Vai al contenuto

camparino

Sostenitore
  • Numero contenuti

    2.289
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni vinti

    1

Tutti i contenuti di camparino

  1. La bionda del Kontiki

    Allora "in bocca al lupo" alla bionda
  2. La bionda del Kontiki

    @KatiaCecca Complimenti Katia. Bel titolo, bel editore e trama intrigante.Il Kontiki... Un grande in bocca al lupo
  3. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    Ma... i voti si contano o si pesano?
  4. Lo stile, ovverosia che cosa resterà di questi anni duemila?

    @Niko Dai, sulla forma con me sfondi una porta aperta. Infatti ho sempre preferito le belle fuori (anche senz'anima). Però, insomma... mica si può dire.
  5. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    Complimenti a @Kikki @ITG e @Ginevra e a tutti. Contentone di avere partecipato
  6. Lo stile, ovverosia che cosa resterà di questi anni duemila?

    Beh, poi alla fine la sostanza è fatta di storie e personaggi. Lo stile è solo forma.
  7. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    Dai che voto anche io: "Sono Joshua" di @ITG "Il capretto" di @Kikki "Henry de Mussignac" @Ginevra Tanti altri belli, ma vabbè.
  8. Rosa

    "Tirano" tantissimo, molti sono sempre tra i top 100 e ci restano. Le serie Harlequin e Harmony sembrano immortali. In effetti sono scritti da veri professionisti/e. Anche nel senso che sono tra i pochissimi che guadagnano veramente scrivendo. Io li leggo spesso, non solo perché mi divertono, ma per imparare. Credo che il segreto della loro immortalità e del loro successo stia nel fatto che il genere Rosa è quello che più richiama la Fiaba, il brutto anatroccolo che diventa cigno, la sguattera che diventa principessa (o la Pretty women che sposa il miliardario), la bella e la bestia...
  9. Si spengono le stelle - Matteo Raimondi

    @MatRai Resisterò alla tentazione di ordinarlo su Amazon. Ma lo prendo in libreria. Così faccio un po' di cinema "Si... conosco bene l'autore... ci sentiamo spesso...".
  10. Mezzogiorno d'inchiostro n. 111 Topic Ufficiale

    @simone volponi Ciao Simone. Spero stai già più su. Un abbraccio
  11. [MI 111] Il capretto

    @Plata mmmhhh. Presumo che da adulto prevalga l'istinto naturale
  12. [MI 111] Il capretto

    Ciao Plata. Ti rispondo volentieri io, che sono un piccolo naturalista. Il comportamento del capretto risponde all'effetto Imprinting. L'ha descritto benissimo Konrad Lorenz, che era un grande naturalista. Lui l'ha osservato sulle oche, ma anche una capra va bene. L'animale appena nato imprime nella memoria l'essere che si prende cura di lui. Lo identifica nella madre, anche se non lo è. Così finisce per non solo seguirlo sempre, ma anche per imitarne il comportamento. Si umanizza, insomma
  13. [MI 111] RediMorsi

    Bene. Garantisce una esistenza serena e equilibrata. Dovrebbero farlo a tutti.
  14. [MI 111] RediMorsi

    @Rica Povero cagnolino. Sapendo come vanno a finire le tue storie. Sarà stato tutto il tempo che scrivevi a toccarsi le palle. Sollievo finale, meno male
  15. Io vorrei questa risposta: "Attoniti e lusingatissimi della Sua attenzione. Pur consci di quanto sia immeritata. Mettiamo umilmente tutte le nostre risorse a disposizione del Suo Genio. Con osservanza"
  16. [10WD] Dieci (Fuori concorso)

    Il pesce più modesto è la maniglia. Che ne ha una sola.
  17. [MI 111] Il signor Adriano

    @Luca Trifilio Ueilà. Curioso e ingegnoso racconto. Grande fantasia. Fatto bene. Invoglia e leggere fino al finale. Imprevisto. Proprio bravo
  18. [MI 111] Ed elli avea del cul fatto trombetta

    @Gigiskan Ciao La frase più ricordata dai liceali Ottima l'iperbole dell'allucinazione dello scoreggione. Divertente e curioso. Bravo
  19. [MI 111] Per la fama!

    @Giulia Zappalà Ciao Giulia Bella ambientazione teatrale, la commedia che diventa racconto. Piaciuti i dialoghi. Fatti bene. Un po' confuso nel finale, ma le suggestioni restano. Brava e benvenuta nel contest (mi pare sia la prima volta)
  20. [MI 111] Sognando un altro tempo

    @M.T. Ciao Mi ha ricordato una canzone "... y l'ultimo momento de mi vida, yo se que deve ser rrromantico..." Bella storia. Stranamente è il primo racconto con tema "fantasia" che leggo, in cui l'allucinazione è una bella ragazza. Ci voleva. Belle suggestioni. Bravo
  21. [MI 111] Voci

    @Eudes Ciao Meglio staccare la spina o vivere inerme con i propri mostri? Inquietante risposta del protagonista. Forse è un mostro anche lui. Gran bel racconto. Bravo
  22. [MI 111] Dicono che porti fortuna

    @Befana Profana Cara mia (cara Befana e/o cara Profana mi suona male). Il tuo racconto mi ha rammentato un componimento con il quale vinsi il prestigioso premio letterario internazionale di poesia Citta di Gazzo di Sotto. Non me ne vorrai, se lo declamo: "Se pestate una cacca a voi porta fortuna alla cacca non fa niente chi l'ha lasciata si vede che se ne frega" Ma bando ai ricordi. Il tuo racconto. Nooo. Anche io volevo che Leo fosse veramente trasformato in un Gastone metropolitano. Trovasse amor, suerte y dinero y tiempo para desfrutarlo. Vabbè. Mi è piaciuto lo stesso. Ciao e attenta dove metti i piedi.
  23. [MI 111] Al tavolo tra le stanze

    @Dorian Ciao Racconto, appunto, onirico. Per me è riuscito. Bei dialoghi, con quel tanto di non sense che ci sta. La bionda la vorrei più sensuale visto che è un sogno, ma vabbè. Bravo
  24. [MI 111] Galeotto fu il peperone e la statistica psicometrica

    @FreeDogs Ciao. Free Forever Sono d'accordo. La traccia mi sembra quella di mezzogiorno, con la bestia robotica. Vabbè. Ci sta anche la prima. Dovresti andare più a capo. Se no, fai il muro di parole. Racconto simpatico, fantasioso. Benvenuta al MI. Brava
  25. [MI111] Assenze e presenze

    @Plata Ciao Un racconto bello e crepuscolare, nel tuo stile. Piaciuto molto
×