Vai al contenuto

Lui

Utente
  • Numero contenuti

    16
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Neutrale

Su Lui

  • Rank
    Sognatore
  • Compleanno 22/08/1987

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna

Visite recenti

686 visite nel profilo
  1. Lui

    Ronzani Editore

    @Niko grazie a te. Forse hai ragione, ma dai messaggi che mi sono arrivati avevo inteso che dovevo essere io (come Lui) a specificare... bo! In ogni caso la sostanza non cambia Ciaoo
  2. Lui

    Ronzani Editore

    Ciao a tutti, scrivo queste poche righe per spiegarvi perché ho aperto questa discussione. I motivi sono essenzialmente due: primo, siamo in una piattaforma di incontri tra autori, aspiranti tali, case editrici e varie personalità del settore, quindi quale posto più adeguato per far sapere che esiste una nuova casa editrice; secondo, da qualche mese collaboro con questa casa editrice, mi occupo soprattutto di amministrazione, contrattualistica e altre cosette più o meno interessanti (dipende dai punti di vista). Siccome mi dicono che non è permesso che due account scrivano dallo stesso indirizzo ip, vorrei fare chiarezza (così come ho già fatto con i membri dello staff che gentilmente mi hanno permesso di mantenere aperto l'account di Ronzani Editore). Sono un membro di Writer's dream da qualche anno, non ho scritto molto nelle discussioni, ma ne seguo costantemente alcune e leggo qualcuno dei lavori che vengono caricati ogni giorno. Leggo come se non ci fosse un domani e scrivo ogni volta che ne ho la possibilità. Ma soprattutto credo davvero che questo sia un bel luogo d'incontro e che si trovino discussioni interessanti, per tutti questi motivi ho penato che anche RE poteva far parte di questa community. Ho mantenuto gli account separati e non ho detto subito che collaboro con RE perché vorrei che l'account Lui restasse, per quanto possibile, separato e autonomo da quello di RE. Ecco, tutto qui. Volevo anche darvi un'informazione che forse può interessarvi: da qualche giorno sul sito di RE è possibile inviare i propri manoscritti, se vi va dateci un'occhiata. Se avete domande... beh io sono qui! Ciaoo a tutti!
  3. Lui

    Ronzani Editore

    @Il Conte mah... possono essere anche solo ordinabili nelle catene, non saprei...
  4. Lui

    Ronzani Editore

    Ciao @Il Conte, sono d'accordo con te sulla difficoltà di valutare di persona la qualità del libro e di certo sborsare più di 20 euro per un esordiente non è facile. Puntualizzo solo che i loro libri li trovi in libreria. Non ovunque, purtroppo, ma sono ben distribuiti soprattutto nel Triveneto, essendo appunto veneti, e un po' ovunque. Se ti capita dacci un'occhiata e poi facci sapere ciaooo
  5. Lui

    Ronzani Editore

    Sì, purtroppo quello che generalmente noi lettori guardiamo per capire se il prezzo di un libro è congruo è il numero di pagine. In realtà, da quello che ho potuto capire sino a ora, il prezzo di un libro dipende in parte dal numero delle pagine. I libri della Ronzani cercano di privilegiare l'aspetto tipografico, la cura del libro anche come oggetto, proprio come scrivono nella presentazione. Ti assicuro che quando li prendi tra le mani hai finalmente la sensazione di avere un libro vero e non un insieme di pagine incollate tra loro. Per fortuna alcuni piccoli e medi editori ci stanno provando a fare di nuovo bei libri, non solo per il contenuto (che può piacere o meno), ma proprio per la forma. Ci vuole anche coraggio perché molto spesso noi lettori ci soffermiamo poco o niente su questi aspetti. In ogni caso hanno anche gli ebook che costano molto meno
  6. Lui

    Ronzani Editore

    Nome: Ronzani Editore Generi trattati: Narrativa non di genere, Saggistica, Poesia, Tipografia ed Editoria: https://www.ronzanieditore.it/le-collane Modalità di invio dei manoscritti: contatto diretto attraverso la sezione "contatti" Distribuzione: https://www.ronzanieditore.it/punti-vendita/punti-vendita Sito: https://www.ronzanieditore.it/ Facebook: https://www.facebook.com/RonzaniEditore/ Dalla sezione "La Casa Editrice": La nascita di una nuova Casa Editrice richiede la compresenza di ingredienti precisi: l'amore per il libro come mezzo di espressione e come occasione di divulgazione del pensiero, un programma editoriale chiaro e coerente con il messaggio culturale che si intende offrire, un'altrettanto chiara idea del pubblico a cui ci si rivolge, una solida organizzazione d'impresa, la sensibilità per la scelta dei titoli e degli autori, la voglia di scovare nuovi autori e opere inedite che possano entrare in un catalogo uniforme, organico, dove i libri si “parlino l'un l'altro”, per sviluppare un pensiero e una narrazione coerente; infine – ed è una peculiarità che intendiamo sottolineare - la capacità tecnica di produrre libri belli: tipograficamente, graficamente, e per i materiali che si utilizzano nel farli. In altre parole la necessità che un gruppo di persone apporti la propria sensibilità e le proprie competenze al progetto: è un evento raro, ma quando accade genera una specie di magia. La Ronzani Editore, fondata nel 2015, nasce da questo felice incontro tra persone che condividono queste idee, da questa sentita esigenza di diffondere, divulgare l'amore per la lettura e per i bei libri, ma vorrebbe essere anche qualcosa di più: un “progetto culturale” che veda il libro come meraviglioso pretesto: per rendere concreta questa moderna e attualissima forma di resistenza, che si dispone partendo da tre collane classiche per una casa editrice di cultura, narrativa – poesia – saggistica, oltre a una quarta dedicata alla cultura tipografica ed editoriale.
  7. Lui

