Vai al contenuto

AndreaA

Lettore
  • Numero contenuti

    74
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

31 Piacevole

1 Seguace

Su AndreaA

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 06/01/1975

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Pistoia

Visite recenti

401 visite nel profilo
  1. AndreaA

    Influencer

    Giusto intervento, non ho considerato la funzione del link, chiedo scusa a tutti. @-Omega- FB e Instagram, secondo me, per essere efficaci se usati in autonomia diventano lavoro nel lavoro, ma certo se hai già dei profili ben coltivati sono buoni. Nella mia esperienza però muovono poche vendite, meno di una recensione su un giornale classico per dire, forse per il target che legge l'uno e gli altri. Il social che dicevo sopra forse per il fatto di essere "novità" ed essere composto, per ora, soprattutto da pochi (meno di 200000) liberi professionisti mantiene una maggiore visibilità. E comunque ho specificato che non parlo di centinaia di copie, beninteso.
  2. AndreaA

    Influencer

    Dopo qualche mese di prove vi riporto qualche bilancio provvisorio. Ho fatto recensire a pagamento il mio romanzo a una booktoober di fascia media (come quantità di follower) che ha ben coperto tutti i principali social, la spesa, sui quaranta euro e la recensione è stata positiva, per quanto poco approfondita. Non ho visto movimenti particolari nelle vendite sulle principali piattaforme, le librerie fisiche non sono verificabili ma direi che non abbia spostato copie. Anche come visibilità è stata piuttosto breve, scalzato in un giorno da altre recensioni e video. Qualche risultato in più lo ha dato un social da poco aperto, Cam.tv, dove ho chiesto recensioni a qualche utente, spesa totale sei euro. Nei giorni immediatamente successivi si sono mosse, fra richieste dirette e piattaforme una decina di copie e diversi commenti che hanno aumentato la visibilità. La piattaforma da la possibilità di vendere direttamente attraverso una cripto moneta poi trasferibile in euro. *Editato dallo Staff* Altre esperienze positive? Aiutiamoci a capire (e usare) meglio questa giungla!
  3. AndreaA

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    @Draka Letto, d'un fiato. Scritto bene, pulito e ipnotico. Anche inquietante. Forse, se posso permettermi, avrei cercato qualche scena più recitata da vicino, dove i protagonisti facevano qualcosa anche di quotidiano per dire, per avvicinarli un poco ai lettori. Ma è una mia idea che non diminuisce il giudizio positivo sul racconto nel suo complesso. Grazie!
  4. AndreaA

    Edizioni Ensemble

    Caro Rototom, come puoi leggere nella mia risposta ho premesso che ogni esperienza fa storia a se e non polemizzo sulle tue conclusioni per ciò che concerne la tua esperienza. Contesto che si etichetti "stamperia" un Editore a partire solo da quella tua esperienza. Per venire alle tue domande, io non ho quei limiti nel mio accordo e neppure quelle cifre. E' un mercato e come tale ognuno potrà contrattare a partire da posizioni diverse. Conosco ormai un buon numero di autori Ensemble e siamo tutti d'accordo nel non sentirci sfruttati o abbandonati. Rispetto te e tutti coloro che non trovano interessante l'offerta ricevuta, ma perchè denigrare il lavoro di chi ve la propone in maniera trasparente e senza richieste di denaro o formule truffaldine come, purtroppo, in molti altri casi accade? Comunque la casa editrice non ha bisogno della mia difesa e io non ho intenzione di dilungarmi. Sinceramente mi auguro che tu, e tutti gli altri, troviate opportunità che vi soddisfano e possiate proseguire con successo il vostro percorso. Buona giornata!
  5. AndreaA

    Edizioni Ensemble

    Salve. Io ho pubblicato con loro. Il mio contratto, che è stato valutato da un agente, è in linea con il mercato degli esordienti. Hanno organizzato per me un incontro alla fiera del libro di Napoli e alla fiera del libro di Modena, sono presenti a tutte le fiere più importanti con i loro libri e hanno un gruppo a Firenze che sostiene i loro autori aiutandoli con la promozione, in particolare i poeti. Per settembre siamo d'accordo per un ulteriore presentazione a Roma. Mi hanno chiesto di organizzare qualcosa nella mia zona e io sto facendo il possibile. Ogni esperienza fa storia a se, però sentir offendere delle persone etichettandole come "stamperia" mi disturba sapendo, per esperienza diretta, come lavorano. Buona giornata a tutti.
  6. AndreaA

    Influencer

    Ti posso chiedere cosa intendi più esattamente? Grazie
  7. AndreaA

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    @Gepo grazie! Un sacco di nascite negli ultimi tre anni...
  8. AndreaA

    Influencer

    Io ho alle spalle una piccola CE, e non mi posso lamentare perché si fanno in quattro per essere a tutte le fiere e appoggiano le mie richieste per concorsi e spedizioni in lettura. Però non esiste uno spazio minimo di visibilità efficace che vada oltre lo spazio fisico della presenza agli eventi. Riflettendoci credo che paghi la perseveranza, sperando che sia la qualità del testo a farsi notare.
  9. AndreaA

    Influencer

    Ricchi con i libri la vedo dura. Ho preso qualche contatto e aspettavo a confermare per avere qualche riscontro sull'effettiva efficacia di recensioni da influencer (o youtuber o blogger che siano). Per ora ho solo pareri fra l'incerto e il negativo. Ci rifletto ancora un poco... Comunque non mi riesce di raccapezzare una strategia univoca che non sia farlo di lavoro (e quindi morire di fame) e vendere in ogni singola fiera, presentazione, sagra di paese e circo itinerante che riesco a beccare.
  10. AndreaA

    Influencer

    La discussione è un po' vecchiotta ma proprio per questo dovrebbe essere passato il tempo necessario per capire se la tua iniziativa ha avuto successo. Quindi: com'è andata? Gli youtubers sono un buon canale di promozione?
  11. AndreaA

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    Bravi! Aggiornateci!
  12. AndreaA

    Funzioni

    Ivan Raversi è un quarantenne ancora costretto a vivere con i genitori, a mendicare affetto e a barcamenarsi nella ricerca di un’occupazione. Un nuovo impiego è l’occasione per risolvere tutti i suoi problemi. Ma a che prezzo? Ambientato in una città-laboratorio – isolata ed esausta, vigilata e incasellata in protocolli molto rigidi – questo romanzo, tra distopia e metafora del presente, racconta il nostro tempo stretto nella morsa della precarietà esistenziale, dell’edonismo, dell’eccessivo controllo delle nostre vite e del confine sempre più invisibile tra pubblico e privato.
  13. AndreaA

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    Ciao. Se scorri la chat ne trovi un paio. ma proprio due. Il lettore di Fantasia mi pare sia una. Le altre per quel che so non pagano e non vogliono contributi. Sopravvivono.
  14. AndreaA

    Edizioni Ensemble

    Non mi sembra scandaloso, mi sembra un contratto nella norma per un esordiente senza un pubblico già certo. Poi non so se hai già pubblicato e se puoi contare su un tuo pubblico prova a contrattare.
  15. AndreaA

    Riviste che pubblicano inediti di esordienti

    Ciao. Su quale numero uscirà il tuo racconto? Anch'io ho ricevuto un riscontro positivo e andrò sul numero due. Mi è piaciuto molto il lavoro di editing che hanno fatto e la gentilezza con cui mi hanno proposto le variazioni.
×