Vai al contenuto

jacopa Del Gado

Sostenitore
  • Numero contenuti

    451
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

137 Popolare

3 Seguaci

Su jacopa Del Gado

  • Rank
    Onnivora scrivente
  • Compleanno 7 giugno

Informazioni Profilo

  • Genere
    Donna
  • Provenienza
    Milano

Visite recenti

2.422 visite nel profilo
  1. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Grazie Michele P. Almeno so che non è il mio 😉
  2. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Sono molto curiosa in merito al tuo MTS. Senza spoilerare qualche indizio? Protagonisti? Oppure luogo o periodo storico?🤔😉
  3. jacopa Del Gado

    "Argent de poche" [15/09/19]

    Concorso letterario "Argent de poche" Raccontare il denaro. Raccontare con il denaro. Raccontare sul denaro. Il denaro come protagonista o come comprimario di una narrazione. Ma anche come pretesto o come McGuffin. Come illusione e come ossessione. Come totem o come tabù. I partecipanti dovranno scrivere un testo creativo di massimo 20.000 battute e inviarlo entro e non oltre il 15/09/2019 all'indirizzo denaro@iulm.it. Il concorso è aperto agli Under 35 di tutta Italia. La Giuria, presieduta da Gianni Canova e Antonio Scurati, composta da docenti del Master in Arti del racconto della IULM, selezionerà i lavori più meritevoli che verranno pubblicati in un volume collettivo edito da una prestigiosa casa editrice. La presentazione del volume e dei vincitori avverrà all'interno di un evento appositamente organizzato entro la fine del 2019. In collaborazione con Faber-Castell
  4. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Ricordavo bene, che un autore ripescato era passato nei dieci vincitori . L'edizione è il 2014, lui è Carlo Animato "La spacciatrice di reliquie" uno storico. https://babettebrown.it/come-sopravvissi-al-torneo-io-scrittore-di-carlo-animato/ link all'intervista
  5. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Aspetta che ti racconto la mia di esperienza. Ho ricevuto tra i miei romanzi almeno due NG davvero validi, avrebbero dovuto passare tranquillamente la prima fase. Niente. Mi dico che magari questa volta ci saranno romanzi davvero validi, effettuata molta selezione. bene, il primo NG che ho letto è addirittura imbarazzante tanto che è puerile, elementare e situato tra il racconto edificante di stampo deamicisiano e la favoletta morale. Unico pregio: la brevità Sono a metà del secondo: ben scritto, personaggi ben delineati e dialoghi quasi sempre centrati ma....storia super raccontata. Ne approfitto per girare anche una domanda: ma ci sono i ripescaggi? tra quelli che si ritirano nel corso della seconda fase o vengono espulsi per irregolarità? nel senso: restiamo sempre in 300? è chiaro che quelli che non terminano la lettura e viene accertato solo alla fine non vengano rimpiazzati, ma in itinere?
  6. jacopa Del Gado

    Gruppo Edizioni Leucotea

    Matteo Moraglia, l'editore, è molto presente nelle fiere.Io tra fine aprile e inizio luglio sono stata presente, oltre che a Torino, anche ad Imperia e Andora. Molto attivo anche ad organizzare incontri collettivi con gli autori, all'interno delle manifestazioni, come a Imperia.
  7. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Vorrei capire meglio la storia dei lettori. I 300 finalisti leggono mediamente 10 romanzi. Quindi, come media, ogni romanzo è valutato da 10 altri finalisti. I lettori sono gli autori esclusi ma che hanno accettato di leggere i romanzi in finale. Per quanto incidono? Non mi è chiaro se sia un numero esiguo o elevato e se ogni romanzo in gara avrà lo stesso numero di lettori.
  8. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    I romanzi ricevuti sono nel mio caso in netta prevalenza NG NG:7 MTS: 1 Storico: 2 Solo un paio esigui come numero di pagine, ma nessun mega mattone per fortuna
  9. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Non preoccuparti. So che stanno effettuando le spedizioni proprio in questi giorni
  10. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Ieri mi è arrivato il libro omaggio di Ioscrittore ai finalisti. Ho scelto Ilaria Tuti. Mi piacerebbe sapere cosa hanno scelto gli altri finalisti. Sto leggendo in e-book"Fiori sull'inferno" e devo dire che per essere il romanzo di un'esordiente è molto maturo. Coinvolgente e ben strutturato. Se il livello dei competitor di quest'edizione è lo stesso...
  11. jacopa Del Gado

    Crimini d'amare [31/12/19]

