Vai al contenuto

Kikki

Moderatore
  • Numero contenuti

    3.690
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Kikki

  1. Kikki

    Salve a tutti!

    @Fede74 benvenuta verissimo! Ti lascio qui sotto il post di benvenuto dove trovi il regolamento e tanti link utili a muoverti nel forum. Buona permanenza e buon divertimento
  2. Kikki

    Buongiorno a tutti 😃

    Benvenuto @Steno Zeno, ti lascio qui sotto il post di benvenuto così puoi prendere visione del Regolamento con comodità Buona permanenza e buon divertimento
  3. @Visavaes vedo che non sei passato in Ingresso per presentarti, ti lascio qui il link diretto per comodità, ti aspettiamo
  4. @Venus grazie per la segnalazione, ti chiedo per la prossima volta che posterai qualcosa, in una qualsiasi sezione del forum, di fare attenzione alle regole che sono sempre esposte in cima alla pagina e nel primo thread. Grazie per la collaborazione
  5. Kikki

    Dolcetto o scherzetto?

    @Freedom Writer grazie mille di essere passato a leggermi è volutamente semplice proprio per il target a cui si rivolge, ma il mio lavoro non è stato fatto bene, il testo rimane troppo complicato e ricco per entrare in illustrato, e questo succede perché scrivere un albo per bambini piccoli è una delle cose più difficili che io abbia mai fatto. Non c'è niente di semplice o intuitivo è una questione di scelte, forzate e non, e di limare parole e significati in un esercizio di condesazione in quante meno parole possibili. Quasi un lavoro impossibile, ma questa non è la sede giusta per questo discorso, perdonami. Non ho frainteso le tue parole e mi è utilissimo il tuo commento, vedere la reazione di un lettore a un proprio testo credo che sia un vero tesoro. Certo è che i veri giudici di questo raccontino dovrebbero essere bambini, l'ho sottoposto ad alcuni e il loro giudizio ha dimostrato che non funziona per un illustrato: ha seguito solo la bambina di otto anni, quella di cinque si è annoiata e persa tra le mie troppe parole. Sintesi è la parola chiave e va a braccetto con consapevolezza. Ma non mi arrendo, prima o poi ce la farò. Grazie ancora
  6. Kikki

