Vai al contenuto

Marcello Furiani

Scrittore
  • Numero contenuti

    46
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

19 Piacevole

Su Marcello Furiani

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

227 visite nel profilo
  1. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXE Z PBDQALIHVTMWFNSY Zizzarellona: appellativo con cui in varie regioni italiane - specialmente nel Veneto orientale e in zone con esso confinanti - è chiamata una ragazza dalle mammelle generose che, a onta della sua procacità, si attarda a giocare ancora con le bambole e si comporta come una bambinona spensierata e amante solo del gioco e dello scherzo. Ant. ragazza in età da marito, prosperosa ma ingenua e senza malizia e di un candore disarmante: "vedea la zizzarellona giocar senza sconvenienza al dottore..." (anonimo del II° sec.)
  2. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY Lapponella: 1) erba perenne tipica delle regioni caratterizzate da un clima tundrico, prolifera negli acquitrini torbiferi della Lapponia, insieme a licheni e muschi. I delicati fiori labiati non devono trarre in inganno: la lapponella viene apprezzata per l'estrazione dell'omonimo olio ammorbante, pestilenziale e nauseabondo usato per tenere a distanza le renne infoiate nella stagione degli amori. 2) espressione idiomatica che indica alcuni piatti lapponi (in particolare zuppe) che - a onta dello sgradevole odore che emanano - pare siano saporose e succulente al gusto: "stasera voglio scofanarmi di lapponella!"
  3. Marcello Furiani

    Exòrma Edizioni

    Nome: Exòrma Edizioni Generi trattati: pubblica letteratura, letterature di viaggio, saggistica, con particolare attenzione agli aspetti antropologici, estetici, all'attualità dei temi sociali, alla divulgazione di arte, storia, scienza. Modalità di invio dei manoscritti: http://www.exormaedizioni.com/contatti/ Distribuzione: Promozione PDE SPA; Distribuzione Messaggerie Libri Spa Sito: http://www.exormaedizioni.com Facebook: https://www.facebook.com/Exorma/?ref=hl Qualcuno conosce questa casa editrice?
  4. Marcello Furiani

    Background filosofico

    A memoria, potrei consigliarti, se non li hai letti: Memorie dal sottosuolo, La nausea, Gli indifferenti, Il processo, Lo straniero. Anche se solo Moravia è Italiano, sono comunque dei classici.
  5. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Rettfica: ovviamente si tratta della "bistecca asburghese" e non "amburghese"...
  6. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY Hasburger: medaglione di carne tritata e pressata, proveniente da un'antica dinastia feudale dell’Alsazia, la cui fortuna mondiale non sopravvisse al crollo dell’impero austro-ungarico. Solitamente veniva cotta sulla griglia o in padella, e spesso servita con ketchup, senape, cipolla tritata, bacon, patatine fritte, oppure con un uovo all'occhio di bue disposto sopra a fine cottura. La ricetta - conosciuta anche come "bistecca amburghese" - non ha un'origine certa, anche la sua prima apparizione pare risalire alla mensa degli imperatori del Sacro Romano Impero. L'hasburger è molto ricco di calorie e un'antica leggenda - riportata in un frammento poi espunto de La marcia di Radetsky di Joseph Roth - narra di un banchetto a base di hasburger del sottotenente Trotta in un postribolo la sera prima della battaglia do Solferino.
  7. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXEZPDQALIHVTMWFNSY Astrusare: 1) Rendere un concetto di disagevole comprensione per eccessiva sottigliezza o astrattezza. 2) Bizantineggiare perdendosi in capziose questioni e in ostentati preziosismi dal gusto estetizzante e decadente. 3) Manifestare atteggiamento indecifrabile, inesplicabile, inintelligibile, oscuro. 4) Nascondere, celare, occultare, rendere recondito o inaccessibile, appartare, ammantare qualcosa di mistero, talora fare atto di simulazione.
  8. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    K G U C J R O X E Z P D Q A L I B H V T M W F N S Y Paurosarsi: incutersi da soli un sentimento di paura continuo, abituale e per lo più senza ragione. Si differenzia da impaurirsi semplicemente perché per paurosarsi non è necessario un elemento esterno che scateni il sentimento di terrore. In senso figurato e iperbolico assume un significato esagerato e spropositato: "la pioggia si paurosava in tempesta".
  9. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY Ierotico: variante profana e talora sacrilega di ieratico. Definisce atto, aspetto, gesto, parola improntati a una scostumatezza regale e a una smodatezza solenne, proprie di una libidine carnale e di una bramosia erotica. Usato anche in senso ironico, dichiaratamente allusivo: "Sollevò il bicchiere con gesto ierotico!"
  10. Marcello Furiani

    Greco&greco Editori

    All'indirizzo http://www.grecoegrecoeditori.it/invio-manoscritti/ la CE informa che: "Al momento non prendiamo in esame testi da valutare."
  11. Marcello Furiani

    Il gioco dei titoli

    Cristo si è fermato a Eboli di Carlo Levi. Cristo si è fermato a Empoli (prima tappa della vicenda del confino di Levi). Il buio oltre la siepe di Harper Lee Il buio oltre la seppia (storia dell'ingiusta accusa di maltrattamenti da parte del povero mollusco marino) Le nozze di Cadmo e Armonia di Roberto Calasso. Le bozze di Cadmo e Armonia (storia della travagliata composizione tipografica dell'annuncio ufficiale del matrimonio di Cadmo e Armonia).
  12. Marcello Furiani

    Aporema Edizioni

    Buongiorno a tutti, anch'io - come diversi utenti del forum - ho ricevuto una rapida risposta all'invio del mio manoscritto che mi informa che non è stato ritenuto idoneo per una pubblicazione. Non mi sorprende più di tanto, considerata la natura atipica del mio romanzo (non propriamente di fiction pura). Un plauso, comunque, per la velocità.
  13. Marcello Furiani

    Presentazione

    @Walter D. Grazie mille!
  14. Marcello Furiani

    Presentazione

    @Vincenzo Iennaco grazie!
  15. Marcello Furiani

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY din don dan: nome di tre gemelli identici, nipoti di un campanaro e del suo battaglio. Sono identici, a parte il colore dei berretti. Pluridecorati del corpo dei Giovani Carillon, spesso marinano la scuola o si divertono a fare perfidi scherzi allo zio (tipo annodare la corda della campana o svitare viti e bulloni) , il quale dal canto suo reagisce inseguendoli con un minaccioso batacchio per sculacciarli. Canzone preferita: Fra Martino Campanaro, ovviamente.
×