Vai al contenuto

Craxi Carmela

Scrittore
  • Numero contenuti

    34
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

27 Piacevole

Su Craxi Carmela

  • Rank
    Melina Craxi
  • Compleanno 20/06/1977

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Messina
  • Interessi
    Utopie da realizzare

Visite recenti

559 visite nel profilo
  1. Craxi Carmela

    Eretica Edizioni

    Buongiorno. Ho appena pubblicato la prima raccolta di poesie con Eretica ( il mio primo romanzo è stato pubblicato con un'altra casa editrice, mai avuto problemi... anzi.) e sinceramente fin dal primo giorno dell'uscita (18 gennaio 2018) mi sembra di star vivendo un incubo continuo. La scelta sulle case editrici a cui affidare i miei lavori, non vi nascondo che è stata considerata anche attraverso Writer's Dream, grazie alle esperienze vissute in prima persona da scrittori e poeti e la fiducia che nutro nella serietà dello staff. Così è successo quando ho deciso di affidare il mio lavoro alla casa editrice Eretica edizioni, dopo aver letto un intervento di Giordano Criscuolo le cui "belle parole" avevano innescato in me sentimenti di apprezzamento e solidarietà in uno scrittore come me e voi che decide di intraprendere la strada editoriale ( sottolineo "sceglie") trasmettendo entusiasmo e voglia di crescere insieme ai propri autori ( anche alla luce del fatto che è già stato dall'altra parte della barricata e dovrebbe essere sensibile alle difficoltà degli emergenti). Che dire...? Fino ad oggi avessi fatto stampare il libro ad una tipografia e agito indipendentemente avrei avuto meno problemi, ma la mia aspirazione e la mia etica mi spingono a credere fermamente in quello che scrivo e preferisco pubblicare con una casa editrice che creda insieme a me. Spero davvero di riuscire a trovare un accordo con Giordano Criscuolo, nonostante continui a non rispondere alle mie domande precise e che rispecchiano la realtà di questi pochi giorni, dicendo che si sente offeso ( ripeto, ho chiesto solo cose evidenti e legittime) e nel nostro ultimo contatto mi ha addirittura negato la possibilità di poter comprare ( già questo è assurdo) le copie per eventuali presentazioni dal sito della casa editrice e come qualsiasi lettore dovrei comprare il "mio" libro sugli store a prezzo pieno. Fra qualche giorno spero di potervi informare sui dettagli e su come si concluderà questa incresciosa avventura, consapevole che ogni esperienza è un contributo per ognuno di noi. Buona domenica Melina
  2. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    E poi, diciamocela tutta... Io sono del parere che se si vuol pubblicare, solo per dire di aver scritto un libro, anche se probabilmente non lo leggerà mai nessuno, oggi ci sono mille modi. Autopubblicazioni, dove non paghi i diritti a nessuno, ti arrangi come puoi per quanto riguarda correzione, editing, impaginazione e sei consapevole che la promozione è esclusivamente una tua responsabilità. Puoi anche decidere di affidarti a un editore a pagamento, e in quanto tale, dovrebbe garantirti quanto citato sopra. A quel punto, puoi scrivere anche la storia della rava e della fava, l'importante è aver soddisfatto il proprio ego e va bene così. Poi ci sono i folli sognatori, che credono davvero in quello che possono trasmettere attraverso la scrittura, e non cercano un "contentino", ma un riscontro, un editore free ( grande, piccolo, medio ) che creda nelle capacità di chi gli ha affidato la sua opera e di conseguenza si collabora insieme in un progetto, che non dovrebbe far "numero", ma la "differenza". Questo è come la vedo io, a grandi linee.
  3. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Ci stanno tutte le ossessioni, quando si crede in ciò che si fa
  4. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Ciao @grafo965 dall'invio del manoscritto un breve periodo, ma non ricordo con esattezza quanti giorni (colpa della mia memoria da pesce rosso ). Per quanto mi riguarda, questo punto non è stato vissuto da me come "il problema".
  5. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Spero esista un girone dell'inferno (terreno) per chi sfrutta le speranze e i sogni di chi "davvero" ama scrivere. Fatta questa piccola premessa (scusate, ma la discussione mi tocca in prima persona), nonostante i miei dubbi e perplessità, voglio vedere come andrà ad evolversi la mia "avventura". Mancando di esperienza nel settore dell'editoria, in questi mesi ho avuto modo di farmi un pò un quadro generale sullo sciacallaggio nel settore. Per carità, l'esperienza insegna, e di questa ne farò tesoro in futuro, ma sono anche del parere che non bisogna permettere a nessuno di giocare con la buona fede, di chi ha riposto la propria fiducia. Spero di potervi parlare più avanti, di quanto mi sia "sbagliata"...
  6. Craxi Carmela

    Poesia per me...

