Vai al contenuto

Befana Profana

Scrittore
  • Numero contenuti

    1.149
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Befana Profana ha vinto il 30 gennaio

Befana Profana ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

394 Straordinario

5 Seguaci

Su Befana Profana

  • Rank
    Scribacchino
  • Compleanno 9 maggio

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Hyères

Visite recenti

980 visite nel profilo
  1. refuso o voluto? Voluto voluto: un giuoco di parole
  2. Befana Profana

    Lo scaffale delle meraviglie

    Boh! Non so cosa ho fatto. I miei link non funzionano. Pazienza
  3. Befana Profana

    Lo scaffale delle meraviglie

    La mia libreria è multitasking e multispecie Biblioteca poi ne ho un po’ qui in vetrina: 1/2 vetrina 2/2 vetrina qualcuno dal mio lato del letto: Letto più una libreria in ogni camera dei figli, uno scatolone nello sgabuzzino, altri sparsi qui e lì, altri venduti o regalati per far spazio, un ereader quasi morto ma con un 180 titoli dentro... ma il grosso dei libri con cui sono cresciuta vive ancora dai miei, nelle immense librerie a tutta parete di soggiorno e camera degli ospiti. Quando, forse, avrò lo spazio, chissà Che bella questa discussione! Però se non smetto di curiosare in agorà e dire « oh! Che bel topic! » tra un po’ non avrò più tempo per la vita vera e mi trasformerò in una befanina di pixel che abita sul forum 24/24h
  4. Befana Profana

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Urgente: tutta quella gente che corre sempre KG U CJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY
  5. Solo uno dei miei preferiti è entrato in classifica, ma è arrivato primo. Sì, lo so che solo gli scemi non hanno dubbi, ma non avevo dubbi che il racconto di @Vincenzo Iennaco avrebbe vinto la tappa complimenti a lui e alla sua maglia gialla e anche a tutti gli altri, ai vincitori e ai partecipanti, con i punti e senza punti, e pure a quelli che già prendono appunti. Un’ottima prima manche e senza (o quasi) polemiche, eppure ci toccherà riscattarci tutti nella seconda. Ma a una certa età, meglio riscattare che scattare, che la sciatica è sempre in agguato. E su questa pirla di saggezza, saluti a tutti (niente bacioni, che quelli ormai puzzano, di questi tempi)
  6. Sì, @Anglares, avevo capito, ma grazie comunque
  7. Accetto il « no, deve esserci il riscatto », okay. Però, giusto per amor di logica, sarebbe il tema principale anche se uno per tutto il racconto fa di tutto per riscattarsi, ma alla fine non riesce. O no? Non voglio una risposta, eh? La domanda rilevante era quella di prima e avete già risposto, ahimè
  8. Volevo fare praticamente la stessa domanda di @Lauram. Deve esserci per forza il riscatto o può essere solo un anelito, una speranza, un progetto che non si realizzerà?
  9. Befana Profana

    Unpopular opinion

    Sono in ritardo di quasi un mese, @mercy ma ti ho letto ora. Mi hai fatto rivivere i ricordi di tanto tempo fa: quand’ero giovvane, ho vissuto un anno in Guadeloupe, isola delle piccole Antille (là dove scoprii, tra l’altro, che gli ananas sono piante a terra e non spuntano sugli alberi) e facevo colazione con i manghi colti maturi dall’albero. Quasi 20 anni dopo, ne sento ancora la dolcezza succulenta. Non ho mai più potuto mangiare un mango, tornata in Europa, troppo deludente. Varrebbe anche per le banane, forse, ma non mi fa lo stesso effetto. Mi rendo conto di essere OT, quindi, per inserire una nota di unpopolar opinion, andrò controcorrente dell’abusato « vorrei mollare tutto e andarmene su un’isola dei Tropici »: io l’ho fatto, non lo rimpiango, anzi, mi ha cambiato la vita in tutti i sensi, e fu un’esperienza meravigliosa. Ma no, non vivrei tutta la vita in un’isola: mi disturba non avere il susseguirsi delle 4 stagioni, mi sono divertita a festeggiare Natale in spiaggia, ma l’inverno vero mi è mancato. Non sopportavo il fatto di non poter andare lontano, in meno di 3 ore si faceva il giro dell’isola. E non mi abituavo ad albe e tramonti sempre inderogabilmente alla stessa ora. Mi piace vedere lo scorrere del tempo: le giornate che si allungano e poi si accorciano, e poi si allungano di nuovo... Okay, scusate l’intromissione, stavo curiosando i topic dell’agorà e mi è partito il momento amarcord.
  10. Befana Profana

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Truculento: aggettivo. Dicasi di individuo crudele, minaccioso, ma che non va veloce. Esempio: gli zombie di Romero sono truculenti KGUCJROXEZPBDQALIHV T MWFNSY
  11. Befana Profana

    Lo scaffale fantastico di saggistica e manualistica

    Doc Martens, Vai dove ti porta il quore, Memorie di un cardiologo dislessico. Edizione a cura del mi(ni)stero della Sanità
  12. Befana Profana

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Oups! Doppione, scusate!
  13. Befana Profana

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Hennesimo: ancora uno che si è tinto i capelli di rosso! KGUCJROXEZPBDQALI H VTMWFNSY
  14. Befana Profana

    [FdI 2019-1] Cinque distanze

    La cosa che mi convince meno è l’aver inserito « lui » tra le altre distanze: anche tralasciando le mie convinzioni che quando sei morto sei morto finita lì; non riesco a concepire che la sua « distanza » sia come le altre. Secondo me il racconto avrebbe dovuto solo concentrarsi sugli altri 4 e le loro emozioni e reazioni alla sua perdita. È opinabile, certo, ma la trovo una stonatura nell’armonia dell’insieme. A parte questo, ho apprezzato il racconto e la poesia ancora di più. Ciao, @queffe, grazie della lettura
  15. Befana Profana

    Nani!

    Gary Oldnan: nanattore di grande talento, rinunciò a una parte secondaria nel cat di Biancaneve, quando fu scelto per il prestigioso ruolo del « prigioniero di Azkanan » nella saga di Harry Tappotter. GUCROEEZPBDQALIHVTMFN S
×