Vai al contenuto

Vincenzo Iennaco

Sostenitore
  • Numero contenuti

    2.999
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    3

Vincenzo Iennaco ha vinto il 7 gennaio

Vincenzo Iennaco ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

1.458 Più unico che raro

Su Vincenzo Iennaco

  • Rank
    Iena Ridens
  • Compleanno 18/07/1968

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Vercelli

Visite recenti

2.833 visite nel profilo
  1. Vincenzo Iennaco

    Il gioco del Vocabolario Fantastico

    Tri-age: pratica ospedaliera che con un po' di fortuna si riesce ad espletare in un triennio. KGUCJROXEZPBDQALIHVTMWFNSY p.s. pace e bene a tutti.
  2. Vincenzo Iennaco

    Cosa state leggendo?

    Ho finito Dance Dance Dance di Murakami che ho apprezzato per la galleria di personaggi che ne viene fuori e che non fa pesare più di tanto la "staticità" della trama (per quanto sia un continuo peregrinaggio). Ora sto leggendo Dead End Blues di Hugues Pagan, un noir francese che sembra promettere bene.
  3. Vincenzo Iennaco

    Cosa state leggendo?

    Letto La paranza dei bambini che mi è piaciuto molto. Ora sto leggendo Dance, dance, dance di Murakami.
  4. Vincenzo Iennaco

    Cosa state leggendo?

    Terminato Ogni cosa è illuminata di Safran Foer, che mi è piaciuto sì (scrittura magnetica) e no (intreccio intricato). In lettura, per la narrativa: La paranza dei bambini di Roberto Saviano; per la poesia: Il sangue amaro di Valerio Magrelli.
  5. Vincenzo Iennaco

    Utente del mese per meriti non letterari

    Come osi evocarmi e strapparmi dalla tazza del WC e dal riempire le caselle nere di uno schema in bianco mentre aspetto nel mio pigiamone a scacchi che mi servano un Burger King al coperto 42 con 40 gradi all'ombra? E come osi evocarmi in una discussione che per seguirla ho fatto fuori un cachet di aspirina ma non è servita a un tunnel e per uscire da questo tubo dovrò sottopormi a elettroshock? Comunque, obnubilato in ogni mia facoltà, voto @Emy e me, Eminem e @Lauram
  6. Vincenzo Iennaco

    Lampi di Poesia 3 - Topic ufficiale

    Complimenti @Ippolita2018 e bravi tutti, partecipanti (in gara e non), l'incantevole incastratitoli @Rica e il buon traghettatore pei rivi lirici @Anglares.
  7. Vincenzo Iennaco

    [LP 3] Lo sguardo

    @Ippolita2018 @Sira Grazie. No, non sbagli. Visto il contesto vesuviano mi sono appoggiato al mito classico e al dio del fuoco, ma avrei potuto semplicemente riportare la fucina del fabbro. Il luogo insomma dove l'elemento distruttivo fuoco è utilizzato per forgiare e creare oggetti.
  8. Vincenzo Iennaco

    [LP3] Qualcosa di cui parlare

    Ciao @Elisa Audino . Ho apprezzato l'aver trasposto gli amanti della foto ai giorni nostri e la melanconia che trasuda nel ritornare ai luoghi di un amore (un po' come l'aggirarsi tra le antiche pietre), ciò che rimane loro a testimonianza di una storia.
  9. Vincenzo Iennaco

    [LP 3] Lo sguardo

    @Talia @Edu Grazie. Guarda, difficilmente riesco a tenere a mente il bordello genealogico del Mito, ma in un certo senso sì, io ho pensato alla dualità più ricorrente Eros/Tanathos.
  10. Vincenzo Iennaco

    [LP3] Metamorfosi

    Ciao @Emy Io, come col MI, procedo a leggere i brani in ordine cronologico e quindi ti ho letto subito dopo Mina. Trovare un altro haiku (e sulla medesima traccia) lo trovo portentoso. Mi sono figurato il sabato pomeriggio nella fascia oraria del LDP con tutte le nostre vibrazioni poetiche che attraversano l'etere, entrano in sintonia e qualche volta s'incontrano. Uau, l'insondabile stupefacenza del pensiero umano e del processo creativo. Detto ciò, mi tocca ripetere quello che ho scritto a Mina, e cioè che l'haiku può definirsi un lampo di poesia per eccellenza. Nell'estrema sintesi data dai rigori della forma metrica, hai prodotto un haiku magnifico. Dietro all'immediatezza dei versi sull'effimero ciclo vitale della farfalla vi si può traslare il bozzolo alla trasformazione della Pompei dopo il "battito d'ali" del vulcano, il suo personale orologio che l'ha immortalata nel Tempo.
  11. Vincenzo Iennaco

    [LP 3] Vanessa atalanta

    Ciao @mina99 Che dire, l'haiku si potrebbe definire il lampo di poesia per antonomasia. In questa tua composizione hai fidelizzato la parola all'immagine: c'è la fredda pietra, c'è il battito della farfalla e c''è, di contrasto, il silenzio arido della città rasa al suolo. Il tutto ben disposto nel ferreo recinto dello stilema.
  12. Vincenzo Iennaco

    [LP 3] La strada è bagnata

    Ciao @Edu. Adottando una metafora contestuale, questo tuo lampo di poesia e come uno di quei fulmini fulgidi e frastagliati che aprono il cielo in due fino a toccare terra. Questa metafora è frutto del mio approccio che si è ramificato nelle svariate letture. Il primo impatto è stato intrigante, come spesso mi accade quando non la "afferro" tutta la poesia ma ne avverto una profondità sommersa da scandagliare. Nelle successive immersioni vi ho intravisto un "universo amoroso" che vive a se stante dall'universo reale, un'affinità molecolare che lega due gocce d'acqua nell'oceano universale (e personale) dell'Amore. Ma al tempo stesso, una lettura dopo l'altra, mi si è ribaltato il piano dello stesso orizzonte, e vi ho trovato parecchie similitudini anche con l'amore infranto (e affranto), che nel prosciugato mare di lacrime si affida all'ultimo disperato appiglio di abitare almeno i sogni della controparte. Al di là delle mie suggestioni rimane senza ombra di dubbio la vividezza del lampo che ne scaturisce.
  13. Vincenzo Iennaco

     [LP 3] Performance

    Ciao @Ippolita2018 Ho vissuto il brano come il canto derelitto della città sepolta, con i suoi fantasmi che si aggirano tra le pietre, ma esposta al sole, ai turisti e all'insegna nobile della cultura dei popoli. Ma il canto è quello scorato di chi è costretto, obtorto collo, al mercimonio di se stesso mentre forse aspirerebbe a una semplice requie (dirimente?). E volendo, si potrebbe antropormofizzare e trasporre questo lamento ai derelitti che abitano le pietre moderne delle nostre città.
  14. Vincenzo Iennaco

    [LP3] Apparenza

    Ciao @Sira. Che dire? Un lampo fulgido di bellezza "acqua e sapone" ed essenzialità.
  15. Vincenzo Iennaco

    [LP3] Le due metà

    Ciao @Ivana Librici . Mi è piaciuto l'approccio discorsivo del testo, che reca in se, e al di sopra di ogni cosa, l'intima promessa di amore eterno.
×