Vai al contenuto

theco

Scrittore
  • Numero contenuti

    202
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

148 Popolare

3 Seguaci

Su theco

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Romagna

Visite recenti

477 visite nel profilo
  1. theco

    Le schede di lettura del Premio Italo Calvino

    Ieri l'ho ricevuta anch'io. E' la solita struttura, che dopo la sinossi evidenzia meriti e demeriti. I primi sono molto incoraggianti, i secondi sono in parte discutibili (là dove si tratta in realtà di precise scelte) e in parte condivisibili. Insomma una buona scheda.
  2. theco

    IoScrittore

    Io mi sono letto i primi 3 di slancio, poi mi sono messo in pausa, il tempo non manca, è inutile stressarsi. Uno mi è piaciuto moltissimo, anche un secondo ha preso voti più che dignitosi, il terzo invece mi ha convinto che era meglio prendersela più comoda, devo ancora superare il trauma...
  3. theco

    IoScrittore

    è stato iscritto nel genere sentimentale, ma non sfigurerebbe nel genere fantasy
  4. theco

    IoScrittore

    Ho terminato il secondo (sentimentale, ma in realtà è ben altro). Mi ha catturato al punto di fare le ore piccole per finirlo. E' una storia che fa bene. Voto 9,75
  5. theco

    IoScrittore

    Quanti siano i lettori volontari non è dato saperlo, così come non è realistico pensare che i non volontari siano ancora 300: suppongo che diversi autori abbiano rinunciato, per motivi vari, a caricare il lavoro completo e quindi si sia in gara in numero minore. Al di là di queste considerazioni dovremmo attenderci un numero di giudizi superiore al numero di romanzi che abbiamo letto. Ipotizzo per semplicità che ci siano 300 concorrenti e 60 lettori volontari. Le letture complessive che saranno effettuate, se a tutti costoro vengono inviati 10 romanzi in lettura, sarà di (300+60)x10 = 3.600 valutazioni. Queste valutazioni però sono relative a solo 300 romanzi, quindi ogni romanzo in gara riceverà 3.600/300 = 12 valutazioni. Quindi ne hai fatte 10 ma ne ricevi 12. Esempio a parte l'effetto dei lettori aggiuntivi sarà quello di farti ricevere un maggior numero di valutazioni rispetto a quelle che hai espresso, in ragione di una valutazione supplementare ogni 30 lettori volontari. Poi ci saranno i concorrenti che abbandoneranno durante l'ultima fase, perché espulsi, perché non hanno portato a termine le valutazioni o magari perché hanno trovato un editore. Questo ridurrà il numero delle valutazioni che riceverai... ma farà aumentare le tue probabilità di successo
  6. theco

    IoScrittore

    Fantasy: 1 Storico: 1 Sentimenti: 2 Mystery: 3 NG: 2 Fantascienza: 1 Andando a memoria direi che l'organizzazione si è impegnata per non farmi mancare nulla. Ci sarà da divertirsi (spero). Ho cominciato dal fantasy, assolutamente potabile.
  7. theco

    IoScrittore

    Sono uscite le assegnazioni, io ne ho ricevute 10. Sono stato fortunato dal punto di vista della varietà: in 10 romanzi sono rappresentati ben 6 generi diversi. Meno fortunato dal punto di vista quantitativo: la somma fa più di 2.400 cartelle da leggere, ci sono alcuni romanzi vicini al limite superiore dei caratteri consentiti. Sarà un'attività decisamente impegnativa, tra l'altro nel medesimo periodo devo anche fare il lettore per una altro concorso, ben più piccolo ma sicuramente impegnativo. Buona estate a tutti...
  8. theco