    Prima edizione Premio Letterario Crimini D'Amare Scadenza: 31 Dicembre 2019 Tassa di iscrizione: PARTECIPAZIONE GRATUITA Per: racconti inediti, romanzi editi Bando completo: FESTIVAL LECCEINGIALLO PREMIO LETTERARIO CRIMINI D'AMARE PRIMA EDIZIONE 2019-2020 REGOLAMENTO Art. 1 Il Comitato del FESTIVAL LECCEINGIALLO, allo scopo di promuovere e divulgare la scrittura creativa e favorire la condivisione di esperienze letterarie, organizza la prima edizione del Premio Letterario CRIMINI D'AMARE per romanzi e racconti a tema libero di genere giallo / thriller / noir. Art. 2 L'iscrizione al Premio è aperta agli autori di qualsiasi nazionalità, che abbiano compiuto la maggiore età al momento dell’iscrizione del bando e che presentino opere scritte in lingua italiana. Non sono ammesse opere che inneggino alla violenza, al razzismo o a qualsiasi riferimento che possa turbare la sensibilità delle persone. Art. 3 Il concorso prevede due sezioni: SEZIONE A Romanzi editi pubblicati in edizione cartacea a partire dal gennaio 2018 (provvisti di codice ISBN). SEZIONE B Racconti inediti con una lunghezza massima di 40.000 battute (spazi inclusi). Art. 4 Le opere in gara per entrambe le sezioni dovranno pervenire entro il 31/12/2019 (fa fede il timbro postale o la ricevuta del corriere), con le seguenti modalità: SEZIONE A Invio 3 copie del volume mezzo posta o corriere (le spese di spedizione sono a carico dei partecipanti) all'indirizzo: Festival Lecceingiallo, via dei Palumbo 40, 73100 Lecce. In alternativa è possibile invio di una copia digitale (PDF o e-pub) all'indirizzo e-mail lecceingiallo@gmail.com. All'opera dovrà essere allegata una breve scheda di presentazione dell'autore, contenente recapiti utili in caso di qualificazione e la fonte da cui si è appresa la notizia del Premio . SEZIONE B Invio copia digitale per e-mail all'indirizzo leggeingiallo@gmail.com con le seguenti specifiche: formato docx o .pdf, carattere Arial, corpo 12, interlinea 1,5. Nel corpo della mail dovranno essere inseriti: - breve presentazione dell'autore - indirizzo e numero di cellulare - fonte da cui si è appresa la pubblicazione del bando. Art. 5 Ogni partecipante potrà presentare una sola opera per entrambe le sezioni. Le opere idoneamente pervenute saranno valutate a giudizio insindacabile e inappellabile dal Comitato del FESTIVAL LECCEINGIALLO comprendente personalità del mondo letterario. Le opere inviate non verranno restituite. Art. 6 Nel mese di aprile 2020 il Comitato renderà noti i finalisti di ciascuna categoria. La premiazione dei vincitori avverrà nella serata conclusiva del FESTIVAL LECCEINGIALLO che si terrà a Lecce nel mese di maggio 2020. Art. 7 Ai vincitori saranno conferiti i seguenti premi: SEZIONE A Primo classificato - Attestato di merito e riconoscimento creato da un artista del territorio salentino. Il vincitore è tenuto a prendere parte alla cerimonia di premiazione. Secondo classificato - Attestato di merito e omaggio legato al territorio salentino. Terzo classificato - Attestato di merito e omaggio legato al territorio salentino. SEZIONE B Primo classificato - Attestato di merito e omaggio legato al territorio salentino. Secondo e terzo classificato - Attestato di merito Inoltre i primi 10 racconti finalisti saranno pubblicati a titolo gratuito in una raccolta antologica edito dalla casa editrice I Quaderni del Bardo di Stefano Donno. Le modalità di pubblicazione saranno definite a discrezione esclusiva dell'editore. Art. 8 La partecipazione al concorso implica automaticamente: - l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. - l'assunzione in prima persona del partecipante di ogni responsabilità in ordine all'opera inviata, dichiarando di averla realizzata legittimamente, e di poterne disporre in assoluta libertà; - l’espressa autorizzazione al Comitato, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi del Regolamento EU 679/2016 (GDPR) e successive modifiche, anche ai fini dell'inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette; - autorizzazione in caso di premiazione a pubblicare il proprio nominativo su quotidiani, riviste culturali, siti web, etc. - la concessione del libero uso da parte del Premio per l’inserimento in antologia edita da I Quaderni del Bardo.. Partecipando al concorso lo scrittore manleva inoltre il Comitato da qualsivoglia responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante da domande e/o pretese azioni formulate e avanzate in qualsiasi forma, modo e tempo per quanto riguarda contenuto e titolo dell'opera. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario senza obbligo di comunicazione alcuna da parte del Comitato del FESTIVAL LEGGEINGIALLO. Per qualsiasi controversia o contestazione vigono le leggi, i regolamenti e le consuetudini in materia ed è competente il foro di Lecce. Per ulteriori informazioni scrivere a lecceingiallo@gmail.com Per informazioni: Comitato Festival Lecceingiallo Email: lecceingiallo@gmail.com
  12. jacopa Del Gado

