Vai al contenuto

sertorio

Scrittore
  • Numero contenuti

    14
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutrale

Su sertorio

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. sertorio

    Santelli Editore

    Io mi riferivo al libro presente fisicamente sugli scaffali della libreria...poi ovviamente una volta fatto arrivare si faranno tutte le considerazioni delle quali hai parlato tu, e sulle quali mi trovi d'accordo.
  2. sertorio

    Santelli Editore

    Non credo sia una buona idea...Il 95% delle CE che pubblicano esordienti non sono presenti sugli scaffali delle librerie. È già tanto se li fanno arrivare quando le ordini, e su questo la santelli è ok.
  3. sertorio

    Santelli Editore

    Salve a tutti, racconto anche la mia esperienza con la Santelli. Dopo la firma del contratto mi inviano la copertina e il romanzo impaginato, avendo la passione per la pittura propongo una mia opera per la cover, la proposta viene accettata e oggi ho un mio libro che ha come copertina un mio quadro (nel libro il progetto grafico non viene specificato, ma non è un problema). Editing non ne fanno, ma non è una novità a questi livelli. La data di uscita del romanzo viene rispettata e segnalata da alcuni blog di lettura, poca roba ma da una piccola CE non mi aspettavo di più. La partenza è stata un pò stentata, e questa cosa mi pare comune ad altre esperienze lette su questa CE, ma col tempo la situazione è migliorata. Quando parlo di difficoltà iniziali intendo dire che all'inizio non mi pare siano capacissimi di gestire più situazioni contemporaneamente, le prime venti copie sono uscite con un errore in quarta di copertina e con le prime cento pagine di qualità molto bassa. Dopo una mail alla CE la situazione va normalizzandosi, la qualità del libro diventa buona e non sono presenti errori di alcun tipo. Per quanto riguarda la vendita e la distribuzione grossi problemi non ne ho visti. In circa sette mesi ho avuto cinque o sei recensioni su blog e siti vari più un'intervista scritta. La distribuzione, dicevo, mi è parsa molto buona, il libro è stato ordinato in varie librerie ed è arrivato sempre con una certa celerità, anche on line mi la reperibilità era molto buona. Su IBS e Feltrinelli il libro ha disponibilità immediata e su altri ha bisogno di due giorni lavorativi, a parte Amazon dove i tempi sono più lunghi, il resto è abbastanza rapido. Per quanto concerne il discorso della giacenza presso DirectBook, i numeri sono quelli delle piccole CE, nessuna di queste dimensioni, o anche più grandi, fa un investimento di centinaia e centinaia di copie su un esordiente. Stampare qualche decina di copie di volta in volta mi pare onesta come politica, sono imprenditori non mecenati, l'importante è che il libro sia sempre reperibile. Tirando le somme della mia esperienza, la Santelli può essere una buona scelta per un esordiente, ma occorre prestare attenzione all'uscita del "prodotto" per correggere eventuali imperfezioni in corsa. A dicembre dovrebbe arrivare l'estratto delle vendite e a quel punto saprò essere più preciso anche per ciò che riguarda l'aspetto economico. Nel frattempo mi sono tolto una grande soddisfazione quando, per circa una settimana, precedevo nella classifica della Feltrinelli on line un certo Magris!..certo è durato poco, ma giusto il tempo di fare uno screenshot
  4. sertorio

    La solitudine di Asterione

    John è un uomo come tanti altri, o per lo meno così è sempre stato per gran parte della sua vita. Un buon lavoro in cui riesce bene, un bell'aspetto che gli permette di avere donne nuove quando vuole, un rapporto conflittuale con il padre ma un ottimo ricordo della madre ormai morta e una sorella particolare, un amico fidato e un cane devoto. Il prototipo dell'uomo che alla mezza età decide di rimanere single per godersi il bello della vita. A un certo punto, però, qualcosa scatta nella testa di John. I primi insuccessi sessuali coincidono con la perdita del lavoro, una scomparsa inaspettata e un evento imprevedibile. Questi avvenimenti cambiano irrimediabilmente la vita dell'uomo....
  5. sertorio

    Santelli Editore

    @PatriziaV ok grazie mille
  6. sertorio

    Santelli Editore

    Ciao, anche io ho pubblicato con la Santelli, prima di raccontare la mia esperienza volevo chiederti come hai saputo del numero di copie in giacenza presso DirectBook?
  7. sertorio

    Lettere Animate Editore

    Anche io sono stato contattato il 17 luglio...poi però non ho avuto più notizie, nessuna mail per comunicarmi il ritardo. Aspetto e spero.
  8. sertorio

    Eretica Edizioni

    @Visconte Ciao, dal sito si evince che la distribuzione è affidata a direct book con tutta la lista delle librerie convenzionate e non solo. Io un paio di libri di questa CE li ho ordinati e sono arrivati senza problemi...poi sulla presenza fisica in scaffale, sinceramente non ne ho mai visti.
  9. sertorio

    Wojtek Edizioni

    Salve, ho inviato il manoscritto la settimana scorsa ma non ho avuto nessuna conferma di ricezione...e' normale o devo pensare che c'è stato un problema con la mail?
  10. sertorio

    Edizioni Paguro

    Nome: Edizioni Paguro Generi Trattati : narrativa, saggistica Modalità di invio manoscritti : http://www.edizionipaguro.it/?g=Pubblica-con-noi Distribuzione : non specificata Sito web : http://www.edizionipaguro.it/? Facebook : https://www.facebook.com/EdizioniPaguro/
  11. sertorio

    Longanesi

    OT : Col senno di poi non partecipare a questo concorso credo sia stata una scelta poco saggia.
  12. sertorio

    Ciao a tutti

    Ciao, sono una persona alla quale piace scrivere...come tutti voi del resto, quindi sono nel posto giusto. Sicuramente tra voi troverò consigli e indicazioni che mi saranno utili. Cominciamo.
×