Vai al contenuto

Energie

Scrittore
  • Numero contenuti

    36
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Energie

  1. Ciao a te. No, non c'è alcun vincolo: basta legger il bando che è chiarissimo. E' un premio che inizialmente si legava alla festa della donna e in quanto curato da un Centro Italiano Femminile era il modo migliore per omaggiate il genere rosa. Oggi non c'è vincolo di alcun genere. Tutti partecipano e le storie non devono necessariamente vertere sulla donna. La pubblicazione non era contemplata. Quindi no, non mi hanno pubblicato ma la giuria viene svelata solo alla fine così che nessuno possa influenzarla.
  2. Ciao a tutti, segnalo qui il Premio letterario internazionale "Donna" XXXesima edizione. Esperienza diretta mia: vinto un secondo posto e l'anno successivo il Primo posto e anche il Premio di sala. Inutile dire che non conoscevo nessuno, anche perché io in Nord Italia e loro in Puglia! Concorso serio, con una serata di alto livello caratterizzata da una prima parte dedicata a una rappresentazione scenica appositamente scritta e la seconda parte dalla premiazione e dalla votazione dei presenti (un intero teatro stracolmo) che sceglie i testi e li vota senza conoscere l'autore. E c'è anche un assegno, il che non guasta e serve soprattutto ad aiutare a coprire le spese di viaggio e alloggio per il ritiro del premio stesso. Info qui: www.premioletterariodonna.it
  3. Dimenticavo: scadenza 1 dicembre 2017.
  4. Energie

    Utilità delle agenzie letterarie

    E io chiedo scusa se involontariamente ho sollecitato la distrazione
  5. Energie

    Energico ciao!

    Ciao e grazie, @Luna. Sì, amo leggere e scrivere. Amo la letteratura sudamericana. Amo le grandi saghe magico-realistiche. E scrivo da anni. Ho pubblicato 9 lavori negli ultimi 4 anni che spaziano dalla poesia alla narrativa, dal romanzo al racconto.
  6. Io di concorsi ne ho vinti molti, anche classificandomi nei primi tre, tuttavia, dopo oltre un centinaio di premi, mi dico: e a cosa sono serviti? A parte un paio in cui sono salito sul gradino più alto del podio e che mi ha dato la possibilità di pubblicare gratuitamente, per il resto ho racimolato solo qualche soldo e coppe, targhe e diplomi ma nulla di più. Non so. Avrei dovuto fermarmi prima, anche se devo ammettere che nei primi tre anni ne ho portati a casa una media di 30 l'anno, ma mi piaceva. Ora invece non mi interessano perché oltre al riconoscimento, non portano a nulla.
  7. Energie

    Utilità delle agenzie letterarie

    Una semplice scheda di "Grandi associati" costa nientepopodimeno che 427 euro. E il più delle volte per dirti "Non ci piace".
  8. Energie

    Utilità delle agenzie letterarie

    Buonasera, ho tentato più volte di inviare il mio manoscritto ma non me lo consente. Dice che 'non sono abilitato al caricamento di file di questo tipo'...
×