Vai al contenuto

Antonio_Brunetti

Utente
  • Numero contenuti

    68
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0

Su Antonio_Brunetti

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Antonio_Brunetti

    Calcio & Fantacalcio - il topic ufficiale

    Bene, rieccomi. Adesso occorre parlare degli europei. L'Italia è a rischio "biscotto", rischiamo di uscire dall'europeo durante la fase a girone (un girone tutt'altro che semplice, tra l'altro). A mio avviso, si è vista una buona Italia in termini di gioco, quello che manca è la finalizzazione. Siamo poco prolifici, contro la Croazia ci è andata male semplicemente perché non siamo riusciti a segnare, a chiudere la partita portandoci sul 2-0 (fermo restando che i croati non sono male: hanno Modric, Vukojevic, Corluka, Mandzukic e Srna che giocano ad alti livelli) E voi, cosa ne pensate?
  2. Antonio_Brunetti

    Psicologia psicoanalisi psichiatria

    L'aspetto relazionale è indispensabile, sono d'accordo con Poldo (che dev'essere, ad occhio e croce, un socio-costruttivista ) E' dalla relazione che scaturiscono gli elementi fondamentali per il percorso terapeutico del paziente, non vi si può prescindere (e questo cozza totalmente con l'approccio Freudiano classico, secondo il quale il terapeuta è uno "schermo bianco"). Nella fattispecie trovate un articolo molto interessante a riguardo a questo link: http://rolandociofi.wordpress.com/2011/06/25/la-relazione-terapeutica-negli-orientamenti-psicodinamici-relazionali-e-psicodinamici-costruttivisti-contemporanei-di-elisabetta-leone/ Siccome sono uno studente di Psicologia, approffitto della gentila disponibilità di Poldo per porgli una domanda, o meglio, una mia personale riflessione. E' una questione altresì discussa (anche in logica di senso comune) quella relativa a quanto il cervello/neuroni/sinapsi ecc ecc possano spiegare, rendere visibili, determinare emozioni, sentimenti, sensazioni&percezioni ecc ecc. C'è chi è convinto che col tempo, con la crescita delle neuroscienze (che ha già fatto passi da gigante), tutto potrà essere spiegato "dando un'occhiata al cervello" e ai suoi effetti sul corpo. Io credo francamente (e su questo vorrei sentire il tuo parere, Poldo) che secondo me una cosa che non si può spiegare in termini neurofisiologici sia la cosidetta riflessività, quella che in filosofia chiamano autoconsapevolezza. Faccio un esempio banale e un po' storpiato, ma perdonatemi, è l'unico che mi viene in mente al momento. Se noi osserviamo due soggetti che hanno medesime reazioni fisiologiche del tipo: aritmia, sudorazione, aumento della salivazione e stesso identico funzionamento del cervello mentre guardano una dolce fanciulla. Ma il soggetto X penserà: con questa ci voglio fare sesso, mamma mia sto proprio arrapato, è per questo che sudo. Quello Y invece: me la sposo, mamma mia, mi sono innamorato, perciò sto sudando. Ecco, Poldo, volevo chiederti se sei d'accordo e come vedi la faccenda.
  3. Antonio_Brunetti

    Calcio & Fantacalcio - il topic ufficiale

    Sudore e sangue!
  4. Antonio_Brunetti

    Calcio & Fantacalcio - il topic ufficiale

    La Juve ha sorpassato il Milan, che è anche fuori dalla Champions. Il campionato è vivo più che mai e lo sarà fino all'ultimo, anche per ciò che riguarda la lotta per la salvezza...
  5. Antonio_Brunetti

    La sinossi: discussione madre

    Nella sinossi di una mia raccolta di poesie ho scritto quattro righe per non sembrare che me la tiro, più di questo non saprei che fare. Ho usato spesso le espressioni "credo che", "secondo me" ed "a mio parere", proprio per dare una parvenza di umiltà. Spero che questa mia scelta non si riveli sciagurata...
  6. Antonio_Brunetti

    llehstuN

    Mi veneri? E perché mai?
  7. Antonio_Brunetti

    llehstuN

    Oh Enoc, è fortissima questa tua poesia! Bellissima l'immagine del padre che manda il figlio a mungere le stelle e del cielo che stanotte ti ha strappato i denti da latte. Bello anche il concetto di masturbazione dell'ego. Nient'altro da dire, ho apprezzato molto. A rileggerti!
  8. Antonio_Brunetti

