Vai al contenuto

Ngannafoddi

Scrittore
  • Numero contenuti

    832
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Ngannafoddi ha vinto il 18 maggio 2018

Ngannafoddi ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

387 Straordinario

5 Seguaci

Su Ngannafoddi

  • Rank
    Succiatore di capre

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Cefalù
  • Interessi
    Prelevare le anime delle capre per portarle nell'aldilà.

Visite recenti

3.024 visite nel profilo
  1. Ngannafoddi

    Show don't tell & Co

    Grazie a tutti. Adesso ho le idee schiarite. Siete sempre così gentili che un giorno racconterò un racconto su questa grande famiglia che è il Writer's Dream. Anzi mostrerò un racconto su di voi. Oppure ne racconterò metà e l'altra metà la mostrerò. Ecco.
  2. Ngannafoddi

    Show don't tell & Co

    Ho letto buona parte di questa interessante discussione, e mi è sorto un dubbio: per quanto riguarda i racconti, anziché i romanzi, vale anche la regola del show don't tell? Un racconto va raccontato o le scene si possono mostrare? Si può scrivere un racconto in prima persona al presente singolare tutto mostrato? Verrebbe uno schifo? Ma se un racconto non si racconta, allora perché si chiama racconto? Perdonate la mia sconfinata ignoranza, ma sono nato oggi. In realtà nasco ogni giorno. Gné gné nghé kof ungwé papà cacca.
  3. Ngannafoddi

    Troppo gerundio fa male alla lettura?

    Ho letto un libro in cui l'autore spara gerundi in ogni dove. Esempio (inventato da me per non far trapelare l'identità del grande scrittore in questione): «Ciao», disse Orlando, affettando una cipolla, tritando una carota, sbucciando una zucchina, soffiandosi il naso, grattandosi il sedere, spremendo un limone e assaggiando il minestrone. In ogni battuta di dialogo ci sono almeno tre gerundi. La contemporaneità è andata a farsi friggere. E io sono talmente irritato che non rispondo più delle mie azioni. Da ora in poi, sappiatelo, controllerò bene prima di acquistare un libro. E strapperò ogni pagina con più di un gerundio, prima di rimettere il libro sullo scaffale della libreria. Se il librario mi rimprovererà usando un gerundio (es. Che minchia stai facendo?), tirerò fuori il mio coltello e gli sparerò un proiettile infuocato in gola.
  4. Ngannafoddi

    Saper Scrivere

    Descrizione: Saper Scrivere, nata come service editoriale per autori, agenzie e case editrici, è anche un’agenzia letteraria che si occupa di rappresentare gli autori italiani presso gli editori nazionali. Con un occhio sempre attento agli scrittori più validi, originali e meritevoli del panorama esordienti, Saper Scrivere collabora con editori – piccoli, medi e grandi – che operano nel settore con professionalità e competenza. Costi: http://www.saperscrivere.com/scheda-valutazione-editoriale.html Sito web: http://www.saperscrivere.com/index.html Facebook: https://www.facebook.com/saperscrivere/ Contatti: http://www.saperscrivere.com/index.html#contatti
  5. Ngannafoddi

    Troppo gerundio fa male alla lettura?

    Ero caduto nel baratro del gerundio quando ho creato questa discussione. Ora, dopo un anno, vi comunico che ne sono uscito fuori. Mi sono disintossicato. Non più di un gerundio per pagina. Anzi, mi viene naturale a metterne uno al massimo ogni dieci pagine. Soltanto quando firmo non posso fare a meno di usarlo: maledetto il verbo fernare!
  6. Ngannafoddi

    Grafèin

    Io direi proprio di sì. Certo che sarebbe bello se venissero menzionate alcune tra le case editrici free che vengono prese in considerazione adesso, ma per fare ciò servirebbe l'intervento di @Grafèin stessa. E poi suggerirei di aggiungere tra i costi, o da qualche altra parte sempre all'inizio, il servizio gratuito della scheda che l'agenzia fornisce in soli sette giorni. Mi sembra un'ottima informazione da leggere subito per conoscere meglio l'agenzia.
  7. Ngannafoddi

