Vai al contenuto

Silverwillow

Scrittore
  • Numero contenuti

    574
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    4

Silverwillow ha vinto il 28 settembre

Silverwillow ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

314 Straordinario

Su Silverwillow

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 08/09/1978

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Trento

Visite recenti

1.247 visite nel profilo
  1. Silverwillow

    Unpopular opinion

    Sono d'accordo con @mercy e @Marcello Non è che si esibisce tanto per esibire, ma perché ce n'è (purtroppo) bisogno. L'ignoranza è quello che porta la gente all'odio. Si ha paura di tutto quel che non si conosce, che è diverso, strano. Quindi ben vengano i coming out di personaggi famosi, che può anche darsi lo facciano per evitare che qualche giornalista scandalistico lo faccia per primo, non per moda o per fame di notorietà, e magari anche per incoraggiare tutte quelle persone normali che invece hanno ancora paura. Ben vengano anche i gay pride, le sfilate, gli eccessi, se servono a mostrare al mondo che non siamo tutti uguali ma abbiamo tutti gli stessi diritti. Ben vengano anche le provocazioni, come la copertina con il matrimonio di Dylan Dog. Finché c'è gente a cui questo genere di cose dà fastidio, vuol dire che c'è ancora molto da fare. Nella nostra "democratica" Europa l'omosessualità è stata fuori legge in molti paesi fino agli anni '90 , quindi mi pare tutt'altro che un problema superato. Le leggi si fanno in un giorno, ma per cambiare la mentalità servono intere generazioni. Nessuno mi pare si lamenta mai per le foto di donne famose mezze nude sui social, nonostante quella sia davvero (almeno per me) un'esibizione di cattivo gusto. Per non parlare di quelli che ogni giorno mettono i piatti che preparano o mangiano, o le pose strane del loro gatto, o il loro albero di Natale(uguale a mille altri) (se siete tra loro, non è niente di personalema dopo averne viste trenta mi viene l'orticaria)
  2. Silverwillow

    Le sigle, dei telefilm, che hanno segnato la nostra infanzia

    Ho dimenticato una delle mie preferite in assoluto! Ero piccolissima, ma mi ricordo ancora la sensazione: quando partiva la sigla di Fantasilandia cominciava la magia... Non ho mai capito perché non lo abbiano più trasmesso. Poi mi stupisce che nessuno abbia ancora citato un altro grande cult:
  3. Silverwillow

    Il vostro film di Natale preferito

    Certo che conta Me lo devo rivedere. Se poi qualche anticonformista per tradizione natalizia vede ogni anno Terminator facciamo che conta anche quello
  4. Silverwillow

    Il vostro film di Natale preferito

    La banda dei babbi Natale è piaciuto molto anche a me. Una poltrona per due invece è uno di quei classici della vigilia che quando sono a casa vedo sempre Ma ho dimenticato un altro grande classico che è Nightmare before Christmas (passatemelo, anche se è un film di animazione). E naturalmente tutti i vecchi film Disney, che danno spesso in questo periodo, come Gli Aristogatti o Mary Poppins, che ormai sono natalizi per associazione di idee e atmosfera. Non sapevo nemmeno ci fosse un film sulla tregua di Natale. Appena lo trovo lo vedo volentieri. Hai ragione, è un episodio bellissimo che riassume il vero significato del Natale, oltre a trasmettere un po' di fiducia nell'umanità
  5. Silverwillow

    Il vostro film di Natale preferito

    Qual è il film che guardereste ogni singolo Natale (nonostante conosciate ormai le battute a memoria, meglio dei protagonisti)? Io sono abbastanza difficile a riguardo, ma ammetto che ce ne sono alcuni carini anche se zuccherosi per i quali sono disposta a rischiare un'impennata della glicemia, salvo poi non ricordarmi i titoli. Il mio preferito però resta in assoluto questo, che mi rivedo ogni volta che ho bisogno di una dose di vero spirito natalizio:
  6. Silverwillow

    Darcy edizioni

    @Lizina Io non ho mai inviato niente a questa CE, ma di solito quando parlano di cartelle è solo per avere un'idea della lunghezza. Se vogliono 150 cartelle da 2000 caratteri vuol dire che il tuo manoscritto deve essere di almeno 300000 caratteri. Non vuol dire che lo devi impaginare in cartelle (a meno che non venga chiesto esplicitamente, ma finora non mi è mai capitato). Per quanto riguarda il form non saprei dirti, mi sembra una complicazione inutile chiedere le pagine in A5, ma basta che lo converti, conti le pagine e inserisci il numero, poi però lo invii con la formattazione normale in A4 come chiedono sopra. Questo vale anche per tutte le altre CE o concorsi che mettono un limite di cartelle. In bocca al lupo
  7. Silverwillow

