Vai al contenuto

Mino

Scrittore
  • Numero contenuti

    211
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

13 Piacevole

4 Seguaci

Su Mino

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 08/08/1954

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    verde Brianza
  1. Gruppo Edizioni Alter Ego

    Credo anch'io che sia eloquente, però: "Quando invece l’Editore non trova l’Opera interessante, o non in sintonia con la linea editoriale della Casa Editrice, ne viene comunque data comunicazione all’Autore." proviamo a spendere anche due parole sul concetto di coerente?
  2. Gruppo Edizioni Alter Ego

    I mesi di assoluto silenzio dall'invio sono diventati sette. Per questo Editore la comunicatività non deve essere di certo una priorità.
  3. Gruppo Edizioni Alter Ego

    Oltre sei mesi dall'invio e ancora totale silenzio.
  4. Gruppo Edizioni Alter Ego

    @drake Magari @Antonio Sofia potrebbe metterci una buona parola per capire che cosa sta succedendo.
  5. La Signoria Editore

    Da poche ore, sono nella medesima situazione di @taxidriver. Ricevuta valutazione positiva nei tempi preventivati e in attesa di contatto telefonico nei prossimi giorni. Narrativa mainstream con sfumature noir, 50.000 parole. Non mi sono nemmeno avvicinato alla "gabbia" pensando di avere già combinato disastri nel travaso in Open Office.
  6. Gruppo Edizioni Alter Ego

    Purtroppo il silenzio di @Gruppo Ed. Alter Ego continua sia qui sia per gli invii in valutazione.
  7. La Signoria Editore

    Domanda per i cortesi @La Signoria Editore. Attuale tempistica reale per le valutazioni? Grazie.
  8. Gruppo Edizioni Alter Ego

    L'ultimo intervento dell'Editore è datato 1 agosto. Il mio invio risale al 12 giugno, a oggi nessuna risposta pervenuta.
  9. La Signoria Editore

    Ciao, @Ezbereth e @AndreaLuna per un miglior contributo alla discussione, penso sarebbe opportuno esplicitare chiaramente quali sono le clausole contrattuali poco convincenti. Abbiamo a disposizione un editore presente e sollecito nel rispondere, sapendo quali sono esattamente le perplessità potrebbe fornirci chiarimenti.
  10. Gainsworth Publishing

    Ma fino a ora dove eravate nascosti? L’equazione serietà + free = No Eap non è così scontata, parecchie non sanno nemmeno dove stia di casa l’equità tra le parti. Qui dentro, se non erro, solo due CE non si sono fatte problemi a dichiarare di perseguire tale filosofia: voi ed Edizioni 6 pollici. Io, ad esempio, sono un’attrazione irresistibile per certe CE che in questo forum sono catalogate free. Ho ricevuto proposte contrattuali (dimostrabili in ogni sede) dove, in un paio di casi, i diritti d’autore partivano solo dopo aver venduto 300 o 500 copie. In un altro caso, mi offrivano una percentuale risibile solo a partire dalla 1501sima copia venduta (e questa CE la trovate in ogni libreria!). Il tutto generosamente condito da durate contrattuali e vincoli d’opzione ventennali. Altre CE si sono limitate a chiedermi piccoli contributi per i costi di produzione o ai fini pubblicitari. Ma nessuna, ripeto nessuna, dopo aver stilato contratti fiume nei quali l’Autore deve… l’Autore s’impegna… ha inserito una clausola che preveda pesanti penali nel caso sia l’editore a non saper fare il proprio mestiere. Queste CE, cosiddette free, credo siano il sogno per chi cerca a tutti costi di mettere il proprio nome sopra una copertina: contenti loro… Con queste premesse di serietà, non posso fare altro che augurarvi le fortune editoriali che meritate.
  11. Gainsworth Publishing

    Spettabile Casa Editrice, dopo aver deciso di pubblicare un’opera, il contratto standard che proponete all’autore segue per niente, parzialmente, in buona parte o in toto la filosofia di equità tra le parti come indicato nell’allegato link? Ai fini della trasparenza, potete rendere noto le eventuali e fondamentali differenze? Grazie e buon lavoro. http://scrittorincausa.blogspot.it/2011/11/il-contratto-lavori-in-corso.html
  12. Nulla Die

    Non puoi immaginare di quanto hai mancato il bersaglio. Mi viene intimato di..., quindi, credo con grande sollievo di qualcuno, obbedisco e mi tolgo dai piedi. Aloa.
  13. Nulla Die

    Ragazzi, ripeto, si tratta di far saltare fuori la verità, perché è lampante che in questa vicenda qualcuno stia mentendo. Vi devo illuminare? Eppure la situazione è chiara, basta solamente leggere ciò che si trova postato qui dentro. Un esempio? Post del 22/8: Caro/a cara Frà, un altro moderatore ha comunque copia delle mail a dimostrazione della veridicità di quanto esposto. Post del 29/10: A questo punto, invito gli utenti che hanno ricevuto la proposta contrattuale o le mail con richiesta di contributo a pubblicare qui delle prove tangibili di quanto affermato. Ora come ora si tratta della parola di uno contro la parola dell'altro. Perché a distanza di oltre due mesi viene chiesto di fare qualcosa che è già stato fatto? Adesso illuminatevi voi, ma prima di accendere i fari considerate anche questo post del 2/11: La mia vicenda personale è quella descritta nel post datato 1 Agosto, ed è confermata da un carteggio di mail tra me e l’editore, come già noto alla redazione del forum. Aloa.
  14. Nulla Die

    Attenzione Aplisia, non si può fare pubblicità alle CE a pagamento, è vietato dal regolamento. Vade retro editoria a pagamento, e sapessi quanto sono d’accordo. Concordo con te, se chi ha messo in piedi questo casino l’ha fatto per dare maggior visibilità alla CE, è un genio del marketing, e chi non lo capisce merita di essere ricoverato in un manicomio afghano. Ma c’è un oscuro rovescio della medaglia: se quello che è stato postato mesi fa è tutto vero, sarebbe auspicabile, e in tempi velocissimi, il rispetto del regolamento. Perché, ripeto, non si può fare pubblicità alle CE che chiedono contributi. Riusciremo mai a sapere com’è veramente la storia? Fiducioso, e calmissimo, attendo. Aloa.
  15. Nulla Die

    Adesso di giorni ne sono passati più di quindici. Ripeto la domanda che non ha ancora risposta, nè qui dentro nè, a quanto sembra, da fuori. Che tipo di chiarimenti avete chiesto? E se perdurasse il silenzio della CE, come avete intenzione di procedere? Grazie.
×