    Il sogno di Allison

    @Deborah Zan. ciao Ho letto il tuo racconto e mi sono ritrovata in pieno young adult senza aspettarmelo. Ho notato alcune cose e te le lascerò dette qui sotto. In generale trovo che sia un racconto che si legge con facilità, ci sono tutti gli ingredienti giusti per farti andare avanti nella lettura e tutti gli ingredienti giusti per tirarne fuori uno young adult secondo tutti i crismi. Trovo però anche tutti gli errori che si trovano spesso negli young adult scritti di pancia, e qui di pancia ne sento molta. Se riuscissi a mettere a posto certe sviste, credo che ne verrebbe fuori davvero un bel lavoro. Prima di tutto fai attenzione ai tempi verbali, passi dal presente al passato senza una vera ragione. perché al passato? Sta succedendo tutto in tempo reale, Allison sta narrando in presa diretta: prima persona presente, tutto quanto le accade noi lo sentiamo e viviamo insieme a lei l'incipit ha bisogno di essere più d'impatto, immagino che questo pezzo faccia parte di un romanzo? Questo è il capitolo iniziale? Siamo all'inizio della storia comunque, probabilmente è la prima apparizione di Allison. Questo è un sogno, o almeno Allison penserà così, punterei prima su una sensazione, o sulla neve ovunque. Avanzo sulla strada vuol dire poco per me, che strada è? Cammina sull'asfalto? Io leggendo avevo l'impressione che stesse camminando in mezzo alla neve, non su una carreggiata e che poi sia caduta giù per la discesa e allora sia arrivata su una strada. perché improbabile? Questa parola salta subito all'occhio, che ragione ha di esserci? È improbabile perché è estate e le tormente di neve non ci sono? Perché siamo in un luogo geografico dove non nevica mai? E che significa proteggere la mia vita? Perché non proteggermi e basta? Dai per scontate già molte cose subito all'inizio: mi chiedo perché la protagonista debba proteggersi e perché la bufera sia improbabile e questo mi distoglie dalla storia. anche qui c'è un controsenso: se predomina il silenzio la nebbia ghiacciata come turbina? A me dà idea di rumore, per turbinare c'è bisogno di vento, e il vento è fragoroso, soprattutto durante una bufera. Il silenzio irreale della neve lo trovi dopo le tempeste, nei boschi, dove la vicinanza tra gli alberi e la quantità di neve rende il mondo ovattato. attenzione ai verbi riflessivi e ai possessivi, qui li puoi eliminare come fa a sapere che la presenza è una complice indifferente a quello che le accade se poi subito afferma di non avere la lucidità necessaria per capire cosa sia? C'è una contraddizione di fondo qui, prima afferma una cosa e poi la nega. Attenzione a queste scene, mi dà l'impressione che tu ti lasci trasportare dalle descrizioni e che, in questo modo, ti sfugga un po' il polso sulla consequenzialità degli accadimenti. Perdi la trama. Ricordati che ogni domanda e ogni fatto inspiegabile o su cui l'autore ha sollevato un interrogativo o la curiosità del lettore, dovrà avere una spiegazione e io non ho trovato le ragioni per cui la bufera fosse improbabile. qual è l'errore? Devi dare qualcosa al lettore. La protagonista si ferisce senza capire come, non si piega nemmeno per guardare cosa sia successo alla gamba, forse dalla bufera, subito dopo si rende conto dell'errore che ha commesso e il lettore quindi pensa che abbia capito cosa è successo alla sua gamba, ma non lo sappiamo perché subito dopo la protagonista scivola giù per un pendio capisco la necessità di questo pezzo, lui entra in scena e lei ne deve rimanere folgorata, così funzionano gli YA e va bene, ma quanto puà essere credibile che lei, mezza morta, mezza svenuta, congelata, dopo aver sbattuto la testa contro l'asfalto dopo aver rotolato giù per un pendio sia così sveglia da contemplare il salvatore? Secondo me il calore che le entra dalla fronte dovrebbe segnare di più il confine tra malessere e benessere. Va bene vedere tutto sfocato e da lontano, ma dovrebbe essere più graduale la presa di coscienza, basta una frase e la situazione diverrebbe più verosimile. eliminerei questa frase, sempre per questioni di conseguenze: lei è sdraiata a terra, impossibilitata a muoversi, di tentativi per trattenerlo ne ha uno e solo se ha i riflessi abbastanza pronto per reagire. Lui è sano e immagino muscoloso, se decide di andarsene in mezzo secondo è già fuori dal raggio di presa di lei di nuovo il passato due cose strane: otto minuti, perché non dieci? Così dice, a dieci minuti da qui, da là, perché otto? Salta all'occhio, distoglie dal resto, mi fa pensare che ci sia qualcosa dietro a questi otto minuti. Se non c'è niente metti dieci che passano inosservati. Alamo Square dici nella battuta seguente che è dove vivono. Ora pensa che se ti svegliassi e chiedessi a tua madre dove sei, lei davvero ti direbbe sei a sette minuti da piaaza Indipensenza? La mia risponderebbe che non siamo lontane da casa. Mi sembra anche più naturale. Poi si può modificare la frase seguente per inserire questi dettagli se devono esntrare nella narrazione anche se trovo fuori luogo la descrizione delle Ladies in questo punto della storia. La nostra protagonista con cui oltretutto condividiamo il punto di vista si sveglia in ospedale senza sapere cosa le sia successo e ha davvero testa e tempo per distogliersi dalle domande e raccontarci dove vive? Secondo me puoi spostarlo in un altro punto del testo. perché la maiuscola? Non è Dio, è uno sconosciuto e basta per il momento, lasciagli acquisire importanza piano piano Rafforzerei il finale, se di finale si tratta, non c'è base per i suoi dubbi, devi trovare un espediente più forte che le faccia sorgere la domanda che vuoi che tutti si facciano: era una sogno? Il ragazzo era reale? Forse ritrova il ciondolo nel cassetto del comodino e capisce che è successo davvero? Non so come si sviluppi la tua storia ma attenzione ai dettagli. Attenzione anche agli avverbi che sono davvero troppi e alle ripetizioni, ce ne sono tante sparse per tutto il racconto, è un peccato lasciarle. Buona scrittura @Deborah Zan.
  7. Kikki

    Dolcetto o scherzetto?

    Ciao @Kasimiro che piacere che tu sia passato. eh sì, mi è difficilissmo. Credo che se lavorassi in sinergia con un illustratore la cosa sarebbe diversa, bisognerebbe provarci. Lo rimetterò a posto comunque, ho ricevuto diverse osservazioni molto valide che mi aiutano. giustissimo Grazie @Kasimiro, sempre utile e arricchente
  8. Kikki

    Presentazione

    @Cri Storming abbiamo dovuto editare il tuo post perché non è permesso lo spam. Ti lascio il post di benvenuto così puoi leggere il regolamento, buona permanenza
  9. Kikki

    Edizioni Etiche Nuova Coscienza

    @Seyakure benvenuto, ci piacerebbe che i nuovi utenti si presentassero in Ingresso prima di interagire nel resto del forum. Qui il link diretto alla sezione Ingresso. Ti aspettiamo.
  10. Kikki

    Riverbero

    Benvenuto @Giangix96 ci piacerebbe che i nuovi utenti si presentassero in Ingresso prima di interagire nel resto del forum. Qui il link diretto alla sezione Ingresso. Ti aspettiamo
  11. Kikki

    Dolcetto o scherzetto?

    lo spero hai ragione, non le ho dato nessun tratto distintivo, ma è perché questo piccolo racconto è pensato come testo per un illustrato e ci sono già anche troppe descrizioni, così ho lasciato stare non ti sbagli, ma nella letteratura per bambini le ripetizioni sono ben accette e molto usate per dare ritmo alla lettura che è sempre ad alta voce. Questo non significa che io sia riuscita a usarle nella maniera giusta in questa storia, quindi tornerò a controllare di sicuro. trovo anche io che siano troppe e troppo ravvicinate molto, ti ringrazio
  12. Kikki

