Vai al contenuto

Marissa1204

Scrittore
  • Numero contenuti

    63
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutrale

3 Seguaci

Su Marissa1204

  • Rank
    Alessia Di Palma
  • Compleanno 26/07/1994

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Interessi
    I libri, il film, le opere teatrali, le serie poliziesche, il basket

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Marissa1204

    Trilogia?

    Non è la mia prima pubblicazione e ho un mio pubblico, non così ampio naturalmente ma ho persone che mi seguono. Ho messo da parte le cade editrici in quanto per tre volte ho ricevuto solo bidoni. Avevo pensato così in modo da non dover essere soggetta al pubblico per il primo volume e quindi rischiare di non pubblicare nel caso non venda.
  2. Marissa1204

    Trilogia?

    Buongiorno a tutti, Ho per le mani una storia fantasy che distribuirò in tre romanzi. Siccome saranno correlati tra loro, quindi non si potrebbe leggere solo il primo per esempio, avevo pensato di pubblicarli come un unico blocco. Voi che ne pensereste? O sarebbe meglio pubblicarli separatamente? Grazie
  3. Marissa1204

    Cuore e Mente di Alessia Di Palma

    Titolo: Cuore e Mente Autore: Alessia Di Palma POD: lulu.com ISBN: cartacea: 978-0-244-81921-7 ; ebook: 978-0-244-81955-2 Data di pubblicazione (o di uscita): Settembre 2019 Prezzo: (della versione cartacea e digitale) € 10,00 - € 3,99 Genere: Drammatico romantico Pagine: 200 Quarta di copertina o estratto del libro: Andai dritta nella sua stanza [di mio padre] e trovai mia sorella in piedi fuori dalla porta. Aveva la faccia pallida, potevo notarlo anche alla luce tenue della lampada. «Michela, che fai qui?» «Non riesco ad entrare! Ho paura!» Aveva otto anni allora, ma era abbastanza alta per la sua età. Del resto i nostri genitori lo erano, quindi non poteva essere altrimenti. La presi sotto braccio ed entrammo. Vedendoci, tutti uscirono, anche la mamma. La stanza era avvolta in una luce tenue: le persiane erano sprangate, per tenere il freddo fuori. C'era solo la lampada da comodino accesa e illuminava il volto di nostro padre, disteso nel letto sotto le coperte. Tossiva. «Gli farà bene vedervi, insieme e unite, come siete sempre state!» ci disse. Michela non capiva. Io avevo visto il viso di mia madre, come non mi era mai apparso: scavato, scosso e negli occhi potevo vedere il cuore spezzato, talmente tanto da essere rimaste solo le briciole. Avevo capito. Adesso il mio compito, in quanto primogenita, era quello di mandare giù quel boccone amaro e di sostenere mia sorella. Papà era madido di sudore, aveva gli occhi chiusi e respirava a fatica. «Papà?» lo chiamai io, timidamente. Lui aprì appena gli occhi: aveva una benda umida sulla fronte, forse per cercare di far scendere la febbre. «Principesse!» mormorò, accennando un sorriso. Noi ci appoggiammo sul suo petto che si sollevava a fatica. «Ora sei tu l’organista di famiglia, Vale!» mormorò. Io chiusi gli occhi: sentirmi dire quella frase, aveva reso tutto così definitivo e io non ero pronta ad affrontare quella situazione. «No, papà! Non sono pronta! Non puoi lasciarci! Starai bene, vedrai!» Anche Michela aveva sollevato la testa e guardava me e poi papà, capendo senza volerlo. Lui sorrise. «Lo sei!» Chiuse gli occhi, ma respirava ancora. «Papà! Non andare via!» mugolavo, come se con la mia voce potessi trattenerlo qui, da quel qualcosa che lo stava trascinando giù. Mamma ci raggiunse e si sedette accanto a noi, recitando il rosario. «Papà! Ti prego! No!» urlavo con tutta me stessa, mentre cominciavo a sudare freddo e sentivo quella litania nelle orecchie che accresceva il mio panico. «Ave Maria, piena di grazia...!» recitavano le donne, mentre io continuavo ad urlare a mio padre di non lasciarmi. Mia madre mi accarezzò la testa e solo così mi calmai. Appoggiai il capo sul petto di nostro padre, come mia sorella: mi ricordai di quando eravano piccole e avevamo paura dei mostri. Rimanemmo cullate dal suo respiro sempre più lento e affaticato, finché ci addormentammo. I ricordi con il nostro papà si facevano breccia nella nostra mente, consapevoli che sarebbero stati gli ultimi. Sembrava un film, uno di quelli che vedi in un cinema di seconda mano. E più vedevo il suo viso nei miei pensieri, più il cuore sanguinava e le lacrime scendevano a fiumi. La mattina dopo, eravamo tutti per strada vestiti di nero: le donne con i veli sul volto e gli uomini con i cappelli. Al momento di dare l’ultimo saluto a mio padre, giurai di averlo visto all’organo dove eravamo sempre soliti suonare insieme. Mi fece un cenno e io gli sorrisi, per poi scomparire. E con lui anche la mia passione. Link all'acquisto: https://www.lulu.com/shop/search.ep?keyWords=alessia+di+palma&sorter=publicationDate-desc
  4. Marissa1204

