Vai al contenuto

Aspirante Scrittore

Scrittore
  • Numero contenuti

    264
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

98 Popolare

Su Aspirante Scrittore

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Italia
  • Interessi
    Teatro

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Aspirante Scrittore

    Beretta Mazzotta Agenzia Editoriale

    E le carte del mazzo chi le mescola?
  2. Aspirante Scrittore

    Mala Testa Literary Agency

    Peccato, avrebbero potuto spendere due parole per dire se erano interessati o meno, soprattutto dopo averli pagati! Si vede che ormai sono proiettati più verso l'erogazione di servizi editoriali a pagamento che verso la ricerca di nuovi autori.
  3. Aspirante Scrittore

    Mala Testa Literary Agency

    E ti hanno detto se ti offrono o no il loro contratto di rappresentanza una volta apportate le modifiche suggerite? (feedback che rappresenta la vera chiave di volta).
  4. Aspirante Scrittore

    In questo caso serve firmare un contratto d'agenzia oppure meglio farne a meno?

    Grazie per i preziosi consigli: mi auguro di potermi trovare presto nella condizione di doverli applicare
  5. Vi chiedo lumi nel caso un giorno ci si possa trovare nella seguente situazione: un'agenzia letteraria ci propone la firma di un contratto per rappresentarci mentre stiamo già aspettando i feedback da parte di alcune CE free cui avevamo sottoposto il nostro manoscritto; proprio mentre siamo sul punto di firmare ci arriva il riscontro positivo da parte di un editore free! A questo punto cosa conviene fare? Firmare il contratto d'agenzia risulterà inutile perchè ormai l'editore è stato trovato e l'agenzia diventerebbe solo una costosa zavorra cui dover riconoscere delle royalties, oppure è meglio firmare comunque con l'agenzia facendole presente che si è già trovato un editore, in quanto l'agenzia ci potrà dare altro tipi di vantaggi? (ad es. poter strappare un contratto più vantaggioso con la CE?) Aspetto le vostre opinioni: grazie
  6. Aspirante Scrittore

    Silvia Meucci

    Allora forse ha riconosciuto il computer di Lupo e non gli ha aperto il form...
  7. Aspirante Scrittore

    Silvia Meucci

    Perchè, è possibile inviare più volte lo stesso romanzo all'agenzia?
  8. Aspirante Scrittore

    Umiltà o presunzione nella presentazione di un libro agli editori?

    Passione ed equilibrio
  9. Aspirante Scrittore

    Intermediari editoriali...e se ti chiedono anche loro dei soldi?

    Chiedilo direttamente a lui (lei): patti chiari e amicizia lunga.
  10. Aspirante Scrittore

    Speed date Fanucci

    Aria fritta tanto quanto il tuo, ma almeno io ho un'etica e da una CE mi aspetto un certo garbo e un pizzico di stile a differenza vostra.
  11. Aspirante Scrittore

    Speed date Fanucci

    Sì, abbiamo davvero opinioni diverse: qui si parla di una questione di garbo e di stile. Comunque tu continua pure a non aspettarti nulla ma c'è gente che, dopo certe iniziative pubbliche, si aspetta un minimo di esito altrettanto pubblico. E poi non è vero che "stiamo parlando del nulla" perchè magari tra chi ci legge c'è pure qualcuno dei Fanucci e alla fine si deciderà a pubblicare gli esiti.
  12. Aspirante Scrittore

    Speed date Fanucci

    E penso ciò, pur non avendo partecipato, per una semplice questione di buon senso e di stile che ci si dovrebbe aspettare dalla CE in questione; se invece avessi partecipato, al contrario di voi pretenderei, eccome, trasparenza a maggior ragione, dopo aver fatto preparativi, chilometri, code e colloqui, esigendo dalla CE almeno un minimo straccio di resoconto pubblico dell'esito.
  13. Aspirante Scrittore

    Speed date Fanucci

    Questa volta mi trovo in disaccordo con quanto espresso sopra per un motivo molto semplice: avrei potuto assentire se l'azienda privata in questione si fosse limitata a recepire i soliti invii spontanei come tutte le altre CE; tuttavia, avendo invece promosso pubblicamente una campagna di reclutamento sul proprio sito mediante speed date programmati con tempi e numeri fissati, adesso buon senso vorrebbe che l'azienda in questione altrettanto pubblicamente rendesse conto dell'esito della propria iniziativa, notificando sul proprio sito quanto meno il numero degli autori selezionati al netto del numero complessivo dei partecipanti e, un domani, i nominativi effettivi dei vincitori che hanno accettato e firmato il contratto insieme ai relativi titoli delle opere che andranno in stampa.
  14. Aspirante Scrittore

    Guida alla pubblicazione di un romanzo: un passo dopo l'altro

    Puoi percorrere entrambe le strade contemporaneamente
  15. Aspirante Scrittore

    Speed date Fanucci

    Perché? Ti sembro irritato? Non vedo perchè. Anzi: mi sarebbe piaciuto prendere parte ma l'ho scoperto troppo tardi e a quel punto ho spedito il manoscritto per posta ordinaria come un qualsiasi invio spontaneo.
×