Vai al contenuto

Marco Scaldini

Scrittore
  • Numero contenuti

    202
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

98 Popolare

Su Marco Scaldini

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Provenienza
    Montecatini Terme

Visite recenti

965 visite nel profilo
  1. Marco Scaldini

    I Retroscena delle Case Editrici

    Più che un male, direi che l'autopubblicazione è un'altra cosa dall'editoria, che fra l'altro esiste da sempre sotto il nome di tipografia. Un tempo la si utilizzava solo per stampare biglietti da visita e partecipazioni di nozze, adesso la tecnologia consente di prodursi con poco un intero libro. Però l'editoria vera è un'altra cosa.
  2. Marco Scaldini

    Butto tempo se scrivo comico\grottesco?

    Ho sempre scritto gialli, fantascienza, orrore, con scarsi risultati editoriali. Anni fa, quasi per caso, ho scritto un libro comico ed è stato l'unico successo della mia carriera letteraria. Quindi insisti nel tuo progetto, possibilità di pubblicarlo ce ne sono. E perfino di vendere.
  3. Marco Scaldini

    Le grandi case editrici pubblicano a pagamento?

    Che le grandi case editrici facciano pagare è una voce che qualcuno mette in giro a bella posta oppure per disinformazione. Il massimo che posso immaginare è che qualcuno abbia pagato un'agenzia per farsi presentare a una grande casa editrice, senza che peraltro ne scaturisca necessariamente una pubblicazione. Io ho pubblicato tre libri con Rizzoli e un altro è in uscita a settembre e ho sempre ricevuto dei congrui anticipi.
  4. Marco Scaldini

    Gruppo Edizioni Alter Ego

    @Denise MiceliAlcune decine. Io sono pigro, tengo a precisare, e non faccio presentazioni né promozione in proprio.
  5. Marco Scaldini

    Edizioni e/o

    Noi rappresentiamo per le case editrici, più o meno, quello che per noi sono i call center che ci telefonano a ogni ora.
  6. Marco Scaldini

    La nave di Teseo

    Senza nessun intento polemico, faccio notare che neppure per Mondadori (giusto per fare l'esempio più eclatante) si è ricorsi alla procedura della richiesta d'informazioni alla casa editrice. E giustamente, poiché sarebbe stato un po' ridicolo andare a chiedere a Mondadori se è un editore a pagamento. Lo si inserisce nella lista free come semplice dato di fatto, senza bisogno di prove. Lo stesso vale per Feltrinelli, Rizzoli, Garzanti, La Nave di Teseo eccetera.
  7. Marco Scaldini

    La nave di Teseo

    Credo che la prova sia ottenibile anche induttivamente: è noto che gli editori a pagamento si gettano come lupi su ogni invio spontaneo, proponendo contratti con esborso. L'assenza di un tale comportamento penso sia sufficiente a qualificare un editore come serio. Le mancate risposte dipendono a mio giudizio soltanto da snobismo: gli aspiranti scrittori costituiscono una dimensione che La Nave di Teseo neppure prende in considerazione.
  8. Marco Scaldini

    La nave di Teseo

    Una casa editrice come La Nave di Teseo è strano che si trovi ancora fra quelle da testare, poiché è ovvio che non è a pagamento. D'altronde è altrettanto ovvio che non pubblicherebbero un esordiente sconosciuto neppure sotto tortura.
  9. @tearoxy Qualche tempo fa l'agenzia Il Quadrotto forniva un servizio di valutazione completamente gratuito, di cui ho usufruito anche io. Non so se lo facciano ancora, ma in tal caso è senz'altro da sfruttare.
  10. @tearoxy Ma la strada dell'invio spontaneo hai provato a percorrerla? Se il romanzo è buono, puoi benissimo farcela a pubblicarlo anche senza agente.
  11. @tearoxy Mi chiedo: perché sei interessata a pagare un'agenzia? Con le agenzie funziona come con le case editrici: quelle serie ti rappresentano gratis e prendono la percentuale sui diritti, come una casa editrice non a pagamento, che campa sulle vendite e non sugli autori. Le agenzie a pagamento sono come le case editrici a pagamento: una volta che le hai pagate, certo non hanno motivo di impegnarsi per vendere il tuo libro.
  12. Marco Scaldini

    Gruppo Edizioni Alter Ego

    @Rototom Io l'ho dovuto sollecitare un'altra volta ma poi è arrivato. Mi ha detto Bultrini che è una persona sola a occuparsi di tutti e tre i marchi e quindi è indietro con il lavoro. Prova anche tu a chiedere.
  13. Marco Scaldini

    Adelphi

    A onor del vero Adelphi ha pubblicato un terzo esordiente, Roberto Calasso. Probabilmente il fatto che ne fosse il direttore editoriale ha pesato sulla scelta, quindi la via per pubblicare con Adelphi mi sembra chiara: è sufficiente divenirne prima il direttore editoriale.
  14. Marco Scaldini

    I Doni delle Muse

    Onore al merito: unica casa editrice che mi abbia pagato regolarmente i diritti d'autore per un racconto pubblicato in un'antologia.
  15. Marco Scaldini

    Echos Edizioni

    Potenza del forum! Dopo poche ore dalla pubblicazione del precedente post, ho ricevuto una telefonata che mi aggiornava e sanava la situazione di cui mi ero lamentato.
×