Vai al contenuto

Kikki

Moderatore
  • Numero contenuti

    4.293
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    8

Kikki ha vinto il 18 agosto

Kikki ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

1.915 Più unico che raro

Su Kikki

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

5.239 visite nel profilo
  1. Titolo: Il falco Autore: Mirco Tondi Editore: auto pubblicazione Pagine: 103 ASIN ebook: B084RY4ZGY Genere: Favola Formato: ebook Prezzo: 2,99 euro Trama Quattro bambini giocano nel bosco a raccogliere uova: chi ne ha di più vince. L'arrivo di un temporale costringe i bambini a scappare a casa abbandonando il bottino. Un falco, che ha osservato tutta la scena, decide di prendersi cura delle uova, lui sa che senza calore sono destinate a morire. Quando passa l’acquazzone, il falco ha capito che non può abbandonare le uova a se stesse dopo averle salvate da una prima morte certa, così rimane, le uova si schiudono rivelando le loro differenze e costringendo il falco ad affrontarle nel migliore dei modi. Recensione Si tratta di una vera e propria favola e ne rispetta tutti i canoni narrativi, a parte quello della lunghezza. I protagonisti sono animali che parlano, riflettono, imparano, sbagliano e sono ben connotati rispettando le loro caratteristiche naturali e l’intento didattico è palese e reiterato. A differenza delle favole classiche, l’autore ha deciso di dare importanza all’ambientazione che ne esce quasi protagonista nelle sue caratteristiche e sfumature. La natura e il bosco sono molto curati e realistici, i cinque sensi vengono soddisfatti nella descrizione di piante, alberi e voli in alto, appena sotto le nuvole. Un’altra differenza sostanziale con la tradizione classica si presenta nell’approfondimento psicologico dei personaggi che crescono, pagina, dopo pagina, sia sul piano fisico che su quello di apprendimento. Avrei evitato di focalizzare l’attenzione iniziale sui quattro bambini, perché ci si aspetta, o almeno, io mi aspettavo che avessero un peso maggiore nella storia, mentre sono stati usati come escamotage narrativo. Il vero protagonista è proprio il falco del titolo che cresce e prende coscienza di molte cose, non solo di sé, ma dell’ambiente in cui vive e delle specie con cui lo condivide. Il linguaggio è molto curato, ma si rivolge a un pubblico adulto, nonostante questo ho apprezzato moltissimo la narrazione in sé e il suo scopo dichiarato, anche se mi sarebbero piaciuti più approfondimento e immedesimazione.
  2. Kikki

    [Editor] Patrizia C.

    @ventgian benvenuto ti chiedo di passare alla sezione Ingresso per presentarti in modo che tutti abbiano la possibilità di darti il benevnuto e di consegnarti il Regolamento. Qui il link diretto alla sezione Ingresso. Buona permanenza
  3. Kikki

    Richieste abilitazione Narrativa over 18

    @Angeliquebeatsall abilitata
  4. Kikki

    Passerino Editore

    @Giuseppe Garofalo benvenuto ti chiedo di passare nella sezione Ingresso per presentarti al forum così che gli utenti possano darti il benvenuto e anche il Regolamento. Qui il link diretto per la sezione Ingresso. Non mi è ben chiaro cosa sia successo con il tuo messaggio qui sopra, ma per rivolgerti a un utente basta che digiti @ e le iniziali del nome, dalla lista a tendina che ti si aprirà sleezionerai il nome che ti interessa. Buona permanenza
  5. Kikki

    Risma

    hai ragione, immagino che faranno anche quello la tiratura è di 1000 copie la distribuzione è curata da A.L.I. come riportato nel post di apertura
  6. Kikki

    Risma

    Finalmente ieri il mio romanzo è uscito La comunicazione con la CE è semplicissima e la distribuzione sembra essere ben funzionante, così come la pubblicità. Vedremo ora come funzionerà con le presentazioni e le scuole che hanno già ricevuto il materiale didattico che è stato preparato per accompagnare il libro.
  7. Kikki

    Cosa state leggendo?

    In questi giorni ho letto tre titoli che stavano ad aspettarmi da un po' e che sono incredibilmente per adulti: Le colpe degli altri, di Linda Tugnoli. La storia è carina, ma niente di più. Trovo che i punti di forza siano l'ambientazione arricchita da molti dialoghi in dialetto e tutta la parte botanica. La figura della figlia secondo me è un po' esagerata in certe reazioni. Insegnami la tempesta, di Emanuela Canepa. Trama interessante e molto coinvolgente dal punto di vista dei rapporti umani. Disturbante in certi punti. La Dragunera, di Linda Barbarino. All'inizio pensavo che non sarei arrivata alla fine del romanzo a causa del dialetto, ma poi ci ho fatto l'orecchio, o forse l'occhio, e ho perso poche parole. Bellissima ambientazione, c'è molta magia, forse quasi realismo magico. Uomini e donne sono estremizzati tanto da diventari quasi archetipi di genere, ma non disturba affatto perché viene sostenuto da tutto l'impianto narrativo. Ora passo a Il falco, di Mirco Tondi, il nostro @M.T.
  8. Kikki

    Cosa state scrivendo?

    Scrivo un giallo per ragazzi, o almeno ci rifletto, per il momento. Rifletto anche sul secondo libro di una trilogia storica ambientata in Bielorussia, con @AnnaL. Grandi riflessioni, insomma e qualche appunto
  9. Kikki

    Proposte di Gruppi di lettura e Iscrizioni

    colpa mia, @Almissima, scusa, ho perso il post di apertura spostando la conversazione
  10. Kikki

    Proposte di Gruppi di lettura e Iscrizioni

    @sefora le proposte per i gruppi di lettura vanno fatte nel topic apposito che si trova in cima alla lista e dove abbaimo spostato ora questa conversazione. La discussione che si aprirà in seguito alla formazione del gruppo di lettura e dopo aver deciso la data e l'animatore, verrà creata di seguito all'altra. Vi sposto nella discussione giusta.
  11. @Laura Franco se vuoi che un utente ti risponda devi digitare @ prima del suo nick: digiti @ e cominci a scrivere il nome dell'utente a cui ti rivolgi. Si aprirà un menù a tendina da cui potrai selezionare l'utente a cui sei interessata. In questo caso specifico l'utente non si connette al forum dal 2016, non credo risponderà. Non ti sei presentata in Ingresso, ti chiedo per favore di farlo, bastano poche righe: eccoti il link diretto alla sezione ingresso, ti aspettiamo. Anche la mia tesi è stata la traduzione di un romanzo; era sulle 300 pagine e l'ho contestualizzato da diversi punti di vista: storico, linguistico e sociale e l'ho messo in relazione al presente a causa della tematica che tratta. Ma questi sono tutti dettagli che devi mettere a punto con il relatore.
  12. Kikki

    Buongiorno a Tutti

    mi sembra proprio lo spirito giusto! Benvenuto @Proda e buona permanenza
  13. Kikki

    Mi presento

    Benvenuta @ErikaF, condividiamo lo stesso nome e lo stesso sogno
  14. Kikki

    Eccomi

    Benvenuto @icaroededalo che bella presentazione
×