Vai al contenuto

Alfonso Stile

Scrittore
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Neutrale

Su Alfonso Stile

  • Rank
    Sognatore
  1. Bertoni Editore

    Salve, qualcuno ha pubblicato con questa casa editrice? Come vi siete trovati? I libri sono presenti sulle piattaforme on line come amazon e IBS? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta...
  2. Capponi Editore

    Sinceramente credo che il 5% sia una cifra irrisoria...
  3. Capponi Editore

    Qualcuno ha già pubblicato con Capponi? Può fornirmi un parere?
  4. Verso la meta

    Grazie a tutti per aver analizzato il mio brano ed avermi fornito dei preziosi consigli! Ne farò tesoro!
  5. Verso la meta

    Giuseppe era parecchio entusiasta. Viveva la domenica con trasporto ed immensa devozione. Credeva in Dio,da sempre. Ma da pochi anni,in verità,si era riavvicinato al mondo della Chiesa. Un mondo dorato,pensava,un mondo in cui si sentiva accolto,coccolato,rispettato. Nessun'altra istituzione sulla Terra era in grado di manifestargli un amore di grado così elevato,così sublime. Aveva preso a partecipare con assiduità alla messa domenicale,nutrendo una particolare predilezione per la celebrazione vespertina. E così,quel pomeriggio domenicale che stava per diventare sera,assunse tutti i contorni di un tempo sacro,nel quale meditare per avvicinarsi a Dio il più possibile. Il rapporto che Giuseppe aveva instaurato con il Signore attraverso la preghiera soffriva un andamento altalenante. Ma egli,pur considerandosi un gran peccatore,sperava fortemente nella misericordia di Dio,che è sempre disposto a perdonare chiunque si penta di vero cuore. Giuseppe pregava senza interruzioni ed in disparati modi. Lo faceva sentire bene o, meglio, gli trasferiva un senso di tranquillità estrema. Dopo essersi recato in bagno per sciacquarsi il viso dai lineamenti gentili,corse in cucina. Salutò i suoi,dicendo loro che si sarebbe allontanato solo per poco tempo: dopo la messa li avrebbe ritrovati. E così fuggì via e si gettò in strada. La chiesa rosa che tanto amava distava solo una cinquantina di metri. La via brulicava di vecchiette arzille che,alla stregua di Giuseppe,si stavano incamminando verso il tanto agognato luogo della celebrazione. Appena fuori del palazzo,Giuseppe si voltò per controllare la situazione. Quindi si incamminò verso la meta,pensando:"Chissà se il Signore mi accetta ancora..."...
  6. Il Bosone (di Higgs)

    L'idea di "dar voce" al povero e perseguitato Bosone di Higgs è senza dubbio una trovata originale e divertente,una sottilissima ironia pervade l'intero frammento,scritto in maniera piuttosto semplice e scorrevole. Ecco,se devo fare un appunto,è proprio di questo che intendo parlare. Il linguaggio utilizzato,in certi frangenti,appare troppo,e sottolineo troppo,semplificato. Mi sarei aspettato qualche trovata stilistica meno monotona. E poi alla fine,quel riferimento alla "rottura di palle",mi sembra un pò volgare. Per un amante della lingua italiana sarebbe stato meglio scrivere "vita privata" anzichè "privacy"...
  7. Alfonso Stile : mi presento

    Grazie a tutti per il benvenuto
  8. Storie di colori e bambine speciali

    Ti ringrazio
  9. Il rifugio delle anime

    Agosto 1988. Alfonso Aurilia,all’età di due anni,viene portato dalla sua famiglia a Rifugio,un paese delle montagne sabine,dove suo zio Luca possiede un appartamento. Trascorrono una breve vacanza,durante la quale suo padre Mirko scopre la presenza di sette sataniche operanti nel paese. Un’anziana donna profetizza il ritorno di Alfonso a Rifugio dopo ventidue anni al fine di debellare il maligno. Agosto 2010. Alfonso,studente universitario fuoricorso e deluso dalle donne,viene invitato da suo zio a Rifugio per un breve soggiorno. Alloggia in un appartamentino assieme a suo cugino Filippo,molto dedito all’alcol. All’inizio,Alfonso si mostra timido ed introverso,ma poi comincia ad uscire assieme a suo cugino e conosce tutti i suoi amici. Le giornate al paese trascorrono tra lunghe passeggiate,partite a carte, sfide ai videogiochi,pranzi e cene in compagnia. Alfonso si innamora di Martina,ragazza dai modi coloriti,che sembra ricambiare l’interesse : ma la sua dipendenza dal fumo e dall’alcol non sono graditi dal ragazzo che decide di ignorarla. Una sera,nei pressi del cimitero,Alfonso ed i suoi amici assistono ad una messa nera. I satanisti li scoprono e li inseguono per ucciderli,ma fortunatamente i tre amici si salvano. Alfonso deve affrontare l’invidia di un certo Giuseppe,anch’egli innamorato di Martina,e l’arroganza del perfido Marcello,il capo dei satanisti. Un giorno giunge al paese un certo Davide,amico di Filippo. Davide gli parla di un metodo per sconfiggere i tumori del tutto naturale : mangiare i semi delle mele. Alfonso allora capisce che non si trova lì per caso,ma perché la Provvidenza lo ha condotto : egli ha il compito di salvare il figlio di sua cugina malato di tumore. L’ultima sera al paese,intorno al fuoco del gazebo,un ragazzo che sembra guidato dall’alto pronuncia delle frasi misteriose e spinge Alfonso verso il cimitero. Giunto nei pressi del camposanto,Alfonso ha una visione : un angelo del Signore gli dice che di lì a due anni una calamità colpirà la terra,ma che lui,caro al Signore,si salverà e farà parte dei trenta eletti che si raduneranno a Rifugio per far nascere una nuova umanità libera dal peccato.
  10. Alfonso Stile : mi presento

    Un caro saluto a tutta la comunità WD. Sono un ragazzo di trent'anni,onesto,serio e determinato. Ho riscoperto in tempi abbastanza recenti la passione per la letteratura,dopo averla coltivata a lungo durante gli anni di liceo. Sono un ingegnere gestionale,appassionato di calcio,fisica,scrittura creativa e teologia. Scrivo per ora romanzi essenzialmente di due generi : thriller religiosi e thriller fantascientifici. Entrando a far parte della comunità di WD spero di dare maggiore visibilità alle mie opere e di migliorare come scrittore...
  11. Storie di colori e bambine speciali

    Mi sono iscritto da poco,volevo chiedervi dove è possibile commentare i brani: su questo spazio "discussioni" o da qualche altra parte? Vi ringrazio per l'aiuto
×