Vai al contenuto

aqvarivs

Scrittore
  • Numero contenuti

    5
  • Iscritto

  • Ultima visita

Risposte risposto da aqvarivs


  1. La mia esperienza è iniziata nel 2009 e ancora dura; nel contratto che abbiamo entrambi sottoscritto (anche se Messer lo nega, dicendo che non abbiamo un patto..) è specificato "contributo in acquisto copie", nonostante che preliminarmente si vantava che la sua è una casa editrice seria e non a pagamento :\


  2. La mia esperienza con LietoColle è (stata) pessima: grande entusiasmo iniziale da parte dell'Editore, contratto pronto - con tanto di buggerate nei miei confronti, leggi acquisto copie ma non solo - e via con la correzione delle bozze; poi, arrivati al "visto-si-stampi", il Grande Silenzio.. Da allora sono passati anni (6 o 7...) in cui ciclicamente se ne ritorna a parlare ma poi, proprio quando manca solo l'imprimatur, si ritorna al punto di partenza. Ultimamente non c'è neanche più modo di contattarlo: si nega al telefono o fa finta che non prenda, non risponde alle mail o, quando lo fa, si riferisce sempre a una bozza che entrambi abbiamo scartato eoni fa! Insomma tutto bloccato: suggerimenti?

     

    In definitiva: editore a pagamento, eccome, oltreché ad esaurimento_  

×