per immaginare: ma d'altra parte una poesia di critica sociale è difficile che possa lasciare spazio all'immaginazione. A rileggerci.
×