Vai al contenuto

margherita70

Scrittore
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Neutrale

Su margherita70

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

136 visite nel profilo
  1. margherita70

    Leone Editore

    Buongiorno a tutti! Concordo totalmente con il pensiero di chi afferma che non si dovrebbe mai pubblicare un manoscritto pagando ma soprattutto, non dovrebbe succedere che venga richiesto un contributo economico per pubblicare un'opera. Tuttavia, non mi sento di giudicare il lavoro di chi sceglie una strada diversa. Vi posso assicurare con assoluta certezza che con Leone collaborano autori promettenti e capaci e tra questi, molti non hanno pagato neppure un euro. Di conseguenza, non mi sembra giusto scegliere di comprare o meno un libro solo per la casa editrice che lo rappresenta e non mi pare corretto penalizzare il lavoro di chi con serietà ha investito del tempo e "forse" anche del denaro in un progetto in cui crede. Alla fine conta solo che il libro sia un buon prodotto.
  2. margherita70

    Edizioni Il Ciliegio

    Vorrei condividere con voi la mia esperienza con questa casa editrice. Con loro ho pubblicato due libri, prima che firmassero l'accordo con messaggerie. Ebbene, i libri praticamente non sono mai arrivati nelle librerie fisiche e anche on line non sempre è stato facile reperirli. Prima di editare il secondo romanzo, mi hanno assicurato che con il nuovo ditributore non ci sarebbero più stati problemi ma di fatto non è cambiato nulla. Il mio libro è uscito alla fine del 2016 e messaggerie ha cominciato la distribuzione per la CE a gennaio 2017. Nessuno si è mai preoccupato di proporlo o pubblicizzarlo. È andata decisamente meglio agli autori che hanno pubblicato da inizio anno in avanti, i quali hanno avuto la fortuna di vedere qualche copia della loro opera in libreria. Non hanno un vero e proprio uffcio stampa ma si avvalgono di collaboratori esterni che non riescono a seguire tutti gli autori. Non organizzano presentazioni o giornate firma copie, sono gli stessi autori che devono proporsi alle librerie e successivamente avvisare la casa editrice, che non sempre provvede a pubblicizzare al meglio l'evento. Il mio voto è decisamente negativo. La CE ha deluso completamente le mie aspettative ed è un peccato, perché ho perso anni preziosi, sperando di riuscire a lanciare due romanzi che hanno ricevuto ottime critiche ma che nessuno o quasi ha mai letto, proprio perché difficili da reperire.
  3. margherita70

    Buongiorno

    Ciao a tutti e grazie per il vostro caloroso benvenuto
  4. margherita70

    Buongiorno

    Buongiorno Sono molto contenta di far parte di questa grande community. Ho quaranta e passa anni, nella vita scrivo (almeno ci provo) e, cresco tre figli. Ho pubblicato 4 romanzi e il quinto ha già intrapreso il lungo viaggio che lo condurrà sul tavolo di qualche editore. Speriamo non sbagli strada!
×