    Mario Zanaria [30/09/19]

    Organizzato dalla Città di Trecate (NO) XII edizione del Premio Culturale Mario Zanaria Scadenza: 30 Settembre 2019 Tassa di iscrizione: PARTECIPAZIONE GRATUITA Per: racconti inediti, poesie inedite Bando completo: Il Comune di Trecate - Settore Amministrativo indice la XII Edizione del Premio di poesia e narrativa intitolato a Mario Zanaria, approvato con deliberazione G.C. n. 54 del 28.02.2019 e rettificato con deliberazioni G.C. n. 83 del 05.04.2019 e n. 102 del 18.04.2019, con il seguente bando di partecipazione: DESTINATARI La partecipazione al Premio Culturale è gratuita e aperta a tutti, senza limiti di età o cittadinanza. I concorrenti minorenni potranno partecipare con il consenso scritto di un genitore o tutore legale. Al Premio possono altresì partecipare alunni e studenti sia individualmente che con il gruppo classe. La partecipazione al Premio comporta l’automatica accettazione dei contenuti del presente bando in ogni sua parte. TEMA “È facile predicare dall’alto, ma se non si ha la forza di seguire i principi, abbracciare le teorie, sacrificare egoismi, superare debolezze insite nella limitatezza umana, si finisce col combattere ombre e cacciar streghe, brancolando nel buio tenebroso, dove sembra destinato a dibattersi l’uomo.” (da “Il randagio di Dio” di Mario Zanaria, pagg. 82-83 “Dialogo con il marinaio”) SEZIONI DEL PREMIO - Poesia (in lingua italiana e/o dialetto) - Narrativa breve (in lingua italiana). CRITERI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE 1. Al Premio possono partecipare solo opere inedite. Non verranno presi in esame lavori già pubblicati. 2. Ciascuno degli elaborati presentati non potrà superare il limite massimo di 15000 (quindicimila) battute. 3. Ogni concorrente può partecipare con la presentazione di un massimo di due composizioni per ogni sezione. 4. Tutti i lavori (poesie e racconti) dovranno essere dattiloscritti e trasmessi al Comune in un unico plico sigillato. 5. Per quanto riguarda la sezione della poesia, in caso di presentazione di poesie in dialetto dovrà essere allegata la specifica traduzione, in mancanza della quale l’opera verrà esclusa. 6. Le opere in concorso non verranno restituite. TEMPI E MODALITÀ DI CONSEGNA Per partecipare al Premio è necessario inviare un plico contenente la seguente documentazione: - una busta bianca all’esterno, chiusa e debitamente sigillata a pena di esclusione, contenente l’istanza di partecipazione al Premio e la relativa dichiarazione di autenticità dell’opera compilata in tutte le sue parti e sottoscritta, da redigersi utilizzando il modulo allegato al bando reperibile sulla homepage del sito internet del Comune di Trecate: www.comune.trecate.no.it alla voce “Premio Culturale «Mario Zanaria» - XII Edizione”; - una copia cartacea dell’opera; - una chiavetta USB con il file in formato Pdf, carattere Times New Roman, 12 pt o in alternativa sei copie cartacee dell’opera; le chiavette USB potranno essere ritirate presso l’Ufficio Cultura a concorso terminato. Il plico, contenente la succitata documentazione, dovrà essere debitamente sigillato, riportare NOME COGNOME E INDIRIZZO DEL MITTENTE e la dicitura: PREMIO CULTURALE “MARIO ZANARIA” - XIIª EDIZIONE e