Vai al contenuto

naty

Scrittore
  • Numero contenuti

    104
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

63 Popolare

Su naty

  • Rank
    Sognatore
  1. Si spengono le stelle - Matteo Raimondi

    Ah ecco. E' una soddisfazione anche questa Ciao.
  2. Si spengono le stelle - Matteo Raimondi

    Scusa @MatRai, una semplice curiosità (anche per sapere come funziona con i grandi editori): il titolo del romanzo è quello scelto da te originariamente o la casa editrice te lo ha modificato?
  3. Si spengono le stelle - Matteo Raimondi

    Bella pure la copertina. Complimenti MatRai
  4. Diamo qualche numero?

    A me jpk dike crede sicuro (), perché, come detto anche un'altra volta ho solo venduto 20 copie tra ebook e cartaceo, circa 700 pagine scaricate e un centinaio in gratuito in un anno e mezzo. Pochissima roba, quindi. Io però non faccio testo, secondo me. Non ho blog autore e nemmeno un banalissimo fb su cui postare o pubblicizzare, le persone a cui l'ho detto si contano sulle dita di una mano, non ho tanti amici e pochissima vita sociale. L'antitesi, proprio, di qualsiasi speranza di vendita. Detto questo però capisco chi non voglia pubblicare i propri dati. Semplicemente a volte può sorgere un certo pudore se si sono raggiunte cifre analoghe alle mie a fronte di chi vende tremila copie o anche cinquecento. Ci sta. Capitelo.
  5. Fratelli Frilli

    Complimenti Dale, bella notizia.
  6. Ciao

    Te lo scrivo in privato, qua non si può
  7. Ciao

    Benvenuto Al. Mi era capitato di vedere "in giro" il tuo titolo, perché accanto al mio in diverse occasioni sulla piattaforma o da altre parti. Complimenti per il risultato
  8. Amazon Prime Reading

    Sì certo, mettere il libro in gratuito, sempre fatto.
  9. Amazon Prime Reading

    Infatti Marina. E' un'opportunità che viene offerta a chi vende benino e soprattutto con costanza. Io che vendo una copia ogni tre mesi non è che posso venire contemplata. Viene applicato un metodo logico: vendi, sei apprezzato, ti faccio vendere ancora di più con soddisfazione mia e tua. Certo è che, chi non rientra e non rientrerà mai in queste cifre, se non si sente aiutato, valuterà l'utilità dello stare nella piattaforma. Io invece , forse ingenuamente, ipotizzavo che permettere anche agli altri ogni tanto di usufruire di qualche iniziativa analoga potesse arrecare altrettanti benefici. Ma, ripeto, lo avranno valutato e considerato inutile. Non credo lascino niente al caso.
  10. Amazon Prime Reading

    Scusate, scusate, scusate... ovviamente intendevo posizione in classifica
  11. Amazon Prime Reading

    Proprio quello che pensavo io, leggendo l'ultimo articolo che hai linkato. Una bellissima opportunità per chi si assesta, come vendite, tra le 7000/10000 copie da quanto ho capito, e che tiene fuori tutti gli altri. Mesi fa, ancora non sapevo di questa iniziativa, da queste pagine feci proprio un commento del genere. Amazon è utilissimo se ingrani bene, è autoalimentante, ma se fai parte della fetta di "pubblicanti" con un livello mediocre di vendite sei inesorabilmente fuori da ogni possibilità. Ecco la pecca che riscontro in questo sistema. Eppure non sarebbe impossibile, a rotazione, accontentare tutti random con banner speciali, vetrine, offerte del mese, offerte del giorno, o in questa stessa iniziativa Prime a poco a poco inserire più autori. Potrebbe apportare benefici agli autori ma anche a loro: si venderebbe di più osando. Ma poi mi rispondo che, se un colosso come Amazon, con menti dedite al marketing presumo tra le più illuminate del globo, abbia fatto queste scelte di non inclusione per chi non vende molto e con costanza, è perchè non conviene loro. Punto. Non credo siano autolesionisti. Quindi, in bocca al lupo a chi è rientrato in questa iniziativa allettante
  12. Buongiorno

    Ciao Marina
  13. Dieci anni di Writer's Dream!

    Auguri WD!
  14. il rischio dell'auto-pubblicazione

    Amazon KDP.
  15. il rischio dell'auto-pubblicazione

    No no JPK sicurissima. Titoli nuovi mai visti, capirai quelli vecchi li conoscevo a memoria. Stessa cosa per lo specchietto sotto, quello "chi ha visto il tuo articolo ha poi acquistato ecc.": due titoli nuovi e nessuna movimentazione dai miei lidi. Se tu consideri che io sono ferma da tre mesi, ribadisco tre mesi (!) alla stessa posizione in classifica generale ebook, identica cifra da dicembre, quando su amazon anche un soffio d'aria movimenta classifiche e cifre... meglio per me, certo, ma qualcosa di strano ultimamente c'è, come anche stanno riscontrando sulla community autori della piattaforma. Chi si lamenta di report strani, classifiche sballate, recensioni sparite in blocco. Che poi fa il paio con quanto ti dissi in privato a dicembre: ho venduto due copie cartacee in cinque giorni e la classifica rimase immobile. A me sembrò una cosa assurda. Spero di non essere andata OT, ma credo che qualche eventuale malfunzionamento degli ultimi tempi possa interessare gli utilizzatori del self in Amazon.
×