    Scrittopoli 2019 – Un Natale degenere (topic ufficiale)

    Avrei un paio di domandine veloci veloci: ho letto che si parla di gironi, e mi pare di capire saranno due, quindi si deve leggere e votare solo i racconti del girone opposto, e non di tutte le squadre in gara, giusto? Mettiamo ci siano dieci squadre, i racconti da leggere e votare sarebbero solo dieci e non venti? L'altro dubbio che ho è per i capitani: ogni tappa può avere un capitano diverso?
  8. Mancano pochi giorni all'uscita del mio primo libro e credo di poter condividere finalmente la copertina. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

    A me piace molto la semplicità dei font e l'accostamento dei colori, ma trattandosi di una storia ambientata in tempi di guerra avrei visto bene, a scelta:

    -uno o più aerei nel cielo (già visto in altri romanzi, ma sempre d'effetto)

    -un edificio bombardato o in fiamme come sfondo

    -un mitra che spunta dalla valigia della ragazza (che avrebbe fatto un bel contrasto con il suo aspetto per bene, oltre a rispecchiare la trama)

    Queste sono le idee che avevo trasmesso all'editor, ma mi ha fatto capire molto gentilmente che stavo sognando :pat: Altri nei: il periodo storico forse si capisce, ma non il luogo (il basco richiama la Francia); la ragazza vestita di rosso è ormai un must dei romance. Di buono c'è che almeno non è un vestito da sera.xD 

    Quindi tutto sommato sono contenta, e mi stupisco ancora ogni volta quando la riguardo e ci vedo il mio nome sopra

    Laura-Baldo-definitiva.jpg

     

    1. Mostra commenti precedenti  7 da mostrare
    2. BelRose

      BelRose

      Se l'immagine non ti soddisfa proprio al 100%, pensa sempre che eLit è una costola Harmony... se ti fosse capitato in copertina un militare discinto con la tartaruga in bella mostra sarebbe stato ben peggio! :D

    3. Miss Ribston

      Miss Ribston

      Quota

      -uno o più aerei nel cielo (già visto in altri romanzi, ma sempre d'effetto)

      -un edificio bombardato o in fiamme come sfondo

      -un mitra che spunta dalla valigia della ragazza (che avrebbe fatto un bel contrasto con il suo aspetto per bene, oltre a rispecchiare la trama)

      Ci sono già moltissimi elementi nella copertina attuale. Aggiungere queste cose (a parte gli aerei, forse), sarebbe stato troppo: avresti avuto una copertina didascalica, piena di elementi che si sarebbero contesi il centro focale dell'occhio dell'acquirente. Qualunque esperto del settore ti avrebbe detto di no ;)  La copertina, per come è ora, è più che completa e tutt'altro che semplice, quindi basta così.

      A fartene una completamente diversa, forse si sarebbe potuto tenere più da conto il tuo elenco, ma probabilmente con i rimandi da te scelti si sarebbe perso il riferimento al genere, che per il romance è molto importante che traspaia dalla copertina.

       

      Detto questo, auguri per l'uscita e complimenti! :flower:

    4. Silverwillow

      Silverwillow

      Quota

      Se l'immagine non ti soddisfa proprio al 100%, pensa sempre che eLit è una costola Harmony... se ti fosse capitato in copertina un militare discinto con la tartaruga in bella mostra sarebbe stato ben peggio! 

      Ci avevo pensato infatti, ero preoccupatissima. Quindi sono stata molto, molto sollevata quando l'ho vistaxD

       

      Quota

      probabilmente con i rimandi da te scelti si sarebbe perso il riferimento al genere, che per il romance è molto importante che traspaia dalla copertina.

