Vai al contenuto

Shoni_Shinobi

Scrittore
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Shoni_Shinobi

  1. Shoni_Shinobi

    case editrici per romanzo di fantascienza. Opinioni?

    Fanucci accetta solo cartaceo mandato via raccomandata (meno male che pubblica fantascienza), mentre Multiplayer che io sappia pubblica più che altro storie tratte o ispirate a videogiochi. Sono tante che pubblicano fantascienza, ma siccome io finora non ho pubblicato niente non so dare consigli su di esse.
  2. Shoni_Shinobi

    Se il sole facesse poca luce?

    Io ho letto solo ora... se ancora servono consigli, a livello scientifico il sole è più piccolo e freddo, quindi la fascia di abitabilità è più vicina ad esso, quindi il pianeta è più vicino. Potrebbero succedere le seguenti cose: La stella si vede molto grande in cielo, anche se fredda. Il pianeta, se troppo vicino, si bloccherebbe marealmente, cioè un lato sempre esposto al sole, un altro sempre al buio. questo causa violente turbolenze atmosferiche per mantenere la temperatura del pianeta tiepida, questo perché l'aria freddissima del lato buio si dovrebbe mischiare con quella calda del lato soleggiato, creando venti fortissimi. giornate infinite da un lato, notti infinite dall'altro. la parte più mite (come temperatura) e abitabile sarebbe lungo il terminatore, cioè la zona di perenne alba/tramonto al confine tra notte e giorno (però i venti lì sarebbero paurosi probabilmente. Essendoci poca luce, le piante dovrebbero sfruttarla tutta senza riflettere il verde, cioè le foglie sarebbero scurissime, tendente al nero se la luce è minima. Un potente effetto serra potrebbe riscaldare il clima (vulcani). Un pianeta con 1/3 della luce che riceviamo noi in una normale giornata sarebbe comunque tranquillamente abitabile dagli umani, quindi fino a lì puoi spingerti tranquillamente. Per le eclissi, come ti hanno detto, difficile farne coincidere una all'anno. Potresti creare un pianeta binario (come Plutone-Caronte) dove nessuno gira intorno all'altro, ma entrambi girano attorno a un centro di massa comune nello spazio in mezzo a loro. Questo causerebbe eclissi continue e belle grosse. Se li fai abbastanza distanti e lenti magari anche 1 al mese. Boh, penso di aver finito...
  3. Shoni_Shinobi

    Fantascienza (Italia)

    mi segno il consiglio, vediamo se riesco
  4. Shoni_Shinobi

    Fantascienza (Italia)

    Hyperion, la mia saga preferita in assoluto. Mi ha conquistato, soprattutto con i primi 2 libri, ma non ho disdegnato neanche i restanti 2. La consiglio a tutti. Dune invece ce l'ho, ed è il lista per essere letto, ma ancora devo farlo, mea culpa.
  5. Shoni_Shinobi

    Strategie d'invio manoscritti per email alle case editrici

    Certo che sei stata utile, anche perché ho visto altrove che hai già pubblicato quindi c'è l'esperienza reale alle spalle. Mi sto facendo un'idea e non so quanto senso abbia inviare, da esordiente, il manoscritto a CE di grossa taglia, sinceramente. Poi tra l'altro scrivo di fantascienza, che non è proprio in genere più considerato.
  6. Shoni_Shinobi

    Mi presento

    Ciao a tutti, mi sono iscritto da tempo ma mi sono accorto di non essermi mai presentato. Sono Pietro, scrivo essenzialmente fantascienza da 5 anni circa. Ho iniziato con storie brevi e poi ultimamente mi sto allargando a racconti medio-lunghi. Non ho mai pubblicato niente perché essenzialmente non ho mai mandato nulla alle c.e. (Però nel 2014 ho vinto un contest di un sito con un mio racconto breve!) Spero di trovare in questo forum consigli, critiche e suggerimenti interessanti, e magari essere anche utile a qualcuno. Saluti!
  7. Shoni_Shinobi

    Mi presento

  8. Shoni_Shinobi

    Strategie d'invio manoscritti per email alle case editrici

    Ciao, recupero questa discussione per non aprirne una nuova visto che la mia domanda era sulla scia di questo thread. Qui avete parlato molto della strategia per presentarsi ad un editore, io, visto che non ho mai pubblicato nulla, ma ci vorrei tentare, avevo più un dubbio sulla strategia da usare per scegliere a quali editori presentarsi. Mi spiego meglio, voi cosa fareste/fate: Iniziate a inviare il manoscritto alle CE più grosse (o che vi piacciono di più) e poi attendete un riscontro, quindi se negativo passate alla prossima/prossime Inviate il manoscritto a tutte le CE che vi interessano, grosse o piccole che siano. Inviate solo a poche CE selezionate. E poi, altro dubbio: Inviate a una/due CE per volta e aspettate un riscontro di mesi prima di passare a un'altra o inviate a 10 milioni di CE insieme e poi chi arriva prima vince? Spero di essermi spiegato, e che il mio non sia necroposting, in caso scusate...
  9. Shoni_Shinobi

    Mi presento

    Grazie per il benvenuto. Ho già letto i regolamenti Magari sì, farò qualche capatina in Officina.
×