Vai al contenuto

Marco Scaldini

Scrittore
  • Numero contenuti

    307
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

344 Straordinario

4 Seguaci

Su Marco Scaldini

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Montecatini Terme

Visite recenti

2.432 visite nel profilo
  1. Marco Scaldini

    Adelphi

    Se io, sconosciutissimo sconosciuto, faccio un impudente tentativo per essere pubblicato nella stessa collana che ospita Milan Kundera, non posso prendermela se mi dicono che non ho i requisiti. Me la sono cercata. (E con io, intendo proprio io Marco Scaldini, non altri).
  2. @TuSìCheValeAnche io credevo che dopo aver pubblicato con un grande editore fosse relativamente facile trovare un agente. No. Solo una piccola agenzia si è offerta di rappresentarmi e ha opzionato un mio romanzo per un anno, senza poi riuscire a piazzarlo. Allo scadere dei 365 giorni mi sono ripreso il libro, per pubblicarlo da solo con una piccola casa editrice.
  3. Confermo la gestione fatta con i piedi di cui hanno parlato anche gli interventi precedenti. Per il mio terzo libro con la grande casa editrice mi fu pagato un anticipo a cinque cifre, l'editor ci lavorò sopra per un anno e mezzo e poi, per ragioni a me incomprensibili, ne fu stampato un numero di copie esiguo che non permise una distribuzione capillare. Ovviamente le vendite furono risibili, anche e soprattutto perché in libreria non si trovava. Perché vanificare così un investimento sostanzioso di tempo e denaro? Mistero.
  4. Marco Scaldini

    Marco Scaldini

    Come recita il sottotitolo il blog non tratta niente in particolare: si occupa di letteratura, fumetti, cinema, politica, istruzione e nostalgia dei tempi andati ma sempre e comunque in maniera leggera, disimpegnata, politicamente scorretta e al limite della superficialità. https://marcoscaldini.blogspot.com/
  5. Marco Scaldini

    Segreti in Giallo Edizioni

    Periodico reminder per il trasferimento di questa casa editrice fra quelle non a pagamento (e che pagano puntualmente i diritti d'autore).
  6. Marco Scaldini

    Meucci Agency

    Potrebbero almeno dare una bambolina di consolazione a chi perde la gara di velocità...
  7. Marco Scaldini

    Scuola Holden, ottimo trampolino di lancio, ma solo per ricchi.

    Sono trascorsi quattro anni o quasi da questa discussione e quindi, senza alcuno spirito polemico e solo per interesse all'argomento, mi piacerebbe sapere se @Pierpieroha poi ottenuto, come mi auguro, il successo sperato dalla frequenza della scuola Holden.
  8. Marco Scaldini

    Believe Edizioni

    @Fabio80 Ti dico il mio parere. Le case editrici non sono tenute a motivare un rifiuto. Spesso non rifiutano neppure, si limitano al silenzio e quindi il fatto che dopo un solo mese ti sia giunta una risposta negativa è indice di apprezzabile solerzia, che ti permette di rivolgerti altrove senza indugiare in un'attesa incerta. Specialmente le piccole avrebbero difficoltà a fornire le motivazioni, visto che hanno organici di poche unità e quindi poche o punte ore-lavoro da dedicare a un simile servizio. Del quale non vedo comunque l'utilità: a cosa servirebbero due righe di motivazioni? In due righe non si può dire niente di costruttivo: se il tuo obiettivo è migliorare, ti occorre una scheda di valutazione ampia e dettagliata, cosa che nessuno ti fornirebbe grauitamente.
  9. Marco Scaldini

    Quattro racconti con il morto

    Grazie per i complimenti. Le ragazze di Segreti in giallo sono brave nel realizzare libri.
  10. Marco Scaldini

    Quattro racconti con il morto

    Titolo: Quattro racconti con il morto Autore: Marco Scaldini Casa editrice: Segreti in giallo ISBN: 8833665763 Data di pubblicazione: 24 giugno 2020 Prezzo: 8 euro (cartaceo), 1.99 (ebook) Genere: noir/giallo Pagine: 100 Quarta di copertina: Un cliente morto e una prostituta nei guai. Un gruppetto di studenti e una professoressa uccisa durante un rito satanico. Un agente che vede un assassino mentre si disfa di un cadavere. Un duplice omicidio in un centro massaggi. Link all'acquisto: https://www.amazon.it/dp/8833665763/ref=tmm_pap_swatch_0?_encoding=UTF8&qid=1592921165&sr=1-1
  11. Marco Scaldini

    Segreti in Giallo Edizioni

    Vorrete scusarmi ma la mia insistenza per il trasferimento di questa casa editrice in Free non è fine a se stessa. Fra pochi giorni esce il mio libro con loro e, come da regolamento, non lo si può far conoscere nella sezione dedicata ai libri pubblicati dagli utenti se non è stato pubblicato, appunto, da una casa editrice non a pagamento.
  12. @L'antipatico Il cammino con una grande casa editrice non è facile, per gli autori non di nome, quelli che fanno soltanto catalogo. Io ho avuto la fortuna di imbroccare un buon successo all'inizio, con l'effetto boomerang che dopo ci si attendevano da me risultati pari se non maggiori. Del primo libro credo di aver venduto (compresi l'edizione tascabile e quella per i club del libro) circa cinquantamila copie. Quando il secondo si è arenato a "sole" ventimila, è stato considerato un fiasco. Ne ho pubblicati altri due ma sempre sull'onda lunga del successo del primo, con vendite che per una casa editrice piccola sarebbero di tutto rispetto (qualche migliaio di copie) ma che per la casa editrice grande sono serviti solo a farmi cancellare definitivamente dall'elenco degli autori pubblicabili. Adesso credo che se mi presentassi non mi aprirebbero neppure la porta.
  13. @L'antipaticoOvviamente non posso citare qui i titoli però se guardi il mio avatar vedrai che è la copertina del mio ultimo libro con Rizzoli. Da quel titolo puoi risalire facilmente anche agli altri e allo pseudonimo che ho usato per pubblicarli.
  14. @Edmund Duke Ti posso assicurare che i soldi se li mangiano in gran parte le tasse. Tolto il 25% dei diritti d'autore che è esentasse, del resto rimane ben poco. La soddisfazione quella sì, rimane, ma solo quella. Perché poi, quando il grande editore non ti pubblica più, non è che hai la strada spianata verso altre realtà. Al contrario. Quando presenti la tua opera a un piccolo editore e questo legge il tuo curriculum, la prima cosa che ti chiede è: "Perché non la pubblichi con la big?" e tu a spiegargli che non ti vogliono più perché non hai avuto successo. E a quel punto anche il piccolo, spesso, ti chiude la porta in faccia per non fare la figura del fesso che raccoglie gli scarti altrui.
  15. Marco Scaldini

    Segreti in Giallo Edizioni

    Ormai sono prossimo (questione di giorni) all'uscita del mio libro con questa casa editrice e posso confermare una volta di più che sono completamente free. C'è stato editing e revisione del testo e le due titolari sono molto disponibili e rispondono sempre con rapidità e cortesia.
×