    Grazie @Nerio Purtroppo sono una vera frana al pc Più tardi vedrò di capire bene come funziona il tutto. Anche per quanto riguarda i commenti, hai ragione. Sono stata probabilmente troppo sintetica (causa principale timidezza). Ma migliorerò!!! A dopo
  7. Craxi Carmela

    zam

    @rico.graz Buongiorno e grazie per i tuoi versi intensi, mistici, senza tempo, senza catene. "Ascolto i demoni e rido. Beffardo al mio volto scoperto." Guardare negli occhi i propri demoni interiori, facendosi trasportare negli inferi dell'anima fino a toccare il fondo per poi risalire dopo un bagno di luce. Finalmente liberi di librarsi fra la pura follia dell'esistenza senza tempo nè limiti.
  8. Craxi Carmela

    Poesia per me...

    commento Sentire il cuore accelerare i battiti come un cavallo imbizzarrito che scalcia per correre libero. Sentire la mente fluida fuori dalle sbarre della testa in un'altra dimensione. Tutto assume un'altro significato più ampio, più completo, più divino nel quale sentirsi pienamente parte. Essere sopraffatti dalla contemplazione di ogni singola cellula che si muove viva e consapevole dell'amore che la unisce ad ogni molecola del creato. L'anima diventa amore, solitudine, dolore, gioia, commozione universale. Riuscire a toccare nell'intimo le emozioni entrarci dentro, come un vortice che sfocia in un fiume in piena riversandosi con inaudita violenza e trasformandosi in parole che mi ritrovo a scrivere con tutta la disperazione della mia inquietudine, Finchè di colpo tutto si placa. Come una Venere mi seduce mi attrae, mi travolge, mi rapisce, mi sconvolge. I miei sensi esplodono in miliardi di forme complesse e colori splendenti che non saprei mai spiegare. Poi... all'apice del piacere mi lascia precipitare nella ristretta condizione corporea dove non riesco ad esprimermi e farmi capire, a capire. E intanto aspetto di essere inebriata dalla prossima dose di poesia di cui sono volutamente schiava per non soccombere sotto il macigno di questa soffocante realtà.
  9. Craxi Carmela

    Dio del cemento

    Buongiorno Alessandro Bellissime parole che scavano dentro e a fondo con la forza e la "semplicità" di un pugno di realtà. Ho percorso, leggendoti, solai dimenticati di case in rovina, attraverso binari che sfilano verso sud incastrati nelle selve di metallo di sua maestà il progresso. Ho visto chiaramente "la giungla di proteine assestate tra i cartelloni seguendo in parallelo la malattia tra le mangrovie il sesso a pagamento nei canali abbandonati e la droga germinante che trasuda come miele tra le geometrie d'alveare di condomini caracollanti..." E per questo ti ringrazio. Le emozioni sono comunque una sorta di utopia che vibrano sotto pelle, tenendo accesa la luce della speranza.
  10. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    La mia pubblicazione dovrebbe avvenire a breve... ma non voglio ancora sbilanciarmi. Vi renderò partecipi della mia esperienza appena avrò il quadro completo della situazione, sperando di poter essere utile a tutti i sognatori come me, e se fosse possibile, evitare bruschi risvegli.
  11. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Buongiorno a tutti Contratto firmato.... vediamo che succede!
  12. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Grazie di Non so... Io e' da poco che ho iniziato a spedire, e a parte l'inesperienza per quanto riguarda il discorso editori/pubblicazioni, qualcuno che mi ha risposto in fretta e furia ( addirittura chi l'aveva letto in una notte, tanto l'aveva appassionato, e chi voleva farlo passare davanti ad altri ). Chi alla fine chiedeva contributi, chi, mi sono resa conto, pubblica qualsiasi cosa, pur di far numero nel loro catalogo. Ok... Potevo aspettare ancora un poco, ma ahime', non so cosa sia la pazienza. E poi mi son detta: " Meglio una risposta certa, che una speranza vana." E considerando che le grandi CE da sconosciuta non ti considerano, o hanno tempi biblici,direi che e' meglio fidarsi del proprio istinto. Se dovra' essere... Sara'! Buona serata @Leonardo Giacomazzo Bano
  13. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Grazie @Leonardo Giacomazzo Bano , e un grande in bocca al lupo per il tuo libro di poesia. Il mio libro tratta di narrativa cruda, spietata, sincera. Parla di una storia al limite estremo, di un'esistenza perversa, sia sul lato fisico che psicologico.
  14. Craxi Carmela

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Buongiorno Ho deciso di accettare la proposta di pubblicazione da parte di questa CE. Oggi dovrei firmare... Qualcuno ha esperienze dirette recenti? E' da due settimane che ho spedito il mio libro a diverse case editrici, sono un'esordiente, con tutto il peso della mia inesperienza nel "settore". Ho già ricevuto diverse proposte da case editrici, alcune si reputano free, ma poi c'è il trucchetto Altre che alla fine, ho scoperto pubblicano tutto, e il mio libro avrebbe solo fatto numero. Forse è troppo presto e dovrei aspettare...? Meglio ascoltare l'istinto che mi dice di accettare? Cosa mi consigliate?
  15. Craxi Carmela

    0111 Edizioni

    Che dire? A primo "acchito" non mi son piaciuti tanto. Leggendo alcune esperienze, tanto meno. Mandato il mio manoscritto nella sezione "autore indipendente, opera integrale" dove ho anche compilato un forum, in cui ho ammesso di essere iscritta a questa community, e cosa pensavo della stessa. Ho ricevuto poco dopo email di conferma, dove c'era scritto di controllare la lista di letture, per seguire il percorso del mio manoscritto. Nel frattempo, mi sono informata sul web, su questa CE, scoprendo di vecchi rancori con Writer's Dream, qualche lamentela, e un bell'articolo che spiegava bene la questione. Il tutto mi ha dato molto da pensare. Dopo un po' mi arriva un'altra email, questa volta " segretissima " come specificato in maniera ampia, non posso assolutamene parlare dei contenuti della medesima, ma in conclusione dovrei rifare tutta la procedura. Io ci ho provato per curiosità, ma non sono più riuscita a mandare la sinossi, così come richiesto. Forse era solo un problema di connessione, ma non ho più voluto tentare... A pelle preferisco piuttosto tenermelo nel cassetto.
×