Vai al contenuto

sparo50

Scrittore
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Neutrale

Su sparo50

  • Rank
    Sognatore

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio

Visite recenti

235 visite nel profilo
  1. sparo50

    LFA Publisher

    Rispondo a Ellery Q, moderatore. Hai fatto bene, mi scuso per la foga ma ero un po' su di giri. Grazie mille
  2. sparo50

    LFA Publisher

    Buon pomeriggio e tutti e tanti Auguri di Buone Feste. La mia non è una risposta ma un'evidenza. Quello che mi accingo a scrivere sarà sicuramente preso di mira e attaccato dal sig. Lucignano. I fatti sono questi: ho pubblicato due romanzi con la LFA, il primo nel 2018 e il secondo nell’estate di quest’anno. Premetto che essi sono il quarto e il quinto dei miei romanzi. Rendicontazioni vere e proprie delle vendite del primo non mi sono state mai fornite, solo mail confuse e con cifre astruse e contraddittorie a distanza di mesi. A settembre mi avevano comunicato addirittura un numero inferiore di quello dichiarato a marzo (sic!) Ho richiesto il pagamento dei diritti: silenzio. Richiedo il pagamento: dopo vario tempo mi dicono che avevano sbagliato l’IBAN e che avrebbe provveduto lui stesso (l’editore) a farlo. Lo rimando. Silenzio: chiedo loro se per caso avessero sbagliato nuovamente l’IBAN. Silenzio. A quel punto cerco una nuova casa editrice free per il mio romanzo. La trovo nella *Editato dallo Staff* Editore free, fanno loro la correzione delle bozze, ottima qualità di stampa e copertina. Non l’avessi mai fatto!! Sono stato attaccato dal “signor” editore, tacciandomi di ingrato, poco corretto e “ingiusto” nei loro confronti, dopo tutto quello che fanno per gli autori. A proposito, per il pagamento, ancora nulla ma si sa, gli IBAN sono dei mutanti che cambiano all’improvviso. Last but not least: ho richiesto loro il contratto del secondo romanzo ma non mi hanno mai risposto. A questo punto la risposta alla domanda: è una casa editrice free? Certamente che lo è, tanto non paga. Arrivederci Lello…
  3. sparo50

    Cavinato

    Buon giorno a tutti. Rispondo a molti di voi, in forma generica, basandomi sulla mia esperienza con l'editore in questione. Ho pubblicato il mio primo romanzo "Editato dallo Staff" in self-printing che è uscito nei primi giorni di gennaio, come eBook e cartaceo. Intanto ne avevo terminato un altro "Editato dallo Staff" che, secondo la prassi, ho spedito ad alcuni editori, tra cui Cavinato, e a un paio di concorsi. Anch'io sono stato contattao pochi giorni dopo dal dott. Cavinato, molto gentile e anche veloce nelle risposte. Il risultato è stato: - l'editore ha riconosciuto di non aver letto tutto il libro ma, leggendo la dettagliata, seppur sintetica, sinossi e delle pagine qua e là si era fatto un'idea e l'opera gli era piaciuta. - mi invia il contratto, con le stesse clausole commentate da alcuni di voi. Io ho apportato tutte le modifiche che ritenevo utili ai fini della chiarezza. Per esempio l'impegno a stampare entro sei mesi salvo cause e ritardi non dipendenti dall'editore è stato modificato riducendolo a "entro sei mesi". L'editore, lui e solo lui, è responsabile e da lui dipende se un libro si stampa oppure no. - la copertina: ho scelto io, come per il primo libro, di fare la realizzazione non lasciando a un grafico estraneo la creazione di una copertina standard. in definitiva se si parla con l'editore si possono limare differenze e trovare un'intesa. Come ha detto qualcuno di voi, non sarà il massimo ma....meppure io mi sento tale. Basta essere onesti e fin'ora lui con me lo é stato.
  4. sparo50

    un saluto a tutti

    Ciao, mi chiamo Roberto e sono un nuovissimo utente.
×