Vai al contenuto

Anglares

Supercritico
  • Numero contenuti

    2.799
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    28

Anglares ha vinto il 14 gennaio

Anglares ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

2.030 Più unico che raro

Su Anglares

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Roma

Visite recenti

4.236 visite nel profilo
  1. Anglares

    Campo

    @alessandro_storie benvenuto nel WD. Invitiamo sempre i nuovi iscritti a presentarsi nella sezione d'ingresso. Inoltre questa discussione non rispetta il regolamento (che ti raccomando di leggere) in due punti: Non è possibile scrivere parole intere in maiuscolo, motivo per cui ho editato il titolo. Per postare un proprio testo in officina occorre allegare un commento approndito e il tuo, con tutta la buona volontà, non è sufficiente. Devo chiudere questa discussione, per riaprirla invia a me o a un altro staffer tramite messaggio privato un commento più approfondito.
  2. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    @Talia hai ragione! Stasera correggo.
  3. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Bene. Una votazione rapida: avete scelto il verso di @Talia Aggiorno la poesia e possiamo procedere con il prossimo verso.
  4. Anglares

    Breve presentazione

    @Anna.s benvenuta nel WD. Quanti hobby interessanti! Aspetto di leggere qualche tua poesia in officina, ma prima leggi con attenzione il regolamento. Questo è il regolamento generale. Qui puoi trovare informazioni sulle nostre iniziative poetiche. Buona permanenza.
  5. Anglares

    Fanucci Editore

    Intervento di moderazione @Bilbo Baggins ti è già stato detto che non è possibile riportare mail di terze persone, perché ne risponde sia il sito che l'utente e comunque queste sono le regole nel WD. Invito tutti a rientrare in Topic e a non proseguire con post su questo tema. Eventuali altri chiarimenti si possono avere tramite MP.
  6. Anglares

    Un altro posto

    @novemai ciao, ci proponi una poesia con dei ritmi complessi. La variabilità metrica dei versi abbinata a un enjambement secco in alcuni passaggi rende la lettura molto caratterizzata. I tempi sono molto personalizzati e vengono trasferiti al lettore dando un senso fisico alla lettura. Alcuni passaggi dove avverto questo: Il terzo verso è decisivo, rivela il soggetto, il verso è più breve ma riesci a inserire comunque un punto. Forse avrei accentuato lo slancio nel quarto verso togliendo la virgola e aggiungendo una parola così da accentuare l'accelerazione, come hai fatto qui: Da notare anche un gioco di dissimulazione tra i soggetti, quasi a voler indurre il lettore in un equivoco: il primo viene esplicitato con un'interruzione al terzo verso e poi: Quel "ci" trasforma il mare in oggetto, rilanciando il riferimento oltre uno spazio (la linea dell'orizzonte) e producendo la sensazione di una separazione e dunque lo slancio a risolverla. In altri passaggi rallenti. Interessante il modo in cui gestisci il ritmo: Qui il testo è più discorsivo, la riflessione è più lineare. Rilevo l'avvitamento metatestuale sul tempo, oggetto di un lavoro nei versi citati sopra. La strofa finale svela il gioco precedente: l'orizzonte come distanza e l'assenza come affezione di una separazione. Ho trovato nella tua poesia un lirismo ben cadenzato, fresco e una gestione del verso che esprime una buona personalità. Alla prossima.
  7. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Il voto spetta a voi. Io posso darvi giusto qualche suggerimento, comunque è una proposta valida.
  8. Anglares

    Nascita di una madre

    @Stefano Verrengia credo che questo passaggio del tuo commento sia confuso e sconveniente in punto. I commenti devono essere sinceri e tu certamente non manchi di schiettezza ma non possono scivolare in un linguaggio volgare. Questo può essere accettato all'interno del testo e se è il caso esiste una sezione over18, ma mai nei commenti che presuppongono un tono rispettoso e composto tra gli utenti. Inoltre questa frase, oltre al termine fuoriluogo, è una contraddizione logica. Di norma non mi intrometto mai nel contenuto dei commenti ma noto spesso che dietro il tuo esprimerti in modo diretto c'è una certa approssimazione, nonché la volontà di esprimere idee generali sulla scrittura (cosa lecita in sé, ma...) e di fare classifiche sulla produzione di un utente (cosa più delicata e su cui ti invito a fare attenzione). La prima regola di un buon commento è la sua utilità, certo ognuno commenta in base ai suoi strumenti di analisi, ma spesso rivedo nei lavori che proponi gli aspetti che critichi nei tuoi commenti. Quindi per concludere ti invito a esprimere le tue analisi in modo più pacato e in qualche caso meglio argomentato, perché a volte il confine tra schiettezza e maleducazione può essere sottile e non tutti a riguardo hanno gli stessi parametri.
  9. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Hai ragione, non avevo guardato gli accenti... Così non sarebbe comunque una rima perfetta.
  10. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Visto che siamo qui per esercitarci direi di sì.
  11. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Io manterrei anche la doppia, usando parole come: abbracciare, abbraccio (qui dovreste togliere una c aprendo il verso successivo con un apostrofo). Per esigenze musicali si può modificare una parola: scabra o abra-sione (tmesi) e farli diventare scabbra e abbra-sione. La rima ce le fa pronunciare con una doppia che non ci sarebbe; sono esempi di "licenze poetiche".
  12. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Vi do un paio di spunti per ampliare le soluzioni se volete restare all'interno di una rima perfetta: Tmesi Qualche licenza poetica che modifichi una parola adattandola alla rima. Nel caso della tmesi dovreste indicare oltre l'endecasillabo la parte della parola che si completa nel verso successivo. Se poi la votate da lì partirà il prossimo verso. Nel caso della licenza poetica trovare una parola che ha un'assonanza con la rima e forzatene la forma.
  13. Anglares

    Ars poetica [1] - comunicazioni

    Le rime possono essere di forme molto diverse. Potete scegliere voi quali utilizzare all'interno dello schema dato. L'importante è che abbiate la consapevolezza delle scelte e che queste siano condivise e votate dai partecipanti. State sperimentando e esercitandovi, questo è lo spirito del laboratorio.
  14. Anglares

    I tuoi piccoli gesti

    @Poeta Zaza (e mi collego anche a quanto ti ho detto nel precedente intervento sul commento dell'altro giorno). La prima regola di un buon commento è la sua utilità per chi lo legge. Se hai un'opinione su un testo devi svilupparla e portare l'autore (e tutti quelli che leggono il commento) a capirla. Non basta citare pezzi del testo e scrivere sotto "virgola" o fare delle osservazioni sbrigative. Ma la cosa che va evitata è di postare più testi nella stessa discussione: non può farlo l'autore e non può farlo chi commenta. Avresti dovuto spiegare all'autore il perché la forma che suggerisci è secondo te più adatta; i commenti servono per migliorarsi. Nel WD c'è spazio per tutto, per i commenti lampo, per il gioco, ma al primo posto viene la scrittura. Passi tantissimo tempo nel forum, hai le conoscenze tecniche per affrontare l'analisi di un testo, quindi potresti fare molto di più. I tuoi frequenti commenti non possono essere solo un giochino. Possiamo accettarlo da chi è nuovo, da chi ha un bagaglio tecnico minore o da chi interviene poco. Ti invito a utilizzare il tuo tempo in officina per fare un lavoro più utile a tutti e più conforme allo spirito del WD. Per non togliere ulteriore spazio a questa discussione invito a fare eventuali repliche tramite MP.
  15. Anglares

    L'obiettivo

    Regolarizzato.
×