    IoScrittore

    Stando alla tempistica del regolamento l'assegnazione dovrebbe arrivare oggi. A me ancora nessuna consegna del libro omaggio.
  9. Organizzatore: Circolo letterario Macondo Scadenza: 15/09/2019 Partecipazione gratuita con premi in buoni acquisto per i primi tre classificati. Pubblicazione in antologia su piattaforme self-publishing per i racconti finalisti Link al bando ufficiale (con scheda di iscrizione): https://circolomacondo.org/1-concorso-letterario-per-il-racconto-di-genere/ Sito internet: https://circolomacondo.org La mia impressione è che il bando sia ben confezionato e trasparente. Si rivolge a racconti di genere (anche se poi tra i generi compare il mainstream) e garantisce un piccolo premio in denaro ai vincitori, a fronte di un'iscrizione totalmente gratuita. E' prevista la facoltà per l'organizzazione di pubblicare antologie dedicate ad ogni sezione di genere su piattaforme di self publishing. Sulle antologie non sono riconosciuti introiti agli Autori (suppongo che sia in questo modo che l'organizzazione intenda rifarsi delle spese) ma gli Autori restano in possesso dei loro diritti di utilizzo sui racconti dopo la pubblicazione dell'antologia (che dovrà avvenire entro il 31/01/2020). E' possibile partecipare con uno pseudonimo. Il circolo culturale Macondo bandisce la prima edizione del Premio Macondo per il racconto di genere Regolamento Il Premio si articola in 6 sezioni, che rappresentano altrettanti generi narrativi: SEZIONE 1 – Azione, avventura, thriller SEZIONE 2 – Erotico, rosa, sentimentale SEZIONE 3 – Fantasy, science fantasy SEZIONE 4 – Giallo, noir, mystery SEZIONE 5 – Mainstream SEZIONE 6 – Storico Tutti i racconti sono a tema libero. OPERE E AUTORI AMMESSI: al premio possono essere iscritte solo opere inedite oppure edite in self-publishing, i cui diritti di pubblicazione appartengono interamente all’Autore. Possono partecipare anche opere già presentate o premiate in altri concorsi, a condizione che i diritti di pubblicazione appartengano ancora all’Autore. I partecipanti devono avere già compiuto il 18° anno di età alla data di scadenza dei termini di iscrizione (15/09/2019) . Non sono ammesse opere in versi, né contenenti immagini. Per il fatto stesso di partecipare al Premio gli Autori dichiarano di possedere tutti i diritti sull’opera presentata, liberando in tal modo l’organizzazione del da ogni responsabilità verso terzi. La partecipazione è totalmente gratuita. DIMENSIONE DEI RACCONTI: i racconti devono avere una dimensione compresa tra 8.000 e 20.000 caratteri spazi inclusi, con una tolleranza massima del 5%. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE: ogni Autore può partecipare al Premio con un numero massimo di tre racconti. La domanda di iscrizione dovrà essere inviata a mezzo posta elettronica all’indirizzo concorso.macondo@gmail.com, entro e non oltre le ore 23:59 del giorno 15/09/2019. In allegato alla mail dovranno esserci: · il testo dei racconti in formato Word (doc oppure docx, non sono ammessi altri formati). Nel caso di iscrizione di più racconti questi dovranno trovarsi in files separati; · la scheda di iscrizione allegata al presente regolamento, compilata e siglata; · la scansione del documento di identità dell’Autore; Il nomefile di ogni racconto allegato alla mail dovrà avere la seguente forma: “titolo racconto – nome e cognome dell’autore”. QUOTA DI ISCRIZIONE: la partecipazione è totalmente gratuita. PREMI: i 3 migliori racconti in assoluto, a prescindere dalla sezione di appartenenza, saranno premiati con un buono acquisto Amazon del valore di 50 euro. Non ci saranno cerimonie di premiazione, ma i nomi dei vincitori saranno pubblicati sul sito www.circolomacondo.org. I buoni acquisto saranno inviati ai vincitori in formato digitale. Nel caso in cui più racconti dello stesso Autore si classifichino nei primi tre posti, l’Autore riceverà tutti i premi corrispondenti. ANTOLOGIE DI SEZIONE: l’organizzazione del premio si riserva il diritto di pubblicare antologie dei racconti finalisti su piattaforme di self publishing, dedicando un’antologia a ognuna delle sezioni previste, a condizione che la quantità e la qualità generale dei racconti iscritti alla sezione sia stata giudicata sufficiente per una pubblicazione collettiva. L’organizzazione non interverrà in alcun modo sull’editing dei testi, limitandosi ad adattarli alle gabbie editoriali delle piattaforme di self publishing. Le antologie potranno essere pubblicate sia in formato digitale che in formato cartaceo. Nelle antologie pubblicate saranno inseriti solo i racconti risultati finalisti dopo la prima fase di valutazione della Giuria. L’organizzazione si riserva il diritto di pubblicare un racconto nell’antologia di una sezione diversa rispetto a quella indicata dall’Autore, qualora il contenuto ne giustifichi il trasferimento. Qualora l’Autore desideri comparire nell’antologia con uno pseudonimo può indicare lo stesso nella scheda di iscrizione. L’organizzazione sarà tenuta a pubblicare le antologie entro il 31/01/2020, altrimenti perderà il diritto di farlo. Rivolgendosi all’organizzazione (circolo.macondo@gmail.com) gli Autori inseriti in antologia, se lo desiderano, potranno dopo la pubblicazione ordinare copie cartacee delle antologie ad un costo pari al 70% del prezzo di copertina, più le spese di spedizione. L’organizzazione potrà in ogni momento ritirare le antologie dalle piattaforme di self publishing, senza obbligo di preavviso. DIRITTI D’AUTORE: gli Autori, per il fatto stesso di partecipare al premio, acconsentono all’utilizzo dei loro racconti nell’eventuale antologia di sezione, dichiarando di non avere nulla a pretendere a nessun titolo. Tutti i diritti relativi ai racconti restano di proprietà esclusiva dei rispettivi Autori. GIURIA E RISULTATI: tutti gli elaborati saranno valutati a giudizio insindacabile da una Giuria costituita da lettori qualificati di fiducia dell’organizzazione. Nella prima fase di valutazione la Giuria sceglierà, per ogni sezione, i racconti finalisti che saranno pubblicati nelle eventuali antologie di sezione. Nella seconda fase la Giuria sceglierà, tra i racconti finalisti, i tre racconti vincitori del premio. I nominativi dei finalisti di sezione e dei vincitori del Premio saranno comunicati entro il 15/11/2019, ad ognuno di loro sarà inviata una mail di notifica. Non è previsto l’invio di comunicazioni agli Autori che non sono rientrati tra i finalisti, ma gli esiti del Premio saranno disponibili per tutti sul sito web www.circolomacondo.org dopo il 15/11/2019. In caso di realizzazione di antologie tutti gli Autori pubblicati saranno avvisati via email della pubblicazione entro il 31/01/2020. TUTELA DELLA PRIVACY: tutti i dati dei partecipanti saranno trattati esclusivamente per le finalità del Premio e non saranno comunicati né ceduti a terzi a nessun titolo. In ogni momento i partecipanti potranno richiedere tramite email (circolo.macondo@gmail.com) la modifica o la cancellazione dei propri dati. Parimenti i partecipanti potranno comunicare, al medesimo indirizzo email, l’eventuale intenzione di ritirare i loro testi dal Premio, senza che tale decisione comporti la restituzione della quota di iscrizione. Tale richiesta potrà essere accolta fino alla comunicazione dei vincitori, prevista entro il 15/11/2019.
  10. Credo che tutti siamo convinti di avere scritto qualcosa di originale, oltre che di bello. Tutti noi abbiamo lettori, talvolta anche molto importanti, che hanno apprezzato il nostro lavoro. Tutti siamo a volte portati a pensare che sia solo la superficialità di chi ci ha ignorati a negarci il sacrosanto diritto ad un riconoscimento. Anche per me è stato così a volte, ma suppongo di essere in buona compagnia, perché se così non fosse o avremmo già sfondato o ci avremmo già dato un taglio. Quindi ben venga l'autostima, è la linfa che ci fa continuare. Non sopporto la falsa modestia, ma non mi piace molto nemmeno la mancanza di capacità autocritica, magari coniugata ad un atteggiamento ipercritico verso gli altri. Mi sembrano entrambi approcci poco sereni, ma ognuno poi fa ciò che vuole e qui ci limitiamo a scambiare chiacchiere. Il tuo incipit mi sembra intrigante e ben scritto. Il genere neostorico purtroppo non va per la maggiore, a meno che ci sia dentro poca storia e molto mistery, magari addirittura fantasy. Di solito li stampano su copertine a caratteri gotici dorati in sovra-impressione e li chiamano 'romanzi storici'. Sono certo che hai capito a quali collane mi riferisco. Anch'io ho partecipato al Calvino con uno storico (periodo della prima campagna napoleonica in Italia) e so quanta fatica richieda la ricerca, la sintesi delle fonti e la loro integrazione nella trama. Anche il mio storico presenta un'originale contaminazione, non con la scienza ma con la filosofia naturale, qualcosa che puoi accostare a Rigoni Stern o Mauro Corona, per capirci, ma in un quadro di oltre due secoli fa. Non ho alcun dubbio che sia assolutamente originale e incredibilmente bello, ma sono altrettanto convinto che non sia adatto al Calvino. Tutto qua. Se hai ragione e i lettori del Calvino hanno sbagliato vedrai che il tuo valore troverà il modo di emergere, se invece hai torto ti stai solo facendo cattivo sangue senza ragione, quindi in entrambi i casi.. stai sereno e continua a lavorare.
  11. theco

    IoScrittore

    Ilaria Tuti anch'io, ma non ho ancora ricevuto nulla...
  12. theco

    IoScrittore

    A questo punto resto in attesa, con il terrore che possa materializzarsi il mio incubo: 400 cartelle di un romanzo rosa da leggere Non so se avete presente il metodo correttivo usato in Arancia meccanica, credo che più o meno la vivrei così, con tanto di mollette sulle palpebre. Non ve la prendete però, mi raccomando, autori di quel genere. Il mio non è un giudizio di valore, è solo una questione di gusto personale
  13. theco

    IoScrittore

    Sul tuo pannello di controllo, nel sito del torneo, puoi fare l'upload dei documenti.
  14. Io con il Calvino chiudo qui, dopo due tentativi. Ciò che scrivo non è adatto oppure non è abbastanza buono. In entrambi i casi la cosa migliore è cercare altre vie. Ciao
  15. theco

    IoScrittore

    Incoerenza, pardon. Non idiosincrasia...
×