    Trip

    Grazie Alec Non conosco il brano, ma ora che me l'hai suggerito andrò ad ascoltarmelo. Grazie anche a te André! In psicologia questo processo è chiamato proiezione, tendiamo a farlo un po' tutti, ma non tutti riescono a spiegarselo ed a spiegarne il contenuto emozionale (quindi senza l'ausilio di studi) tu l'hai fatto e quindi ti faccio i complimenti. Questa cosa mi lusinga parecchio, thanks. Santa Maria di Leuca è una mia personalissima, insensata, fissazione xD
  9. Antonio_Brunetti

    Calcio & Fantacalcio - il topic ufficiale

    Villegas, in che senso te ne occupi professionalmente? Fai del giornalismo sportivo?
  10. Antonio_Brunetti

    Juke Box

  11. Antonio_Brunetti

    Calcio & Fantacalcio - il topic ufficiale

    Risolleviamo questo thread finito alla sbaraglio. Il calcio: di acqua ne è passata sotto i ponti, i due tratti salienti del nostro calcio sono la lotta fra Milan e Juve per lo scudetto (stasera il Milan ha ciccato pareggiando al Cibali) e le sorti dello stesso Milan in champions, dopo una buona gara d'andata contro il Barcellona (a San Siro) Quanto al fantacalcio, mi è andata più o meno male: sto terzo ma ormai primo e secondo si sono involate e non ce la farò a vincere. Ma nonostante ciò se tutto va bene arrivo in finale di coppa ed anche se la perdi è previsto un premio in denaro. Quindi ormai l'obbiettivo è la coppa. Una domanda forse un po' OT che volevo fare a chi di voi piace il calcio è: videogiocate a calcio? Soprattutto: i piacciono i videogiochi di calcio gestionale come Football Manager?
  12. Antonio_Brunetti

    Trip

    Ciao enoch. Non lo so se sono io il destinatario della poesia di Andrea/neuro, non glielo ho nemmeno chiesto, anche se ci siamo visti poche ore fa. Detto questo devo smentirti, questo è (almeno per me) una poesia suddivisa in quattro capitoli, il titolo è Trip, i capitoli sono i luoghi del viaggio. La stesura della poesia è stata pensata (parolone che non mi si addice ), eleborata e scritta esattamente come la leggi, e ciò come un unicum (come il celebre liquore). Anche perché l'epilogo, slegato dal resto, secondo me avrebbe senso fino ad un certo punto. Se poi tu la consideri come una somma di quattro poesie, non c'è problema, non me la prendo... Che te devo dì Ti ringrazio vivamento per aver letto e per il tuo apprezzamento A presto.
  13. Antonio_Brunetti

    Trip

    Commento: I. Selvaggio west Splendi di rifulgente bellezza nel tuo ardere di desiderio. Fra queste lande desolate solo uomini austeri che sparano. Io non ho armi (se non la mia fragilità) ma non appena ho visto te ho sparato a Dio in mezzo a queste siepi, udendo fruscii e suoni lontani che non so riconoscere. II. Mexico Scorre tutto lento, con l’unica fretta di amarsi intensamente, selvaggiamente. Nel mio palato una amalgama di sapori a me nuovi di strane bevande, gustose e piccanti pietanze. E poi le tue labbra a lambire le mie. III. Leuca Qui si parla un dialetto che è simile al nostro, ma più tagliente e deciso. E’ un esasperato esperanto che tratteggia l’esistenza. La sabbia e la spuma. Le scogliere a picco sul mare si sporgono senza timori. Le antiche ville dai colori vivaci, passeggiatori si destano solo per mirare tramonti infuocati. Noi non ci sporgiamo come quelle impavide scogliere, e non parliamo quel bizzarro esperanto eppure tanto simile al nostro mediocre cachinno. Ma ardiamo di fuoco come in quei tramonti. Fugaci. IV. Epilogo Ti cerco a tastoni fra le pieghe del letto.
  14. Antonio_Brunetti

    Addii napoletani

    E' veramente pregevole questa tua poesia. I versi sono ben costruiti, la lettura fila benissimo. In particolar modo ho notato - con piacere - il contrasto fra la tenerezza, l'incanto, la genuinità dell'amore e i Romeo al telefono, la puzza dell'asfalto e l'autista che dice di muoversi. Bella anche la scelta di una particolare location ove ambientare il testo, posti come Napoli sono particolarmente caratterizzanti.
  15. Antonio_Brunetti

    Cosa state scrivendo?

    E' veramente un ottimo concept, e secondo me può anche essere interessante per un editore, perché infondo si tratta di un'opera di attualità.
×