dovrà pervenire al seguente indirizzo: Comune di Trecate - Ufficio Protocollo Piazza Cavour 24 - 28069 Trecate (NO) entro e non oltre le ore 12.00 del 30 settembre 2019. Ai fini della rilevazione della data farà fede la data di ricezione all’Ufficio Protocollo del Comune. Si declina ogni responsabilità per eventuali ritardi o disguidi postali. I plichi che perverranno all’Ufficio Protocollo del Comune oltre tale data verranno esclusi. Al fine di garantire l’assoluto anonimato nei confronti della Commissione giudicante, in nessuna parte dell’opera dovrà essere indicato il nome del concorrente, né resa riconoscibile la sua identità sia direttamente che indirettamente. L’Ufficio Cultura assegnerà un numero progressivo a ciascuno dei plichi pervenuti, riportando il medesimo numero sia sul modulo di partecipazione che sulle opere presentate. I moduli di partecipazione resteranno in possesso dell’Ufficio Cultura e le generalità dei concorrenti verranno comunicate alla Commissione solamente al termine delle operazioni di giudizio e alla stesura delle graduatorie finali. COMMISSIONE GIUDICANTE Tutte le opere ammesse al Premio saranno sottoposte al giudizio insindacabile di una Commissione giudicante. La Commissione valuterà le opere più valide per creatività, originalità ed espressione, escludendo i lavori che saranno ritenuti fuori tema. Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile. La Commissione giudicante risulta così composta: - Patrizia Coraia - Consigliera incaricata alla Cultura - Ferdinanda Zanaria (famiglia Zanaria) - Filippo Sansottera (famiglia Zanaria) - Maria Luisa Girondini (membro) - Carlo Garavaglia (membro) - Marino Rapetti (membro) - Gianfranco Quaglia (membro) ANTOLOGIA Il Comune di Trecate si riserva il diritto di pubblicare i testi premiati e quelli segnalati dalla Commissione giudicante in una raccolta stampata per l’occasione, come nelle precedenti edizioni. La scelta dei brani da pubblicare sarà effettuata, ad insindacabile giudizio, dalla Commissione giudicante. PREMI Al primo classificato di ciascuna sezione: 1. MEDAGLIA D’ORO offerta dalla Famiglia Zanaria; 2. pergamena con le motivazioni del riconoscimento Agli autori segnalati, i cui lavori risultano inseriti nell’antologia: 1. attestato di partecipazione. La Commissione giudicante si riserva la facoltà di concedere Menzioni speciali. PREMIAZIONE La premiazione avrà luogo durante una cerimonia pubblica che si terrà a Trecate in luogo e data da definirsi. Tutti i partecipanti riceveranno personale comunicazione riguardo alla data, all’orario e al luogo in cui si svolgerà la cerimonia di premiazione. Tale informazione sarà pubblicata altresì sul sito internet del Comune di Trecate (www.comune.trecate.no.it) [capoverso così modificato con deliberazione G.C. n. 102 del 18.04.2019]. **** Per eventuali ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Trecate (e-mail: cultura@comune.trecate.no.it - tel. 0321 776.347) o la Famiglia Zanaria. Per informazioni: Tiziana Pagani - Responsabile Settore Amministrativo Piazza Cavour 24 - 28069 Trecate (NO) Tel: 0321 776347 Email: cultura@comune.trecate.no.it URL: http://www.comune.trecate.no.it/manifestazioni2003/manifestazioni.htm#aprile09
  13. jacopa Del Gado

