Vai al contenuto

Christopher

Utente
  • Numero contenuti

    316
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

204 Strepitoso

1 Seguace

Su Christopher

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

857 visite nel profilo
  1. Christopher

    Recensione negativa

    pure io, mi fa orrore questa gente. Anche se fosse vero, e mi pare evidente che non sia così data l'ultima parte del suo post in cui sostiene che l'autore è uno spammer e quindi denota il fatto che la sua è solo una critica personale, non bisogna fare recensioni di questo tipo al libro di un ragazzo che si autopubblica.
  2. Christopher

    Recensione negativa

    Quanto è cattiva la gente, questo mondo a volte mi fa paura. Che poi anche se uno fa "spam" come dice lui, tu come ti permetti di denigrare una sua opera. E' solo uno che cerca di far conoscere il suo lavoro, bisognerebbe apprezzarne l'entusiasmo invece, soprattutto se si è scrittori e quindi in teoria in grado di capire quali sono le difficoltà per un autore. Che vergogna.
  3. @franka almeno c'è comunicazione tra te e l'agenzia, il che non è poco
  4. Diversi autori hanno iniziato con una piccola casa editrice, hanno vinto premi più o meno prestigiosi con il romanzo di esordio (non parlo certo dello Strega o del Campiello a cui è impossibile arrivare con una piccola... anche se in teoria almeno si può essere candidati) e allora sono stati notati dalle grandi perché sono riusciti anche a pubblicizzare bene il loro romanzo e a venderlo. Quindi secondo me c'è bisogno di un concorso di più fattori. In ogni caso lo scrittore si deve sbattere da solo, altrimenti è inutile.
  5. Christopher

    Excogita

    *senza apostrofo ovviamente, il correttore fa tutto da solo
  6. Christopher

    Excogita

    Wow questa cosa dell'opzione fino alla fine del mese non l'avevo mai sentita da parte di una CE In pratica quindi se ho capito bene ti ha chiesto un'esclusiva per un tempo limitato in modo da decidere senza il pericolo che qualcun'altro potesse prenderti in quel periodo.
  7. Christopher

    Qual'è la media di copie che vorreste vendere?

    @gidan73 stai tranquillo, @Marcello è proprio uno di quelli che incoraggia e sostiene di più qui dentro, non te lo ha quindi detto per "spezzare il tuo sogno", semplicemente in un forum di scrittori e aspiranti tali un errore del genere balza all'occhio, per lo più se è nel titolo. E i vari "mi piace" non sono messi per prenderti in giro, ma semplicemente perché appunto lo avevamo notato tutti. Sei iscritto da un anno ma forse frequenti poco il sito, davvero non te la prendere per queste cose e in bocca al lupo anzi per il tuo traguardo
  8. Christopher

    NNEditore

    @Depenso felicitazioni!!!!
  9. Christopher

    Excogita

    @Rototom si è la figlia
  10. Christopher

    Castelvecchi

    @PatriziaV ciao la tua è una testimonianza recente o risale a tempo fa?
  11. Christopher

    Excogita

    @Mattia Cerbiatti congratulazioni, e davvero belle parole ti va di dirci i tempi di valutazione, ovvero quanto tempo dopo ti hanno chiamato dall'invio del libro, eccetera... e di che genere è il tuo romanzo? Non ho capito se ha qualche attinenza con Luciano Bianciardi o sei solo un suo amante e la CE ti faceva simpatia per questo motivo
  12. Guarda, ultimamente ne sto sentendo di tutti i colori, anche di agenti che ti fanno firmare e poi ti dicono di attivarti anche da solo per trovare un editore, allora che ti fanno firmare a fare? E, soprattutto, poi si aspettano pure una percentuale senza fare niente? Quindi credo che sì, gli agenti più importanti ormai fanno come dici te: se uno riesce a ottenere successo ti prendono, sennò niente. In pratica non investono più su di te. Salvo rarissime eccezioni, ovvio.
  13. Christopher

    Castelvecchi

    leggendo questa discussione mi pare di capire che ci sia stato un periodo in cui indirizzavano spesso sul Seme Bianco, ora non rispondono neanche più, è corretto? Qualcuno ha risposte recenti?
  14. Christopher

    Edizioni e/o

    Non penso sia questo il discorso che hanno fatto. Secondo me loro hanno in mente un lettore ben preciso che compra i loro libri e non vogliono spiazzarlo. Ad esempio nel loro caso un libro ambientato durante la guerra o nel dopoguerra. E questo non vuol dire ovviamente che cercano fotocopie, ma romanzi dello stesso genere, con atmosfere simili e storie del tutto nuove. Il libro del nostro @Depenso a loro è piaciuto ma era distante dal loro catalogo, tutto qui. In fondo è giusto questo pensiero, perché l'editore dovrebbe avere un patto di fiducia col lettore. Io lettore so a cosa vado incontro comprando un libro E/O e se quel libro è diverso per genere e stile da quello a cui sono abituato potrebbe infastidirmi. Parlo in generale, ovvio (a me infastidisce solo un libro scritto male o senza trama). Diverso discorso se hai una collana sperimentale come Tunué, o sei una CE di grandi dimensioni che pubblica di tutto e quindi non hai un lettore ben preciso, allora lì un editor che si innamora del tuo libro può pubblicarti a prescindere.
  15. Christopher

    Edizioni e/o

    @Depenso be' davvero molto professionali non c'è che dire, una professionalità rara soprattutto nel mondo dell'editoria. Ti hanno addirittura passato a un'altra casa editrice, chapeaux. Tienici aggiornati allora, ma se dovessi scommettere direi che ti prende Tenué, loro amano i testi particolari e il tuo evidentemente è anche molto valido. In bocca al lupo.
×