Vai al contenuto

RossanaM

Scrittore
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

Su RossanaM

  • Rank
    Sognatore
  1. 0111 Edizioni

    grazie seguiro il consiglio a presto
  2. 0111 Edizioni

    dopo 5 anni di silenzio da parte della mia casa editrice dall,uscita del primo romanzo che faccio lascio continuare il silenzio o scrivo o telefono chiedo consiglio grazie
  3. Contratto: Rendicontazione annuale senza data

    grazie delle risposte quindi che faccio scrivo alla casa editrice o telefono per capire perche non si sono mai fatti vivi
  4. Un saluto a tutti!!

    grazie per l accoglienza!
  5. Contratto: Rendicontazione annuale senza data

    sono 5 anni che ho pubblicato e la mia casa editrice non mi ha fatto mai un rendiconto capisco che magari non ho venduto neanche una copia almeno farmelo sapere
  6. Un saluto a tutti!!

    Mi presento, mi chiamo Rossana. Ho cominciato ad avere interesse per la scrittura molto prima difatti ho frequentato un corso di scrittura creativa e l'ho proseguito per molti anni. Dopo di che mi sono cimentata a scrivere due romanzi e ora sto scrivendo il terzo! Buona giornata a tutti!
  7. La donna della panchina

    Anna, sui 65 anni, torna nei luoghi dell'infanzia e adolescenza e rivive i ricordi, quelli belli e quelli dolorosi. Ritrova gli amori infelici, un matrimonio disastroso, e come unica gioia la nascita di un figlio, che ad Anna procurerà altri dolori. Però Anna troverà inaspettatamente una svolta. Suo figlio incontra il suo grande amore in un angolo del terzo mondo e lì riscatta i suoi errori, mettendosi al servizio degli altri, senza nulla chiedere in cambio. Anna raggiungerà quei luoghi e ne rimarrà coinvolta. Vuole scappare da tutto quel disastro e tornare in Italia. Ma non da sola, vuole portarsi il bene che suo figlio ha contribuito a generare. Incontra difficoltà insormontabili e allora decide che l'Africa sarà la sua terra.
  8. In cerca di Mila

    Una storia incentrata sulla rivalità fra due sorelle, Francesca e Silvia, un'amicizia profonda, quella tra Giulia e Silvia, il sogno infranto di un matrimonio e di un marito che dopo soli cinque anni si innamora perdutamente di una ventenne e inizia a mentire alla moglie, ma Silvia preferisce lasciare la sua vita irreale e buttarsi nel mondo reale e andare per l'ennesima volta alla ricerca di Mila, la bambina sorpresa a rubare nel suo negozio e dopo qualche giorno salvata dalle angherie di uno zio che la sfrutta solo per denaro... Peccato che dopo essere stata salvata va a finire in un orfanotrofio, uno di quelli da inferno, dove esistono solo abusi, soprusi, violenze, digiuni e botte, mentre Silvia ricomincia a vivere iniziando a lavorare in un altro tipo di orfanotrofio, dove trovi solo pace, amore, affetto e serenità, dove incontri persone che hanno deciso di prendersi cura dei meno fortunati e trattarli come figli loro.
×