      Sì, è quello che ho pensato anch'io, volevano una copertina che fosse più generica, in modo da attirare anche i lettori di romance non proprio appassionati di storia (anche se in molte copertine di Liala mi pare ci fossero accenni alla guerra, ma erano altri tempi :asd:)

      Grazie per gli auguri :rosa:

       

       

       

  9. Silverwillow

    Scrittopoli 2019 – Mercato giocatori

    La vedo difficile, a meno che sul WD non ce sia una in incognito... Qui in trentino si scrive poco, sarà l'aria di montagna? Mah. Comunque possiamo sempre costringere indurre la malcapitata di turno a cambiare temporaneamente la residenza. Se fosse un maschietto dovrebbe cambiare anche il genere, ma per il bene della letteratura si fa questo e altro, no?
  10. Silverwillow

    Scrittopoli 2019 – Mercato giocatori

    Io non ho ancora fatto nessun programma per Natale, anche se sarò impegnata (non so ancora bene a fare cosa) con la promozione del mio libro. Se almeno ci fosse già il cartaceo avrei risolto la spinosa questione dei regali: libri per tutti quanti (e mi tornavano pure indietro parte dei soldi ) Se cambi idea, comunque, e trovassimo una terza trentina possiamo fare, a scelta: le Tre Trentine Tremende - le Tre Trentine Trascinanti - le Tre Trentine Tragiche (se scriviamo principalmente a tema drammatico) oppure le Tre Trentine Trillanti (se andiamo più sul genere brillante). Se invece non ci sapessimo decidere per un genere: le Tre Trentine Tentennanti o le Tre Trentine Trasformiste. Ma mi piace anche le Tre Trentine Truffaldine. Che dici?
  11. Silverwillow

    Scrittopoli 2019 – Mercato giocatori

    Io sono ancora disponibile, ma siccome ho capito nulla poco di come funziona preferirei per il momento fare la riserva, se a qualcuno di già esperto manca il terzo...
  12. Silverwillow

    [MI 131- fuori concorso] Quasi quasi smetto...

    @Talia Grazie! Sono contenta di risentirti e anche che ti sia piaciuto il racconto. Mi spiace solo di non essere riuscita a partecipare al MI, magari ci incroceremo ancora al prossimo contest
  13. Silverwillow

    Ha senso revisionare un vecchio romanzo?

    Se stai pensando di riprendere quella storia, immagino sia perché ci tieni, al di là del modo in cui l'avevi scritta. Dipende da quello che non va nella storia. Se il problema è a livello di stile, e basta migliorare le singole frasi, allora potresti rivederla tu con quello che hai imparato nel frattempo. Se sai già che aveva molti problemi e sei in grado di vederli da solo, mi sembra inutile mandarla a un professionista, se non più avanti. Se però il problema è più generale, cioè a livello di trama, personaggi, ecc., allora a questo punto la riscriverei, mantenendo solo l'idea iniziale. È un lavoro più lungo e pesante, quindi devi vedere tu se ne vale la pena. Io scrivo non ho mai riscritto niente, ma ho un romanzo di due anni fa che già mi sembra molto indietro rispetto alle mie capacità attuali, e che prima o poi riprenderò per migliorarlo. Nel tuo caso però è passato davvero molto tempo, quindi mi sembra difficile che tu riesca a riconoscerti in quel romanzo, ma se la storia era buona vale la pena riprenderla in mano. questo credo lo pensino tutti, ma proprio tutti, gli scrittori agli inizi, me compresa questo è già più problematico, devi iniziare una storia solo ti appassiona, perché a metà strada capita a tutti di scoraggiarsi, è solo se ci tieni davvero molto che riesci a finirla.
  14. Silverwillow

    [MI 131- fuori concorso] Quasi quasi smetto...

    @mercy ,@Tonino123 Ciao e grazie mille a entrambi per i commenti e per le correzioni e i consigli, mi sono accorta poi di qualche svista. Anche questo mi ha convinto un po' poco. Che pubblicità dovrebbe essere? Pensavo al topo del Parmareggio, ma potrebbe anche essere un'imitazione con un altro topo bianco Si può appisolarsi anche per pochi istanti e fare un sogno completo. Ho immaginato che un po' il troppo "champagne" (che ovvviamente non è vero champagne, ma qualche imitazione) e un po' la conversazione noiosa gli avessero fatto quest'effetto... In ogni caso è un raccontino un po' surreale senza troppe pretese di verosimiglianza, ma sono contenta se strappa almeno un sorriso.
  15. Silverwillow

    Mezzogiorno d’Inchiostro n.131 - Off topic

    Alla fine il racconto l'ho anche scritto, ma sono lentissima coi commenti, quindi ho rinunciato e l'ho messo fuori concorso. Magari uno dei prossimi MI in cui sono meno incasinata (concretamente e mentalmente) mi organizzo e partecipo sul serio
×