Vai al contenuto

macrina

Scrittore
  • Numero contenuti

    7
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su macrina

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. macrina

    Badiglione Editore

    Vorresti contattarla. E perché? Ti riferisco la mia esperienza. Nel 2009 partecipai a un concorso indetto da loro. Mi classificai seconda. 200 euro e contratto per 20 anni. All'epoca ero molto inesperta e mi feci letteralmente imbrogliare. Il contratto non recava la dicitura di legge che il libro sarebbe stato pubblicato "entro due anni dalla firma". Sono passati 11 anni ed è sempre lì. Mai uscito. Quando ho sollecitato e ho scritto che lo rivolevo indietro mi è stato chiesto "Perché. Tanto, che cosa me ne dovevo fare?". Ora, dopo tanti anni, ho cambiato modo di scrivere, ho una CE alle spalle e ho anche un agente. Quel racconto di circa 70 cartelle è andato perso per sempre. Sono piena di rabbia e di livore. E' gente che non rispetta il lavoro altrui.
  2. macrina

    Brassotti agency

    Visto che è un lavoro, però, da qualche parte i soldi devono uscire. Le altre agenzie ti fanno pagare dai 300 euro in su per una scheda di lettura. E in genere, ti mandano una scheda distruttiva, altrimenti dovrebbero poi trovare un editore, cosa che non hanno nessuna intenzione di fare. Se poi firmi, e dietro c'è la media-grande CE (così mi è stato detto), si paga intorno al 20% di diritti all'agenzia che non credo siano detraibili dalle tasse. Insomma...
  3. macrina

    Todaro Editore

    Nel senso che vendono soprattutto su Milano e le storie ambientate al centro-sud vendono meno.
  4. macrina

    Todaro Editore

    Ho inviato una proposta di pubblicazione sia a loro che a Frilli (che ho conosciuto personalmente). Frilli non mi ha risposto, la signora Todaro, invece, mi ha telefonato, dicendo che aveva perplessità, perché il romanzo era ambientato in Italia meridionale. Comunque, mi hanno chiesto di inviarlo e io l'ho fatto. I sei mesi scadono a novembre. Se mi diranno di no, cercherò altre CE.
  5. macrina

    Monetti Editore

    Ciao, anche io ho ricevuto una proposta editoriale che mi pare regolare. Ancora non so che fare, perché ne sto valutando anche un'altra. però, se l'editore promuove attraverso le fiere del libro, non mi sembra male.
  6. macrina

    Badiglione Editore

    La casa editrice non chiede contributi, io, però, ho avuto una brutta esperienza. Nel 2009 ho firmato un contratto per la pubblicazione di un racconto lungo per ragazzi (ho ricevuto 200 euro di anticipo) che non è mai stato pubblicato. Un paio di anni fa ho mandato una raccomandata per dire che il contratto non poteva essere valido. Mi hanno telefonato dicendo che stavano preparando le illustrazioni. Poi, non si è mossa foglia. Ora ho lasciato perdere la questione perché sono molto impicciata, ma è logico che considero la storia chiusa e il contratto non valido (ci deve essere scritto che la pubblicazione avverrà nei due anni successivi alla firma). Quindi, io ve la sconsiglio.
  7. Pongo domanda. Tre anni fa ho pubblicato un racconto di 50.000 battute con una CE che ne detiene ancora i diritti. Ora, dalla rielaborazione di questo racconto (la partenza è uguale e anche l'ambientazione) è nato un romanzo di 270.000 battute. E' inedito oppure no? Chi mi risponde?
×