    Talos Edizioni

    Ciao, io purtroppo non ti so dire nulla di più, non ho concluso con loro, ho intrapreso un'altra strada... speriamo sia la scelta giusta! L'unica cosa che ti posso dire è che sono davvero molto gentili e disponibili e che il loro contratto è abbastanza standard, senza sorpresine sgradevoli. Almeno sulla carta sono una buona scelta, per il resto non ti posso dire altro, mi dispiace. In bocca al lupo! ciao!
  8. Lui

    Antonio Tombolini Editore

    Ciao a tutti, ho inviato anch'io il mio romanzo a questa CE - collana Vaporteppa - agli inizi di settembre. Seguendo le indicazioni sul sito, ho scritto direttamente al direttore di collana e questi, in pochi giorni, mi ha gentilmente risposto che avrebbe valutato il materiale e che avrebbe risposto nel giro di un mese. La risposta, negativa, arriva pochi giorni fa. Da quanto scrive, si capisce che ha letto e valutato con occhio critico il testo, ha sollevato alcuni punti deboli e messo in luce degli aspetti che non vanno. Ho apprezzato la schiettezza e la serietà nel valutare e nel rispondere, cosa che dovrebbe essere normale, ma purtroppo, come sappiamo, non vale per la maggior parte delle CE. C'è però una cosa che mi suona strana, vi riporto sotto cosa mi ha scritto: *Editato dallo Staff* Parla di "corso gratuito per autori" e corso nella "versione a pagamento"... Sinceramente non sapevo dell'esistenza di corsi collegati alla Antonio Tombolini Editore. Ho riletto i post precedenti e nessuno ha menzionato questi corsi. Mentre scrivevo il post ho googlato il nome del direttore di collana e ho capito che ha un'agenzia letteraria. Io però non ero interessata all'agenzia, ero interessata alla CE. Non so... questa non l'ho capita sinceramente. In ogni caso va bene così, mi dispiace ovviamente per la risposta negativa, ma si va avanti!
  9. Lui

    Talos Edizioni

    Grazie @SoulMeetsBody! Ho visto che sono molto disponibili, rispondo in fretta e sono gentili. Tutti punti a loro favore! Ora valuterò bene il contratto e sottoporrò i miei dubbi all'editore. Magari sono solo degli standard contrattuali, clausole che vengono inserite de default, ma purtroppo (o per fortuna, dipende dai punti di vista) vivo in mezzo ai contratti e ormai sono deviata! Devo per forza interpretarli parola per parola e quando qualcosa mi suona stonato, mi resta il dubbio. In ogni caso grazie ancora, è incoraggiante sentire il parere di un autore felice!
  10. Lui

    Talos Edizioni

    Ciao @SoulMeetsBody, come ti stai trovando con Talos? Ho iniziato un paio di mesi fa a contattare editori per la pubblicazione del mio romanzo, sono alle prime armi! Talos mi ha inviato la bozza del loro contratto e mi sembra buona: free, con buone percentuali, niente di strano se non la parte relativa all'editing che non mi è tanto chiara, in ogni caso chiederò direttamente anche a loro.. Se hai qualche opinione, consiglio o altro ti ascolto volentieri!
  11. Lui

    Formato word o pdf?

    Ah ecco..perfetto! La mia preoccupazione non è tanto che mi "rubino" il manoscritto, ci mancherebbe altro! Insomma, si spera sempre di avere a che fare con dei professionisti... Non so, mi chiedevo come mai alcuni chiedono solo il word, mentre altri il pdf. Ora tutto ha un senso Grazie mille della risposta!!
  12. Lui

    Formato word o pdf?

    Buongiorno a tutti!!! Non è da molto che frequento l'ambiente dell'editoria e ho un dubbio amletico bello ingombrante...magari qualcuno di voi riesce a rendermi la vita più facile! Allora, la domanda è questa: perché alcune case editrici vogliono il manoscritto solo in formato word e non accettano il pdf? Preferirei non inviare formati modificabili, ma può darsi che sotto ci sia una ragione che mi sfugge! Qualcuno sa darmi una spiegazione? Grazieeeee!!! Lui
  13. Lui

    Concorso mEEtale Award 2016

    Ciao @Guerriera !! Ti passo il link così puoi darci un'occhiata... http://award.meetale.com/ Tutto quello che so su questo concorso l'ho letto qui...
  14. Ciao a tutti!!! Come state?! Sono nuova del mestiere ed è un po' che penso e ripenso se tentare con questo concorso.. mEEtale Award Lo conoscete? Consigliato o sconsigliato? Vi ringrazio di già Lui
  15. Lui

    Ciao nuovi amici!!

    Wow!!! Che bella accoglienza!! Mi trovo già bene Grazie mille a tutti..a presto!!
×