Vai al contenuto

Joyopi

Sostenitore
  • Numero contenuti

    4.433
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    17

Joyopi ha vinto il 14 aprile 2017

Joyopi ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

2.427 Più unico che raro

Su Joyopi

  • Rank
    Perenne ritardatario...
  • Compleanno 30/09/1987

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Napoli

Visite recenti

8.402 visite nel profilo
  1. Joyopi

    Mezzogiorno d'inchiostro 134 – Topic ufficiale

    Eh, sono un incompreso a quanto pare... Grazie, @Befana Profana, mi fa piacere che tu abbia apprezzato!
  2. Joyopi

    Mezzogiorno d’inchiostro 134 – Off topic

    Complimenti ai vincitori! Bravi tutti! Grazie ai giudici e a tutti i partecipanti! (mi anticipo un po'...)
  3. Joyopi

    [MI134] Silenzio

    Ciao @Emy, grazie mille per essere passata. Sì, hai ragione, a parte che era da un po' che non scrivevo e mi sentivo parecchio arrugginito, ma poi l'ho scritto un po' frettolosamente e senza nemmeno rileggerlo (nonostante la giornata forzatamente in casa). Grazie ancora e alla prossima!
  4. Joyopi

    [MI134] Il Baobab

    Che crudeltà! Due vittime, la poveretta dell'agenzia immobiliare e la protagonista, vittima del proprio imperdonabile sbaglio. Ci vedo un messaggio profondo, di quanto le nostre impressioni o i nostri pensieri possano condurci a commettere azioni irreparabilmente negative. Molto originale e ben scritto.
  5. Joyopi

    [MI134] Dignitose mancanze

    refuso. Bella. Triste ma d'effetto, Trillian, mi è piaciuto.
  6. Joyopi

    [MI 134] Un divano

    Sottoscrivo in pieno! A dirla tutta mi è sembrato abbastanza chiaro fino alle righe finali, in cui ammetto di essermi smarrito.
  7. Joyopi

    [MI 134] Fratello delle stelle

    Interessante l'idea di dissociare in due la narrazione così come è dissociata la psicologia di Carlo, anche se purtroppo ho l'impressione che si resti un po' troppo in superficie. Avrei gradito (e te lo lascio come consiglio nel caso volessi revisionare questo racconto senza limite di spazio) conoscere meglio questo ragazzo, chi era, cosa pensava, cosa l'aveva portato dov'era e poi cosa era diventato (Carlastian). Ci sono alcuni riferimenti, vero, come il fatto che sia un hikikomori, ma sono forniti più come informazioni che come parte della narrazione, non so se mi sono spiegato... In definitiva ho apprezzato molto l'idea, leggermente meno la sua messa in pratica ma nulla che non possa essere migliorato con più calma. A rileggerti!
  8. Joyopi

    [MI 134] Splash!

    Ciao @julia1983, credo sia la prima volta che ti leggo. C'è qualche imprecisione qui e là, soprattutto nella punteggiatura, che disturba leggermente nella lettura. Ciò nonostante è un racconto che scorre via veloce e piacevole. Solo ho trovato un po' troppo irrealistica la guarigione immediata, ma sono quisquilie. A rileggerti!
  9. Joyopi

    [MI134] Silenzio

    @Garrula @AnnaL. @Ton Grazie mille per essere passati!
  10. Joyopi

    [MI 134] Mater nostra

    Questo sì che è un pezzo bello tosto,eh! Complimenti, ho apprezzato molto la struttura che hai adottato per raccontare la storia. La protagonista, seppure praticamente mai descritta, emerge fortemente da tutto il resto, dal rapporto con la madre, con il padre, con l'incenso... Mi è piaciuta soprattutto la parte centrale, quella in cui si scava nel suo passato alla ricerca del "Demonio"... racconto molto ben costruito, brava!
  11. Joyopi

    [MI 134] L’ultimo colpo di Francesco Ferdinando

    Quattordici giorni di applausi! Spassosissimo, Edu, mi hai fatto morire!
  12. Joyopi

    [MI134] Il primo giorno di scuola

    attenzione, mi pare che il tempo verbale sia sbagliato. La prima frase puoi tagliarla: non c'è bisogno che me lo dici che è emozionata, me lo mostri (bene) un attimo dopo. Ho apprezzato questo dettaglio, il ritorno alla vita di tutti i giorni come una novità. Se passasse di qui il buon @simone volponi... Bel racconto, Emy. Hai usato un'esperienza vissuta (immagino) per proiettare nel lettore (che sta vivendo un'esperienza per certi versi assimilabile, per quanto molto meno drammatica, credo) un'immagine familiare (l'isolamento, la sospensione della vita, la paura). c'è qualche errorino e forse un po' di squilibrio tra parte narrativa e parte descrittiva, a favore di quest'ultima, ma in generale mi è piaciuto. Alla prossima!
  13. Joyopi

    [MI 134] Non ricordo lo stacco

    Ciao Zaza! Piaciuta moltissimo la parte in versi. Il resto non è un racconto, più una riflessione (comunque molto bella). Forse in qualche tratto l'utilizzo di termini troppo "aulici" mi disturba un po', ma è una questione di preferenza personale: per me, in narrativa, è preferibile arrivare più diretti al lettore con il linguaggio, semmai utilizzando qualche artificio al livello di struttura e costruzione del ragionamento o della scena. Ma parlo di narrativa e, secondo me, qui siamo in un campo diverso. A rilleggerti!
  14. Joyopi

    [MI 134] Vacanze estive

    Okay, era facile in effetti, sto fuso compà... Alla prossima!
  15. Joyopi

    [MI 134] Vacanze estive

    Cinismo kinghiano, stile iennachiano... piaciuto, e non poteva essere altrimenti, (il finale mi ha strappato una risata insieme a un "poverino sto tizio, mai una gioia") ma sarò fuso io dalla quarantena, non ho capito come hai sviluppato la traccia, Vince'!
×