Vai al contenuto

green

Lettore
  • Numero contenuti

    11
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di green

  1. Marzo 1999. Scatta l’operazione Allied Force: l’aeroporto militare di Gioia del Colle, in provincia di Bari, diventa il cuore pulsante dell’attacco aereo della NATO contro la Serbia di Milosevic. La Puglia, terra di frontiera sull’Adriatico, si trova a giocare un doppio ruolo: da un lato, trampolino di lancio per i cacciabombardieri alleati; dall’altro, porto sicuro per i profughi kosovari che si riversano disperati sulle coste della regione. A una festa, il quindicenne Fabio incontra Martina, una ragazza divertente, profonda e affascinante, apparentemente perfetta per scoprire per la prima volta che cosa significhi amare. Eppure, lei sembra sognare un ragazzo più grande, almeno così appare dagli enigmatici disegni che riempiono la sua agenda. Intanto, al liceo, complici le lezioni appassionanti della Carlucci, la professoressa di lettere, Fabio si interessa sempre di più alla guerra in corso: le scorribande pomeridiane all’aeroporto militare con l’amico di sempre Alessio diventano frequenti, finché i due ragazzi non incontreranno sulla loro strada Beppe, un giovane spacciatore, e l’ex-carabiniere Sante Mercedes, pronti a coinvolgerli in un vortice di violenza e sopraffazione. Martina sembra ormai lontanissima, ma forse molto è più vicina di quanto Fabio possa mai sospettare. Mentre il conflitto aereo infuria sulle loro teste, Fabio dovrà scoprire cosa agita davvero il suo cuore e decidere da che parte stare, in quel territorio minato che è l’adolescenza vissuta come se fosse una guerra.
  2. green

    [Editor] Sabrina Scansani

    Sabrina ha lavorato all'editing del mio romanzo, che verrà pubblicato a breve, per diversi mesi. Non credevo che qualcuno, che non conoscevo di persona, potesse calarsi in modo così appassionato e al tempo stesso professionale in una storia dei toni autobiografici; eppure, Sabrina è riuscita in questo, direi in modo quasi naturale, avvicinandosi all'increccio, ai personaggi, alle varie situazioni sempre nella maniera giusta, proponendo soluzioni convincenti e originali. Il suo lavoro ha incrementato enormemente la qualità del mio testo e non posso che esserne soddisfatto.
  3. green

    Bertoni Editore

    Posso chiederti se hai inviato altri documenti (sinossi, nota biografica etc) insieme al manoscritto? Sul sito non è specificato, o almeno io non l'ho visto, si richiede solo il testo.
  4. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Ti ringrazio davvero molto. Appena possibile ti scrivo in privato.
  5. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Certamente. Ecco: -L’autore riconosce all’editore un diritto di prelazione per una durata di 3 anni dal momento della pubblicazione, a condizioni che non inferiori del presente accordo, per il rinnovo dei diritti sul libro a cui si riferisce il presente contratto, alla scadenza di questo. Per questo è previsto il pagamento di una royaltie dello 0,1 % per ogni copia del precedente volume effettivamente venduta. -L’autore riconosce all’editore un diritto di prelazione a parità di condizioni rispetto al presente accordo o a eventuali offerte di altri editori, per la pubblicazione del suo libro successivo; inoltre riconosce all’editore il diritto di svolgere attività di intermediazione letteraria ai costi medi previsti dal mercato per lo svolgimento di operazioni siffatte per una durata di 3 anni dal momento della pubblicazione.
  6. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Approfitto della vostra competenza per altri dubbi (se posso): in una clausola dove si regola la prelazione, in favore dell'editore, sul rinnovo dei diritti del libro in oggetto, è previsto il pagamento di una royaltie dello 0,1% per ogni copia venduta del precedente volume. Che cosa significa esattamente? Inoltre, è lecita una clausola in cui si prevede che all'editore venga riconosciuto, insieme alla prelazione sul libro successivo, il diritto di svolgere attività di intermediazione letteraria per tre anni dopo la pubblicazione del primo libro?
  7. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Grazie mille a tutti e tre per le risposte
  8. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    ok, chiarissimo. già. ma quanto dovrebbe essere "pagata" dall'autore una copia spedita dall'editore?
  9. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Come vengono giudicati i contenuti? Se il romanzo in questione, poniamo, è un noir con protagonista il presidente Jefferson, non potrò pubblicare altri noir oppure non potrò scrivere ancora di quel personaggio? Limitatamente alla durata della clausola, ovvio. Mi sembra un compromesso accettabile, specie se c'è un rapporto di fiducia e l'autore abbia deciso di "investire" anche lui un piccolo budget. Però, una domanda: nel caso di invio delle copie, dividete solo le spese di spedizione oppure anche una quota per copia?
  10. green

    Dubbi sui Contratti editoriali

    Ciao a tutti, approfitto anch’io per una paio di domande. Potrebbe una piccola CE richiedere all’autore un rimborso sulle spese sostenute (di vario tipo e concordate con lui) per la partecipazione a premi letterari, proponendo in cambio del rimborso una quota del premio eventualmente riscosso? Inoltre, è giustificabile richiedere all’autore un “patto di non concorrenza”, cioè di non pubblicare un secondo libro con altri editori o in proprio (e nemmeno di collaborare alla sua preparazione), fino a un anno dopo la pubblicazione dell’opera oggetto del contratto?
  11. green

    mi presento :)

    ciao, mi sono iscritto alla community per condividere la mia esperienza di aspirante scrittore! oltre a questo, adoro il cinema e i viaggi. ah - buon ferragosto! ci si legge in giro
×