    Lulu

    Salve a tutti. Probabilmente questa discussione è chiusa ormai, vedendo a quando risale l'ultimo commento . Vorrei comunque esporre la mia opinione in merito alla piattaforma in questione. Ho pubblicato due romanzi con lulu e mi sono sempre trovata bene. Concordo riguardo i prezzi delle spedizioni: non mi aspetto che siano gratuite per carità ma almeno la metà. Il primo romanzo, per quanto riguardo formato, non avevo ben letto il regolamento e quindi non è uscito come me l'aspettavo: ho provveduto poi a modificarlo. Il secondo, invece, quando poi l'ho scartato, ne sono rimasta davvero entusiasta: era rilegato bene, il formato all'interno era perfetto. Ciò che mi colpisce di questa piattaforma è la prontezza da parte dell'assistenza nel rispondere alle domande: se poi la domanda richiede una risposta troppo articolata, l'addetta provvede a telefonare. Se deve mostrare come procedere su una qualsivoglia tecnica, invia screenshot per aiutarti. La consiglio vivamente: peccato che siano un po' limitate le scelte di formato, per il resto è super.!
  5. Marissa1204

    Quale migliore piattaforma self con servizi completi?

    Io ho autopubblicato il mio romanzo su lulu.com Mi sono trovata molto bene con un servizio assistenza efficientissimo e precisione nella spedizione del libro cartaceo. Inoltre ti da la possibilità di distribuirlo anche su altre piattaforme come amazon e google play libri. L'unica pecca è la carenza di scelta nella pubblicazione del libro. Del resto lo consiglio.
  6. Marissa1204

    Diritti

    Buonasera a tutti. Forse avete seguito la mia discussione in merito ad un contratto di pubblicazione. Una clausola diceva : "La cessione dei diritti avrà durata di 2 anni decorrenti dalla consegna o pubblicazione dell'opera che dovrà avvenire entro il 30/06/2019" Ciò non è avvenuto, quindi posso considerare miei i diritti o solo perché ho firmato ho dato la disponibilità a cederli per due anni e quindi non sono più miei comunque? Ho già mandato una raccomandata dichiarando che i diritti sono i miei e nel caso di una mancata risposta avrei contattato un legale. Non ho ricevuto alcuna risposta, ma io ho intenzione di autopubblicare la suddetta opera entro la fine di settembre: non vorrei che mi chiamino per ribadirne i diritti. Voi che pensate? Grazie
  7. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    Avrei un'altra domanda: ma se sul contratto c'è scritto "La cessione dei diritti avrà durata di 2 anni decorrenti dalla consegna o pubblicazione dell'opera che dovrà avvenire entro il 30/06/2019" e ciò non avviene posso considerare miei i diritti o solo perché ho firmato ho dato la disponibilità a cederli per due anni e quindi non sono più miei comunque? Grazie
  8. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    Alla fine il 30 giugno è arrivato e non mi hanno pubblicato il romanzo come nessuno dei finalisti di questo concorso. Solo il vincitore. Cmq ho mandato una raccomandata in cui spiegavo che siccome la pubblicazione non è avvenuta i diritti sono i miei proprio com3 dice il contratto e richiedeva una risposta entro 10 dalla ricezione della raccomandata altrimenti mi sarei rivolta ad un avvocato. È stata ricevuto in data 15 luglio e nessuna risposta è pervenuta né via posta né via email. Così mi sono rivolta ad un avvocato per farne scrivere una da lui. Ma vi pare normale che si deve arrivare a questo punto?
  9. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    Sinceramente mi sono quasi rotta per tutta questa storia e vorrei scindere il contratto proprio per autopubblicarmi...ma non sono sicura che possa farlo
  10. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    Ragazzi, news: ho mandato una raccomandata vietando loro di far correggere la mia bozza da terze persone e pubblicandolo così com'è. Dopodiché ho mandato un email chiedendo informazioni sul post pubblicazione, il solito: presentazione, quante copie in dotazione vorrei, se fare pubblicità ecc. Ne ho mandate due con zero risposta a entrambe e mi sono attaccata al telefono per aspettare una risposta e finalmente dopo due giorni mi hanno risposto, quando ho chiamato con lo sconosciuto. Stavolta una volta deciso dove fare la presentazione ho voluto comunicarglielo e dopo due giorni ancora non mi rispondono e dopo 3 email niente! Dovrei scindere il contratto?
  11. Marissa1204

    A chi rivolgersi per far tradurre il proprio libro

    @samuele ciao io sarei interessata: ho visto la tua risposta un po' vecchiotta quindi immagino che adesso tu sia a tutti gli effetti un traduttore. Vorrei chiederti in media quanto costerebbe far tradurre un romanzo tra le 60 e le 70 pagine in inglese. Grazie infinite
  12. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    Ormai è tardi...sollecitare è inutile. Il fatto è che ho mandato un email per richiedere ulteriori informazioni su ciò che avverrà dopo il 30 giugno...ma nessuna rispost. Comincio a spaventarmi: e se mi dicono che il libro non vende e si intascano tutto? Cosa pensate di tutta sta faccenda?
  13. Marissa1204

    Informazioni su Kukuvaia

    Grazie
  14. Marissa1204

    Informazioni su Kukuvaia

    Buongiorno Ho trovato questo annuncio su Facebook. Siccome vorrei incremementare le vendite del mio romanzo e ho fatto la scelta sbagliata del self publishing senza avere le conoscenze, mi chiedevo cosa ne pensaste. Grazie http://www.kukuvaiabookstore.it/offerta-libro/
  15. Marissa1204

    Vincitrice a un concorso, problemi con la pubblicazione

    No ho solo versato 50 euro di spese di segreteria
×