    [Cerco] Sceneggiatrice comica

    Ciao Sabrina, e grazie per la risposta, puoi avere un'idea del contenuto del mio romanzo breve *Editato dallo Staff*, oltre che in vari siti e blog, anche consultando la scheda qui su WD. Diciamo che si innesta sulla ormai superata chick lit, ma la travalica, virando al giallo, e parlando anche di temi non banali. Spero che dicendoti il titolo non sia andata OT, nel caso, se ti va, scrivimi privatamente e approfondiamo.
  14. jacopa Del Gado

    Motori e Passioni [31/10/19]

    Con il Patrocinio del Comune di Modena Concorso Letterario Nazionale Motori & Passioni Scadenza: 31 Ottobre 2019 Tassa di iscrizione: PARTECIPAZIONE GRATUITA Per: racconti inediti Bando completo: 4° Concorso letterario dell'Associazione Editori Modenesi MOTORI & PASSIONI IN OCCASIONE DEL MOTOR VALLEY FEST C’è un luogo, in Italia, che è da sempre legato al mondo delle auto e delle moto sportive: Modena. Ferrari, Maserati, De Tomaso, Pagani, Bugatti…. Una passione infinita che ha contribuito a creare un vero e proprio universo legato ai motori. Una ricerca avanzata affiancata a una produzione di altissimo livello che si accompagna ad una capacità unica nel recupero dei motori e auto d’epoca. Un'idea rivoluzionaria che si materializza, una vita tra pistoni e carburatori, un'invenzione geniale, una storia d'amore ambientata nel mondo dei motori, vittorie e sconfitte, entusiasmi e delusioni; in poche parole passioni... Noi cerchiamo storie che raccontino queste passioni. Concorso per racconti brevi Il concorso è libero a tutti e non sono previste spese di partecipazione. Modalità di presentazione dei racconti I racconti devono essere inviati direttamente al sito dell’associazione editori cliccando qui dopo essersi registrati Termine ultimo per l’invio dei racconti 31 ottobre 2019 Modalità di partecipazione I partecipanti devono essere maggiorenni. I racconti devono ispirarsi alla passione per i motori per sviluppare con libera creatività l’intreccio della narrazione. I testi devono avere preferibilmente una lunghezza compresa tra le 10 mila e le 15 mila battute, spazi compresi. Tutti i testi inviati al concorso saranno valutati da un gruppo di operatori del settore editoriale che provvederà a selezionare e revisionare venti racconti finalisti. Se la qualità dei racconti non sarà soddisfacente, il gruppo selezionatore potrà decidere di abbassarne il numero. Il giudizio finale dei selezionatori è inappellabile. Premio popolare. Oltre ai riconoscimenti della giuria tecnica saranno assegnati ulteriori riconoscimenti da una giuria popolare che potrà leggere i racconti partecipanti direttamente sul sito www.editorimodenesi.it Il primo novembre 2019 i racconti saranno pubblicati on line e potranno essere votati dal pubblico che decreterà il responso della giuria popolare. La votazione on line avrà termine il 5 dicembre 2019. I testi giunti in redazione non saranno restituiti. Gli Autori , inviando il loro racconto attraverso il sito o via email, rilasciano contestualmente la liberatoria per la pubblicazione gratuita del racconto indicando, nella stessa, di essere gli Autori ed essere titolari dei diritti relativi al testo. Gli Autori sono responsabili dei testi inviati sollevando l'AEM da qualsiasi problematica relativa ai diritti Si ricorda agli autori che, al termine dei lavori di valutazione da parte della giuria, verranno resi noti, nei tempi e nei modi scelti dall'organizzazione, SOLO i titoli dei racconti selezionati; il gruppo selezionatore NON fornirà né giudizi né valutazioni nel merito dei singoli racconti né altra informazione circa i piazzamenti Premiazione Durante la rassegna di editoria modenese LIBRIAMODENA, che si terrà dall' 8 al 9 dicembre 2019, sarà organizzato un evento per la premiazione dei tre racconti ritenuti migliori dalla giuria popolare e dei racconti selezionati dalla giuria tecnica composta da editori, scrittori, giornalisti. Attualmente non siamo in grado di indicare le modalità delle premiazioni e la tipologia dei premi in quanto stiamo definendo accordi con sponsor istituzionali e tecnici. Partners dell'iniziativa Motor Valley Fest Gazzetta di Modena Centro Culturale Francesco Luigi Ferrari Con la collaborazione di Modenamoremio società di promozione del centro storico Per informazioni: Associazione Editori Modenesi c/o Edizioni del Loggione via Paolo Ferrari n. 51/c Email: info@editorimodenesi.it URL: http://www.editorimodenesi.it
  15. jacopa Del Gado

    IoScrittore

    Ho ricevuto 9 giudizi- e avevo avuto 9 incipit in lettura, non so se sia casuale-. Concordo anch'io che ricevere i rispettivi voti avrebbe giovato, ma mi sono persuasa, leggendo attentamente i giudizi, che forse più che al voto gli organizzatori valutino i giudizi in merito ad alcuni parametri: oltre quelli già noti e ampiamente dichiarati, la vendibilità e leggibilità, la fluidità di scrittura e le affermazioni di concorrenti che, anche ammettendo di non amare il genere, sottolineano aspetti quale lo stile fluido, la coerenza della trama e i personaggi ben delineati. Questo, ovviamente, partendo dall'analisi del mio caso, mi piacerebbe confrontarmi con voi. Vengo ora ai giudizi. Un solo giudizio apertamente negativo, lo definisce "insipido" e trattandosi di un noir... due esageratamente favorevoli, uno ( si può riportare?) afferma di trovarlo un misto tra Ammanniti e Palahniuk ( ego autoriale alle stelle) e dichiara che lo leggerebbe senz'altro un altro scrive che il tutto è di ottima qualità e si spende a dichiarare che merita certo di proseguire nel torneo quattro tra positivi e molto positivi ed uno anche articolato ed utile gli altri due piuttosto neutri, un giudizio afferma, per motivare gli aspetti che ha gradito, l'esatto opposto del rilievo che mi è stato fatto dal giudizio molto positivo e molto articolato. Concludendo, penso che abbia giocato a mio favore l'enfasi sulla leggibilità e la chiara dichiarazione del concorrente che afferma che l'opera meritava di proseguire il torneo.
×