    Presentazione

    Benvenuto @tropicodelcapricorno, speriamo che la prossima volta vada meglio
  13. Kikki

    Presentazione

    Benvenuto @Adn2
  14. Kikki

    Presentazione

    Benvenuta @AriannaZ buona scrittura
  15. Kikki

    Presentazione

    Benvenuta @FedericaM che lingue insegni?
  16. Kikki

    PRESENTAZIONE

    Benvenuto @Mollicas Ti lascio qui sotto il post di benvenuto, leggilo bene che dentro c'è tutto quanto serve per ambientarsi sul forum. Buona scrittura e buona permanenza
  17. Kikki

    Presentazione

    Benvenuto @Strambologo, bel nick Ti lascio qui sotto il post di benvenuto pieno di link e informazioni utili. Buona permanenza e buona scrittura
  18. Kikki

    Il libraio

    @Alberto Monroy ho dovuto chiudere il tuo racconto perché supera di molto il limite di 16000 caratteri e perché manca il commento. Ti consiglio di leggere il regolamento di sezione e poi di riprovarci. Grazie per la collaborazione
  19. ma è possibile che mi becchi sempre? Ora è tutto a posto, scusate
  20. @Hyerax grazie per la segnalazione Vedo che questo è il tuo primo messaggio, potresti passare dalla sezione Ingresso e presentarti, per favore? Ci piacerebbe che i nuovi utenti prima di tutto si presentassero e poi interagissero con il resto del forum. Ti lascio qui il link diretto alla sezione Ingresso, ti aspettiamo
  21. Concorso a pagamento Sezione A - Narrativa edita a tema libero n.1 romanzo/racconto edito (o raccolta di racconti), pubblicato o autopubblicato in Italia sia in cartaceo che sul web, in qualsiasi anno, senza limiti di lunghezza, anche premiato in altri concorsi. PREMI: 1° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, pregiato volume illustrato, stampa ricordo. 2° classificato -Trofeo di Merito,Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. 3° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. n.10 finalisti ex aequo - Diploma personalizzato, medaglia, brochure dell'evento. Sezione B - Narrativa inedita a tema libero n.1 romanzo/racconto inedito (o raccolta di racconti), mai pubblicato in Italia sia in cartaceo che sul web, senza limiti di lunghezza, anche premiato in altri concorsi. PREMI: 1° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, pregiato volume illustrato, stampa ricordo. 2° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. 3° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. n.10 finalisti ex aequo - Diploma personalizzato, medaglia, brochure dell'evento. Sezione C - Poesia edita a tema libero n.1 poesia edita singola, senza limiti di versi, pubblicata o autopubblicata in Italia sia in cartaceo che sul web, in qualsiasi anno, anche premiata in altri concorsi. PREMI: 1° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, pregiato volume illustrato, stampa ricordo. 2° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. 3° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. n.10 finalisti ex aequo - Diploma personalizzato, medaglia, brochure dell'evento, stampa ricordo. Sezione C - Poesia inedita a tema libero n.1 poesia inedita singola, senza limiti di versi, mai pubblicata in Italia sia in cartaceo che sul web, anche premiata in altri concorsi, PREMI: 1° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, pregiato volume illustrato, stampa ricordo. 2° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. 3° classificato -Trofeo di Merito, Diploma personalizzato, brochure dell'evento, stampa ricordo. n.10 finalisti ex aequo -Diploma personalizzato, medaglia, brochure dell'evento, stampa ricordo. Qui bando e regolamento completo
  22. @Francesca1988 grazie per la segnalazione, ma come dice @FranCorvo il tuo post presentava alcune irregolarità, come quello dell'anno passato. Ti invito di nuovo a leggere attentamente il regolamento prima di aprire discussioni o di intervenire in altre già esistenti. Grazie per la collaborazione.
  23. Kikki

    Mi presento. Ciao a tutti!

    @TizianoSwans benvenuto non vedo perché no, ti lascio il link alla sezione Officina, dove puoi pubblicare racconti e ricevere commenti. Leggi bene il regolamento di sezione prima di postare. Qui sotto invece il post di benvenuto dove trovi una mappa del forum, Regolamento incluso. Buona permanenza e buon divertimento
  24. Kikki

    XOXO

    Benvenuta @Puzzola Per prima cosa ti lascio il post di benvenuto dove trovi link e info che ti aiutano a capirci qualcosa qui dentro Qui il link. Non mi è molto chiara la dinamica: nel senso che apri e leggi un pezzo a caso, se ti cattura allora cominci dall'inizio e, per forza di cosa, arrivi alla trama?
  25. Kikki

    Cercasi Beta Reader

    @Raffaele87 benvenuto Ci piacerebbe che i nuovi utenti si presentassero in ingresso prima di interagire nel resto del forum, ti lascio qui il link diretto alla sezione Ingresso per tua comodità. Ti aspettiamo, buona permanenza
×