Vai al contenuto

taxidriver

Scrittore
  • Numero contenuti

    179
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

taxidriver ha vinto il 27 dicembre 2017

taxidriver ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

263 Strepitoso

Su taxidriver

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo

Visite recenti

646 visite nel profilo
  1. taxidriver

    Il Trampolino

    Directbook è un meta-distributore utilizzato da molte case editrici. Lavorano piuttosto bene ma spesso le spedizioni sono affidate alla casa editrice stessa. La tempistica 4/5 settimane potrebbe essere solo momentanea. Non confondiamo directbook con il trampolino.
  2. taxidriver

    Andrea Pacilli Editore

    Hai fatto benissimo a rifiutare. Certi discorsi portano a una sola conclusione. Dopo solo 4 giorni poi... L'unico motivo per vedere la proposta era dare qualche riferimento in più a questo forum. Per il resto passa oltre e in bocca al lupo.
  3. taxidriver

    Case editrici parallele alle principali

    @franka Sì, so cos'è la Vanity Press. Non ne sono esenti i VIP, anche se non pagano e ne ricavano una bella entrata extra alle loro attività. Liberi di farlo, sia loro, che gli editori. Così come gli autori esordienti sono liberi di farsi stampare 50 copie. Come dicevo prima, non si nega a nessuno il diritto di autodefinirsi scrittori. Ma tra le due categorie, se posso esprimere un'opinione, secondo me quella dei VIP svilisce di più il libro. Guarda chi c'è nella top ten questa settimana in classifica... Pensa ora a quegli autori di qualità che gli stanno dietro, o ad ottimi autori di nicchia. Comunque siamo OT.
  4. taxidriver

    Case editrici parallele alle principali

    Non sono d'accordo. Per me a più dignità un esordiente che si autopubblica che la grossa CE che fa cassa con la Vanity Press di qualche VIP. Quello è svilire il libro, secondo me. Difficile fare previsioni, è un tema a cui penso spesso... La situazione è fluida. Le librerie non hanno più il peso di una volta e continuano a chiedere. Online si trova un po' di tutto, senza distinguere tra l'eccellenza e il dozzinale. Questa situazione può essere salvata solo dai librai indipendenti e dalle case editrici che puntano alla qualità. E naturalmente dai lettori e il loro passaparola.
  5. taxidriver

    Case editrici parallele alle principali

    Il problema c'è. Il mercato degli aspiranti scrittori sembra essere per certi versi più appetibile di quello dei lettori. Non ne sono esenti nemmeno le Big, come la Feltrinelli che offre un servizio di autopubblicazione. Penso che ognuno può fare quello che crede e autodefinirsi scrittori è un diritto di chiunque. Così come per definirsi un chitarrista non devi per forza suonare nei palazzetti, basta un falò sulla spiaggia e qualche amico. Il punto della questione è la consapevolezza dello scrittore su quello che sta facendo.
  6. taxidriver

    Montag

    @James Noone Tempi di attesa di almeno un anno o anche più lunghi possono essere indice di una casa editrice che sa cosa sta facendo. Non credo che la fretta sia un buon criterio di selezione. Non credo nemmeno che un testo meno bisognoso di editing (ammesso che lo sia sul serio) debba per forza sconvolgere il piano editoriale di una CE. Sono scelte editoriali. Poi 90 libri l'anno sono tanti... Ma se ti sei rivolto a questa casa editrice vuol dire che li reputi bravi e sei convinto che possono sfornare 90 libri di qualità. Sei tu che hai proposto il libro a lori. Rinunciare per il tempo di attesa non è molto professionale. Tanto vale stampare con il print on demand.
  7. taxidriver

    Fernandel

    @Kyuss sembra narrativa non di genere (mainstream) - che è poi anche il mio campo. La sinossi è semplicemente un riassunto scritto in tempo presente. Lavorarci su perché nelle selezioni conta molto. Per tornare in tema, direi che questa CE tra le piccole è sicuramente tra le più ambite. Accetta mainstream, così come altre.
  8. taxidriver

    Wojtek Edizioni

    La casa editrice sta per inaugurare, con il nuovo sito, un blog/rivista letteraria online di racconti. Sì chiamerà "Antimateria". Se interessati potete inviare i vostri scritti a manoscritti@wojtekedizioni.it specificando nell'oggetto "RaccontoAntimateria".
  9. taxidriver

    inknot Edizioni

    @Saitama potresti chiarire meglio i punti non graditi? Tiratura? Distribuzione? Royalties? Durata contratto? Grazie per la tua testimonianza.
  10. taxidriver

    Pianob Edizioni

    Link cambiati. Nel sito non c'è una pagina relativa alla distribuzione né una relativa all'invio di manoscritti.
  11. taxidriver

    Alcheringa Edizioni

    In linea di massima un libro su wattpad non viene considerato edito. Fallo comunque presente e senti cosa ti dicono.
  12. taxidriver

    Alcheringa Edizioni

    Li ho informati il 29 Aprile di aver firmato con un'altra casa editrice. Mi hanno risposto il 20 maggio ringraziandomi per averli avvisati. Il mio romanzo è ancora nell'elenco però... Spero non abbiano fatto confusione.
  13. taxidriver

    Minimum Fax

    Confermo, ricezione manoscritti sospesa. È scritto bella sezione Contatti, scendi nella pagina fino al paragrafo Manoscritti.
  14. taxidriver

    Il Trampolino

    Di base puntano a vendere la tiratura(con ogni probabilità l'unica) stampata. Tra amici e parenti e senza alcuna spesa di distribuzione non è un piccolo guadagno. Moltiplicato per centinaia di scrittori che non vedono l'ora di definirsi tali, anche se il libro è fuori da qualsiasi circuito distributivo. In più, immagino, proporranno traduzioni e booktrailer a pagamento. Ma non ho esperienza diretta, me ne sono guardato bene anche solo a inviare. Cerco solo di sollevare qualche lecito dubbio. Il sito è chiaramente un'esca per sognatori e quando trovano quello giusto, secondo me, ne approfittano. Questa è l'idea che ne ne sono fatto io. Aspetto i commenti positivi di coloro che hanno felicemente pubblicato con la Trampolino. Ne sapranno sicuramente più di me che ho sempre guardato dall'esterno, per spirito di cameratismo verso altri esordienti. Se per te la scrittura non è una cosa importante forse può andarti bene una pubblicazione di questo tipo. Hai perfettamente ragione.
  15. taxidriver

    Il Trampolino

    Bene, ti eviti un viaggio da McDonald's... Altro che sede a Londra. Ti aspettiamo sulla magnifica piattaforma! Scusa, non ce l'ho con te, ma ti sembra sul serio che ci si possa fidare? Ora mi taccio. Non ho esperienze dirette...
×