    Grafèin

    Gentilissimi @Grafèin, vi ringrazio per aver soddisfatto la mia curiosità. Allora penso che bisognerebbe andare a modificare le informazioni all'inizio della discussione. Se io leggo il nome di una casa editrice a pagamento, scappo a gambe levate.
  8. Ngannafoddi

    Agenzia Literaria

    Grazie @ElleryQ. Allora bisogna cambiare il link qui in alto "per gli invii", perché porta a ciò di cui parlavo io. Ora non mi resta che scrivere saggi argomentativi e di riflessione, pratico e/o tecnico-scientifici, su temi sociali, nuovi linguaggi di relazione, società, critica letteraria. Tematiche aziendali e manageriali. E spedire il tutto entro il 31 marzo.
  9. Ngannafoddi

    Agenzia Literaria

    La Call 04 è scaduta il 30 novembre del 2017. Non sarebbe l'ora di far partire la Call 05?
  10. Ngannafoddi

    Vicki Satlow Literary Agency

    Invio stamattina il mio testo inedito, mi affaccio un attimo alla finestra, torno al PC, e mi avevano già risposto! Apro l'email ricevuta per scoprire il nome del grande editore col quale mi faranno pubblicare... ed è una risposta automatica con le modalità di invio dei dattiloscritti . Perché il mondo è così crudele? Perché ce l'avete tutti con me?
  11. Ngannafoddi

    Settepiani

    Secondo i miei calcoli, novembre è un mese dispari. Secondo i loro calcoli, non dovrebbero prenderti in considerazione. Secondo i tuoi calcoli, c'era già scritta sul sito questa cosa dei mesi pari quando hai inviato il tuo romanzo?
  12. Ngannafoddi

    Settepiani

    @settepiani, scusate se vi molesto nuovamente. Leggo sul vostro sito che: Le valutazioni gratuite verranno fornite nell'ultima settimana dei mesi pari. Ciò significa che gli autori possono inviare i manoscritti nell'ultima settimana dei mesi pari o che voi rispondete agli autori nell'ultima settimana dei mesi pari? Perdonate la mia confusione mentale, ma chi mi segue sa che il mio cervello è passato dallo stato solido a quello aeriforme. Un momento. Ma siete ancora disposti a ricevere manoscritti gratuitamente per fornire preziosi consigli gratuitamente?
  13. Ngannafoddi

    Pastrengo

    @MT Mi scusi, avrei un dubbio. Qui sul WD leggo che, oltre la sinossi e la biografia, è richiesto un estratto dell'opera (dieci cartelle), ma sul vostro sito richiedete soltanto sinossi e biografia. Avete cambiato le modalità di invio delle proposte? Solo per noi del WD c'è la possibilità di mandare anche le dieci cartelle?
  14. Ngannafoddi

    Grafèin

    Io sono molto curiosone. Delle cinque case editrici menzionate, una risulta a pagamento (qui sul WD) e una a doppio binario. Non so se l'informazione del 2017 sia ancora valida, ma perché ci si dovrebbe rivolgere a un'agenzia per pubblicare con un editore che chiede un contributo all'autore? Senza offesa. Sono solo un curiosone.
  15. Ngannafoddi

    Ceccacci literary agency

    Posso porre alcune domande a chi ha già proposto un manoscritto a questa agenzia? Sottolineo il fatto di aver letto per ben tre volte l'intera discussione, ma il mio cervello ormai è passato dallo stato solido a quello aeriforme. Sì, dai, poni queste domande. Stai zitta, voce numero sette che vivi nella mia mente! Ecco le domande: 1. Qualcuno oltre me ha inviato il manoscritto stanotte? 2. Era stanotte che si poteva inviare il manoscritto? 3. Si riceve sempre una email che ti conferma che sei o non sei rientrato nei primi tre? 4. Perché io non ho ricevuto nulla? 5. Perché mi ignorate tutti?
×