Vai al contenuto

Macleo

Scrittore
  • Numero contenuti

    2.437
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    2

Macleo ha vinto il 13 gennaio

Macleo ha inserito il contenuto più apprezzato di quel giorno!

Reputazione Forum

418 Straordinario

Su Macleo

Contatti & Social

Informazioni Profilo

  • Genere
    Uomo
  • Provenienza
    Milano Bormio
  • Interessi
    Anatocistici

Visite recenti

2.146 visite nel profilo
  1. Macleo

    [Natale 2018-1] La neve riprende a cadere

    Hai conosciuto papà a dicembre, giusto? Il finale mi è piaciuto moltissimo e non ci cambierei una virgola. Invece non ho capito questo: Freddo: lui è nello stabilimento Freddo: lei è a casa Luci: lui esce dallo stabilimento Luci: lei esce di casa Voci: lui è ancora nello stabilimento con quell'energumeno di collega, poi esce. Cazzarola, ma non era già uscito? Per il resto, il racconto è bellissimo. Bravissimi, ma non poteva essere altrimenti!
  2. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Ma veramente l'infermiera li redarguisce perché urlano, non per quello che dicono. Grazie mille del commento!
  3. Macleo

    [Natale 2018-1] Тихая ночь - Cicha noc

    Dopo che Di Maio ha fatto tutto quel casino e Crozza l'ha fatta uscire dalla borsa di Tria, sarebbe meglio meglio evitare questo termine. Sullo sfondo di una vicenda epica e tragica, splendidamente descritta, si inanellano dubbi temporali e interrogativi legati a troppi nomi stranieri. Per fortuna non è lungo come Guerra e Pace e si può rileggere con effetti positivi ai fini della comprensione. Senza quel po' di confusione , sarebbe stato un bellissimo racconto. Anzi mi correggo: è un bellissimo racconto, basta effettuare qualche piccola correzione. Complimenti!
  4. Ma si sta parlando della renna, oppure di chi? Babbo Natale? Non riesco a seguire il filo del discorso, si cambia continuamente. O sono io che non capisco? Ancora? "Gli" vuole dire "a lui", anche se non è un grave errore, almeno secondo molti. Un racconto simpatico in lingua modernaccia, un po' incasinato, un po' sconclusionato, sicuramente originale. Anche se non mi ha fatto scompisciare dal ridere, come ad altri, si tratta comunque un bell'esperimento.
  5. Macleo

    [Natale 2018 - 1] Storia di Natale

    Qui mi è venuta in mente la descrizione che @Ghigo fa dei generali sulla Piazza Rossa Qui invece mi è venuto in mente Danny in Shining Ho il cane, ma non ho mai odorato l'erba dove ha pisciato. Domani lo faccio Sembra un indovinello della Settimana Enigmistica, di quelli che mi fan girare la testa e sentire scemo Se fosse ambientato in Sardegna, l'avrebbe scritto @Unius Ecco perché la storia è ambientata nel 1978, per mantenere vivo il nonno! Mi associo alle lodi, proprio un bel racconto nel quale avete evitato, anche se di poco, lo stucco natalizio. Bravi!
  6. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Ma l'attesa deve essere sempre paziente? Io, ad esempio, di solito cammino nervosamente mangiandomi le unghie dei piedi. La frase l'ha scritta Marezia, ma a me è subito piaciuta. Da una parte, bene o male siamo a Natale e quello è un bel ricordo da bambina, cribbio! Dall'altro cozza violentemente con quello che lei è diventata, e il pianto improvviso non è solo frutto del ricordo, ma è anche un pianto su se stessa. Grazie mille del commento, @Ezbereth!
  7. Macleo

    [Natale 2018-1] Vetri opachi

    Scrivendo a contrariis, le notti sono "normali" in quanto quando non sono sopraggiunte delle rughe simili a cicatrici o dei capelli imbiancati dallo scorrere del tempo. Non ho capito cosa stesse a significare, ma proseguendo, l'interrogativo non mi è sembrato così importante. In proposito, sono state dette tante di quelle cose che anch'io dico la mia, e se vado fuori registro, pazienza. Leggendolo, mi è piaciuto il fatto che siate riusciti a rendere la rete un luogo fisico, dove il navigare è proprio uno spostarsi muovendosi a piedi qua e là. Sino ad arrivare a un incontro che più "materiale" di così non si può.. Nessuno può parlare di immaginetta se non in modo ironico, e infatti da qui in avanti ho preso il tutto come un gioco intelligente, una farsa elegante in salsa internet, una fiera del paradosso della quale i dialoghi ottocenteschi sono parte integrante. In altre parole non mi ha stupito il fatto che abbiate usato il voi, come pure sono restato assolutamente indifferente quando ho letto: Problema non da poco, ma superabile. Ma non basta: e Sarò breve nella conclusione. Se altri si sono intestarditi a commentare partendo dall'idea che questo fosse un racconto "serio" scritto in modo bizzarro, io ho accettato le stranezze come parte integrale e sostanziale dello stesso racconto, come sua origine e suo scopo. Un racconto che in prende il giro da solo e prende garbatamente in giro i lettori, insomma. Due interpretazioni assolutamente contrapposte, come credo non sia mai successo. Una delle due sarà per forza quella giusta, ma quale? Siete fortissimi oppure...
  8. Macleo

    [Natale 2018-1] Il cacao nel latte

    Beh, ma non ne spruzzi mica così tanto, solo quanto basta per inquinarti le ascelle, il buco dell'ozono dovrebbe restare indenne. Spacciare, invece, fa bene al tuo portafoglio e la gente muore (citazione da "codice d'onore", Colonnello Nathan R. Jessep). Anch'io, come Lean qui sopra, ho capito tutto senza problemi, come pure non mi ha affatto disturbato l'ammazzatina conseguente al trauma infantile. Sarebbe poco credibile se il protagonista fosse rimasta una persona normale e assennata, ma sembra proprio che sia andato fuori di testa. E quelli che si mettono a sparare all'impazzata nelle scuole USA facendo fuori tutti quelli che passano? Avranno probabilmente esagerato qualche episodio subito, però esistono e come. Magari sarebbe stato più logico far fuori i responsabili diretti, ma invece hanno preferito esibirsi in un bel trasfert. Il racconto mi è piaciuto veramente moltissimo, complimenti al cuoco. Anzi ai cuochi.
  9. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Grazie anche a @Talia, @Kikki, @leane @_Mari_ anche da parte di @Befana Profana
  10. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Grazie, hai capito tutto, bellissimo commento.
  11. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Macché, molto interessante e profondo. Sono io che ringrazio te.
  12. Macleo

    [Natale 2018-1] Natalofobia

    @lean, simpatica favola natalizia anti natalizia. Scritta molto bene con dialoghi accattivanti.
  13. @Talia, anche se non sono mai riuscito a leggere più di 10 pagine del piccolo principe, pur possedendo una 1^ edizione in francese, il tuo racconto mi è piaciuto. E' scritto veramente bene, tenero a delicato. Complimenti anche a @H3c70r.
  14. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Ma non è quello che si fa sempre nella realtà quando si è condivisa una situazione? Grazie del commento, anche a nome della socia.
  15. Macleo

    [Natale 2018-1] Miracolo di Natale

    Lo dico quindi anche a te, @H3c70r: questo non è un racconto buonista, ma al 100% cinico.
×