Vai al contenuto

rushvoivod

Scrittore
  • Numero contenuti

    82
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

rushvoivod ha vinto il 17 agosto 2016

rushvoivod ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

46 Piacevole

Su rushvoivod

  • Rank
    Sognatore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. rushvoivod

    Io scrittore 2020

    i testi che parlano di Viaggi sono molto rari o è solo una mia impressione?
  2. rushvoivod

    IoScrittore

    Grazie.
  3. rushvoivod

    IoScrittore

    Ho un dubbio che, seppur non costringa a restar sveglio di notte, vorrei chiarire. In breve: il regolamento del torneo prevede l'assegnazione, per la seconda fase, di dieci incipit a ciascun concorrente - e fin qui ci siamo - ma mi chiedo, ogni incipit viene assegnato a uno e un solo lettore? Spero di no perché, nel caso, se becchi il lettore sbagliato il torneo diventa peggio di una ghigliottina (nel senso che sarebbe meglio avere due tre pareri sul proprio testo, almeno uno non rischia la depressione post bocciatura ma nemmeno l'esaltazione suprema, ottenendo uno spunto utile per migliorare la propria opera).
  4. rushvoivod

    IoScrittore

    A me è capitato col terzo incipit, e credo vada segnalato a prescindere se sia o no un nome di fantasia perché è una violazione all'art. 2 del regolamento. Almeno, questo mi è parso di capire.
  5. rushvoivod

    IoScrittore

    Anche io sono alla prima partecipazione - magari tra gli incipit noiosi c'è anche il mio - e sto provando a spiegare quel che va e che non va secondo un mio modo personalissimo (ho dei punti fermi che mi attraggono in un romanzo, e mi piace assaporare la coerenza di stile narrativo con la trama), e anche l'attribuzione dei voti mi mette in difficoltà (nel senso che mi spiace essere ingeneroso anche se, magari, durante la lettura allo scrittore ne ho dette di cotte e di crude!). Vedremo.
  6. rushvoivod

    Trentin Agency

    Per esperienza personale, credo che il ruolo di una buona/discreta Agenzia sia quello di garantire un perfezionamento del testo da proporre (a pagamento che alcuni obbligano e altri lasciano come opzione), perfezionamento che però risentirà sempre di un certo gusto ed esperienza personale che non garantirà mai il successo sicuro. A prescindere però da quale agenzia ci rappresenti, il successo di una proposta e il ricevere un buon contratto editoriale per pubblicare con una CE degna di questo nome è essenzialmente legato al fatto che la nostra opera colpisca o meno l'editor della CE e in seguito l'editore in persona. Senza questi passaggi finali, senza la convinzione di aver davanti un testo che valga la pena promuovere, nessun agente potrà mai fare miracoli. Per questo, l'agente potrà mettervi in contatto coi giusti nomi, ma il vostro successo dipenderà essenzialmente dall'aver azzeccato il libro giusto e averlo scritto in modo accattivante e impeccabile.
  7. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Ah, dimenticavo... Quest'anno non partecipo, ma faccio un grande in bocca al lupo a tutti.
  8. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Se non ricordo male, lo scoprii da solo un pomeriggio di giugno. Dopo qualche giorno mi arrivò una mail in cui mi veniva comunicato quanto già sapevo, e mi fornivano istruzioni sugli adempimenti per la fase successiva. Vi dirò di più: l'essere escluso dalla serata finale mi venne comunicato, per via telefonica, una decina di giorni prima (pur con la delusione in corpo, ho apprezzato il gesto perchè così non ho dovuto prenotare un viaggio e una stanza dì'albergo).
  9. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Infatti. Non intendevo scrivere una lettera di più 😉
  10. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Per "ricercato" intendevo proprio uno stile che appare così artefatto da non essere affatto naturale, appunto scolastico nel senso più rigido e "secchione". Pensa come lo vedo io, che giunsi in finale lo stesso anno e avrei preferito vincesse un libro migliore. Sullo Strega, però, non saprei esprimermi. Ogni anno, vince più la CE che il singolo autore Di solito, anche nel criticare, vedo l'autore come una persona e cerco il massimo rispetto. Tutto qui
  11. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Punti di vista. Io l'ho recensito qui https://www.meloleggo.it/lux-di-eleonora-marangoni_1115/
  12. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Perdonami, ma dove sarebbe scritto che le opere non siano valide o ritenute valide? La ragione evidente è quella che non fanno in tempo a operare le fasi selettive, per cui chiedono più tempo per portarsi avanti col lavoro per le opere già inviate. Poi, si può ipotizzare una seconda ragione - più maligna. Cioè, che l'ipotetico vincitore non sia ancora pronto.
  13. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Mi permetto di dissentire. In ogni altra precedente edizione, la chiusura del bando è stata posticipata di un mese circa. E tutti gli elaborati inviati restavano assolutamente valide. Almeno, ai fini della partecipazione. Se non sono arrivate tra i dodici finalisti è stato perchè sono state scartate in una delle tre fasi precedenti la penultima selezione (quella dei dodici, appunto).
  14. rushvoivod

    Ceccacci literary agency

    Tempo fa anch'io ricevetti mail analoga, anche se quando avevo tentato (non ricordo se fosse il secondo o terzo tentativo) non mi era arrivata alcuna mail di conferma. Io, però, non sono contento di quella mail. Quando arrivo vicino a un risultato, se non lo conseguo ci resto male. Vincere non è importante, ma alle volte fa davvero bene.
  15. rushvoivod

    Neri Pozza [15/05/19]

    Ho visto che ieri c'era qualche problema sul sito. Io direi di riprovare.
×